17 lug 2013

Brownie Cheese Cake alla Violetta


Brownie Cheese Cake alla Violetta

Una domenica ventosa come quelle giornate di fine estate al mare, quelle in cui le raffiche fanno volare tutto, frustano i panni stesi, scompigliano i capelli, consumano la sigaretta ancora prima che sia accesa.
Solo che l'estate è appena arrivata e adoro questo suo modo di arrivare, queste belle giornate di sole, mosse da un vento pazzo che non ti fa sentire il caldo e ti mette voglia di passare il tempo con gli occhi chiusi a farti arrossare le guance dalle folate profumate di fiori che non riconosco. 
Finché non arriva la sera, la luna si accende e illumina una notte quieta, l'aria si ferma un po' e riprendo in mano il libro che il vento aveva sfogliato voracemente per tutto il pomeriggio, come se volesse conoscere la fine prima di me.
Il mio cheese cake è finalmente freddo, pronto per essere sformato e disposto su una bella alzatina, lo assaggio un po' dubitosa, perché l'idea di un cheese cake che fosse anche un brownie mi era parsa una mezza americanata, quegli assemblaggi di ingredienti finalizzati a totalizzare il numero più alto possibile di calorie in un sol boccone.
Invece la ricotta, fresca e più ariosa del tradizionale cream cheese, dà respiro anche allo strato al cioccolato, e la stevida, utilizzata in peso pari allo zucchero indicato dalla ricetta, elimina qualche senso di colpa.
Anche il morbido Prosecco Dry DOCG 1868, di Carpené Malvolti, è freddo abbastanza da essere versato in una flute slanciata, ammirandone il fine perlage, e degustato al chiar di luna, godendo del suo profumo di frutta e dell'agile acidità del retrogusto, che, dopo la pienezza del dessert, mi lascia una sensazione di freschezza pulita.

Brownie Cheese Cake alla Violetta

Ingredienti:
Procedimento: 
Monta la ricotta con le uova e la stevia.
Fondi il cioccolato con il burro e amalgamalo a circa 2/3 dell'impasto di ricotta. Aggiungi l'aroma alla violetta.
Metti da parte un paio di cucchiaiate dell'impasto bianco rimasto e incorpora al resto la farina di riso.
Versa quest'ultima porzione di composto sul fondo di una tortiera a cerniera di 20 cm di diametro e livellala con una spatola.
Copri con il composto al cioccolato e, infine, cospargi la superficie con l'impasto bianco tenuto da parte, facendolo cadere in maniera casuale e "tirandolo" con uno stuzzicadenti o con la lama di un coltello, per un effetto variegato.
Inforna a 180° per circa 30 minuti o finché i bordi non cominceranno a rapprendere, ma il centro sarà ancora tremolante.
Lascia raffreddare completamente prima di sformare.
Servi con una confettura ai frutti rossi, possibilmente, come quella che ti ho consigliato, meno zuccherata e più fresca possibile.
Ovviamente, in questo caso, il topping non va steso su tutto il dolce, per non vanificare l'effetto "striato", ma posto a lato di ogni porzione.

Brownie Cheese Cake alla Violetta

20 commenti:

Ketty Valenti ha detto...

Che delizia,ha un'aspetto molto molto allettante,complimenti.
Z&C

Dolci a gogo ha detto...

Ha un aspetto davvero invitante la tua cheesecake tesoro e l`ho provata anch'io un po di tempo fa e mi conquistò cosi come i tuoi post che mi trasportano ogni volta nel tuo mondo!! Mille baci, Imma

La Cucina Spontanea ha detto...

Anch'io inizialmente ero dubbiosa nei confronti di questo dolce, però poi mi sono ricreduta. Ogni tanto lo faccio e lo taglio a quadretti. E' perfetto per i picnic o per buffet con diverse persone!

Una cucina per Chiama ha detto...

Quando faccio la cheesecake, faccio sempre la classica, quella che c'è sul mio blog. Ma è tanto tempo che segno altre ricette con altri sapori per poterle provare!
Ovviamente ho segnato anche questa :)

Marco di Una cucina per Chiama

Acquolina ha detto...

è molto bello! la stevia non è un po' troppo dolce? forse è un preparato meno concentrato, non lo conosco.
ma il risultato è molto accattivante ;-P

Micaela ha detto...

ho sempre sognato un cheesecake così! me lo annoto subito, ormai quando vado a cena a casa di amici porto solo cheesecakes! :-)

Anonimo ha detto...

Tu non hai idea della gola che mi ha fatto in questo momento quella fetta. La descrizione ha fatto il resto. Sono ingrassata di tre chili in cinque minuti di lettura e visualizzazione del post. :)
Baci,
Caro

eli ha detto...

Sono in vacanza...e così posso leggermi i post delle amiche con calma! aaaah finalmente!
Così posso anche meditare su questa meraviglia e in quale occasione servirla!!
Grazie per questa deliziosa ricetta :))))))

Ely Mazzini ha detto...

Ciao Serena, adoro le tue introduzioni, riesci con le tue parole a farmi quasi percepire i sapori e i profumi della ricetta che presenti:)
Mi piace molto questa cheesecake, l'uso della ricotta e l'aroma alla violetta...perfetti!!! Bravissima!!!
Bacioni...

Simo ha detto...

un cheese cake per me un pò diverso, senza la base croccante...ma fatto con la ricotta deve essere strepitoso, lo adoro già!

lucy ha detto...

voglia infinita di mangiarne una fetta.delziosa!

Kucina di Kiara ha detto...

Mamma mia Serena cosa non è questo dolce!!!!!! Bellissimo da vedere ma chissà da mangiare...gnammy....brava!!!!

raffy ha detto...

puro spettacolooooooo!! complimenti...

Manuela e Silvia ha detto...

Particolarissima la tua cheesecake! un misto di crema e cioccolato per accontentare tutti i gusti e riuscita perfettamente, complimenti :)
un bacione

sississima ha detto...

cosa vedono i miei occhi, già vado matta per il brownie ora pure sotto forma di cheesecake deve essere superlativo, un abbraccio SILVIA

Kittys Kitchen ha detto...

Che poesia! Voglio un estate come la racconti tu, invece vedo solo il caldo asfisiante della metropolitana di roma e il traffico impazzito di laviere roventi...
Menomale che sulle tue pagine rifiato e mi godo questo bel dolce. E' una vita che vorrei farlo, ma ancora non ho provato.
Ha un aspetto, oserei dire divino.

ps. La prossima volta abbinalo con un moscato, oppure anche un asti spumante, non dry però! :))
Baci

Elena ha detto...

La luna si accende....che belle le tue parole...questo dolce e' cosi' delicato nel vederlo che non mi da l'idea di tante calorie...che stia cercandomi l'alibi per mangiarne una fettina????

Tortino al Cioccolato ha detto...

delizioso questo dolce!!

Pippi ha detto...

MA che meraviglia!!!

coccola time ha detto...

le tue parole esprimono appieno le sensazioni di questa estate strana...bizzarra...imprevedibile..e che dire dei tessuti provenzali accostati con un gusto incredibile?? e le foto?? e il dolce?? insomma ogni volta che passo di qua mi lasci senza parole!!!