12 mag 2011

Milkshake Reminder Party

Esattamente un mese fa, insieme a tre coraggiose donzelle, vi proponevamo un (non) contest, che era solo una scusa per dirvi che il 12 giugno ci sarà un referendum. E che vogliamo che tutti gli italiani vadano a votare. A votare Sì.
E adesso, al giro di boa, a un mese dalla fatidica data, siamo qui a ricordarvelo, anzi, ad informarvi, perché di disinformazione in proposito ne è stata fatta tanta e molte persone, considerandomi, in virtù di questa piccola iniziativa, un'attivista stile Barbara Streisand in "Com'eravamo" mi hanno scritto o chiesto di persona se il referendum è confermato. Certo che lo è. La moratoria di un anno, chiariamolo, rinvia solo la costruzione delle centrali, non la cancella dal programma ministeriale e l'esito del referendum inciderà comunque sull'attuazione di questa scelleratezza.
Quindi i vostri contributi al contest, dei quali vi ringraziamo di cuore, rimangono validi e, anzi, vi invito a continuare a produrre e a continuare a lasciarmi i link ai vostri post. 
Abbiamo detto che il contest è una scusa per promuovere la partecipazione al referendum, ma non è completamente vero, almeno per me: è anche un modo per convincervi, almeno una volta ogni tanto, a realizzare una ricetta ecosostenibile, a basso impatto energetico, in armonia con la stagionalità, magari con qualcosa di raccolto o coltivato da voi.

Capisco che non sempre è possibile, capisco che al cheesecake che necessita di un'ora e dieci di cottura nessuno di noi sa rinunciare e capisco anche che manghi e alghe nori sono buonissimi, anche se trasportarli in Italia è inquinante e comporta un dispendio energetico enorme. Ma mi piacerebbe che, intanto, cominciassimo a prendere coscienza che si tratta di caprici e non di di diritti inamovibili, per i quali diventa lecito nuclearizzare il nostro pianeta pur di mantenerli, e della necessità di riprendere contatto con la natura, con quello che mensilmente ci offre, che risponde a ciò che il nostro corpo ci chiede.

Per questo, mi è piaciuta l'idea di proporvi, per l'occasione, una carrellata di milkshakes, ciascuno dedicato a una stagione, con i suoi profumi e le sue suggestioni. Noterete che in alcuni è presente frutta non assolutamente di stagione: non temete, non li ho realizzati comprando cestini di costosissimi frutti di bosco transgenici, lo sapete bene, ormai, che mirtilli e lamponi li raccolgo ogni estate e ne faccio scorta fino alla stagione successiva. Dove non avevo la frutta adatta, mi sono aiutata con le marmellate biologiche.
I più cavillosi mi contesteranno, forse, la presenza di spezie di importazione e qui faccio un mea culpa: sono una mia debolezza... ma chi ha seguito i miei corsi di cucina indiana, l'autunno scorso, forse ricorda di quanto le spezie sono utili per lenire tante patologie o mantenerci in buona salute e quanto sia importante limitare l'uso dei farmaci tradizionali, per evitare assuefazioni (senza parlare dei test di laboratorio su poveri animali indifesi).
Per la base, ho un po' barato, ho fatto ricorso ai preparati per bevande La Mandorle, una linea molto carina che comprende varie soluzioni per la realizzazione di bevande a base di mandorle e altra frutta a guscio, molto adatte anche a chi soffre di allergie e intolleranze. Si tratta di un'azienda i cui criteri di produzione si uniformano rigorosamente ai principi eco-bio, presente nei supermercati specializzati in prodotti biologici, quindi mi è sembrato che in questo contesto l'utilizzo di questi prodotti fosse più che appropriato.

Winter Milkshake

Winter Milkshake

D'inverno abbiamo bisogno di coccole, di calore, di relax... è normale, è un bisogno dell'organismo che è meglio assecondare per accumulare energie e ripartire con sprint in primavera, quando tutto, noi come la natura, deve rinascere.

Ingredienti:
Procedimento:
Mescolate le polveri, quindi unite la marmellata e lavorate fino ad ottenere una crema. Versate poco a poco una tazza d'acqua, mescolando bene dopo ogni aggiunta e distribuite in due bicchieri. Mescolate nuovamente prima di assaggiare.

