17 nov 2014

Gnocchi di Patate al Pesto con Pinoli Tostati e Pomodori Confit


So che tecnicamente i pomodori non sono di stagione, ma, di fatto, sono un po’ in ritardo con la pubblicazione della ricetta, che inserisco adesso per spezzare il filone sui toni del giallo arancio che ultimamente la fa da padrone nel mio blog. Se poi mi è concesso di essere spudoratamente sincera, devo ammettere che, magari non in Gennaio, ma almeno fino a ottobre-novembre riesco a trovare dei bei pomodorini e non ho troppi rimorsi nell’acquistarli, credo vengano dalla Sicilia e, comunque, dopo le recenti polemiche sul made in Italy, a meno di non disporre di un proprio orto personale, mi sembra non sia il caso di andare tanto per il sottile.
Sicuramente il mio blog è ricchissimo di primi piatti con pomodori confit, ma avevo sempre utilizzato pasta o riso, mai gnocchi, ed ero curiosa di scoprire come funziona l’abbinamento tra una base a tendenza dolce, come la patata, e un condimento la cui naturale acidità si trasforma lentamente in caramello profumato, attraverso la lenta cottura al forno.
Beh, sicuramente l’apporto sapido del pesto (o quantomeno di un formaggio a media stagionatura) è utile, quindi è in questa veste che ti propongo i miei gnocchetti.

Questo piatto si sposa bene con un vino “pulito” al gusto e all’olfatto: personalmente per le preparazioni a prevalenza vegetale prediligo il Pinot Bianco, ma, stavolta, per la presenza del pomodoro e del formaggio, ho pensato a qualcosa di più strutturato, un Pinot Nero vinificato in bianco, una pratica di cantina normalmente utilizzata per la produzione di spumanti, ma che trova nell’Oltrepò Pavese un’espressione autonoma molto felice, come dimostra la versione proposta dall’Azienda Agricola Francesco Quaquarini, gradevole armonia di profumi fruttati freschi, che si aprono gradualmente verso note verdi, ad ammiccante richiamo di quelle del pomodoro e del basilico.



Ingredienti:


Procedimento:
Disponi i grappoli di pomodorini, completi di raspo, in una pirofila (ti servirà più tardi per condire gli gnocchi, quindi utilizzane una abbastanza profonda, tipo quelle da soufflé), cospargi con il basilico sminuzzato con le mani il sale, il miele, irrora con l’olio e inforna a 180° per circa un’ora. Normalmente, quando voglio candire qualcosa, approfitto per cuocerla insieme ad altre pietanze, per ottimizzare l’uso del forno, quindi, anche se la procedura prevedrebbe temperature basse e tempi lunghi, la adeguo alle esigenze delle altre preparazioni, il risultato non cambia un granché.
Quando i pomodori saranno quasi raggrinziti e avranno rilasciato buona parte del proprio succo, che, sul fondo, avrà formato un caramello deliziosamente scuro, sfornali e stacca il gambo.
Tosta velocemente in padella i pinoli, senza farli scurire troppo e mettili da parte.
Lessa gli gnocchi secondo le istruzioni sulla confezione e, via via che vengono a galla, scolali con una ramina e trasferiscili nella pirofila con i pomodori.

Mescola bene, aggiungi il pesto (io preferisco farlo all’ultimo momento, per evitare che il formaggio, dopo essersi fuso, si rapprenda e assuma una consistenza che non gradisco) e servi cosparsi di pinoli tostati. 

9 commenti:

Dolci a gogo ha detto...

Tesoro io non mi arrendo nel senso che anche a gennaio se trovo dei pomodori belli profumati e sodo li prendo,magari non avranno lo stesso sapore di quelli estivi ma io senza i pomodori in cucina non posso satre e che dire di questi gnocchi....decisamente accattivanti!!Baci,Imma

Sugar Ness ha detto...

Quante cosine sfiziose qui da te! Io sono una consumatrice seriale di pomodori, perciò vanno bene anche a novembre! ;) Piacere di conoscerti! :)

Ale ha detto...

semplici e super appetitosi...che begli scatti Sere!

Raffi ha detto...

un piatto sano e genuinooooooooo!!!

Federica ha detto...

anch'io non resisto alla tentazione dei pomodori, quelli ciliegino, qualunque stagione sia e dei confit sono una vera dipendente
mi gusta troppo quel bel piatto di gnocchi per poterlo assaporare solo in estate
un bacione, buona serata

Ely Mazzini ha detto...

E' da un po' che non mi gusto un bel piatto di gnocchi, la tua proposta di oggi mi ha fatto venire una gran voglia di prepararli, ovviamente così...come i tuoi...appetitosissimi!!!
Buona serata...

lucy ha detto...

piatto decisamente confortante che va bene in qualsiasi stagione!!

Elena Siano ha detto...

Appena riaccendo il forno giuro che ci faccio anche i pomodorini confit ...anche io li compro adesso anche se me li fanno pagare un botto!!! W gli gnocchi !!!!!!!!!

Iulia Lampone ha detto...

Che bella ricetta originale! Proverò anch'io!

un caro saluto