Spring Milkshake

Spring Milkshake

Primavera... per me la primavera sa di fiori, di boccioli carichi di promesse. Una nota fruttata di albicocche si sposa con i romantici fiori di lavanda e l'acqua di rose della base liquida

Ingredienti
Procedimento:
Preparate un infuso facendo riposare per 10 minuti la lavanda in una tazza d'acqua bollente. Lasciatela raffreddare, quindi unitela agli altri ingredienti e frullate il tutto fino ad omogeneizzarlo.

 Summer Milkshake
Summer Milkshake

Le promesse della primavera in estate si svelano e si mantengono, in un'esplosione di colori sgargianti e sapori voluttuosi, il caldo ci spinge a cercare freschezza e vitalità. Ho voluto sperimentare un abbinamento che mi frullava in testa da tempo, quello tra lamponi raccolti da me e coco rapé acquistato a Zanzibar.

Ingredienti:

Procedimento:
Semplicemente, frullate tutti gli ingredienti con una tazza d'acqua.

Fall Milkshake

Fall Milkshake

Autunno, la mia stagione preferita. L'unica in cui mi sento in totale corrispondenza con ciò che mi circonda. Mi duole dirlo, perché è una stagione malinconica, come me...

Ingredienti:
Procedimento:
Mescolate le polveri, aggiungete tutti gli altri ingredienti, una tazza d'acqua e frullate nel mixer, fino ad amalgamare.

16 commenti:

Federica ha detto...

Una proposta più golosa dell'altra ma sebbene non mai l'inverno, le spezie che hai abbinato a queta stagione mi conquistano ad occhi chiusi. Un baciotto

Romy ha detto...

Mamma che splendoreee! E sono anche perfetti per chi ha l'intolleranza al latte come me...belle, bellissime anche le foto, e davvero ispirate, quasi poetiche, direi, le ricette...brava!! :-)

raffy ha detto...

tutti squisitissimiiiiiiiiii!! complimenti tesoro!

Nepitella ha detto...

Brava! brava per quello che hai scritto e per l'idea dei milkshake :)ora tutti alle urne!

marta ha detto...

grazie per il reminder!!!!!
e complimenti per questi milkshakes golosissimi!

elenuccia ha detto...

Ti capisco, anche io non potrei rinunciare alle spezie...ma una piccola debolezza si perdona a tutti no? ^__^

Mary ha detto...

Questi milkshake sono deliziosi!

Benedetta ha detto...

forza coraggiose donzelle! tante gocce insieme fanno il mare..

Fra ha detto...

golosissima questa carrellata di milkshake e davvero ancora tanti complimenti per l'iniziativa collegata al referendum...spero proprio di riuscire a partecipare!
Un bacione
fra

sara b ha detto...

:-O ma io non conoscevo questi prodotti, figata oh! quanto al tuo discorso, centuplicherei le dimensioni del font per quanto mi piace. baci :-*

Onde99 ha detto...

Grazie a tutti!
@ Sara: sono bustine di preparato per bevande a tanti gusti, però sono naturali e, soprattutto, sono di grande aiuto per chi soffre di intolleranze. Per questo ho pensato di poterle inserire in questo post, pur trattandosi di prodotti pronti e non autoraccolti. Le trovi da Natura Sì :-)

Pippi ha detto...

ma che belle bevande che hai creato..se ti va passa da me..

Simo ha detto...

caspita, ma sono uno più buono dell'altro! Quello invernale però mi ispira di più...

Claudia ha detto...

Con tutti questi milkshake c'è l'imbarazzo della scelta! Sono uno più buono dell'altro...in barba alle stagioni me li preparerei tutti quanti per stasera!!!! ;-)

Micaela ha detto...

non mi aspettavo un post oggi ;-)
buonissimi questi milkshakes, io non ne faccio mai ma effettivamente ci farei una cena...

Ale ha detto...

Che carino l'omino!!! Da oggi ci sono anche io...i miei complimenti per la cura della presentazione! Passa a trovarmi se ti va...accetto consigli! Buona giornata