11 dic 2008

Salviamo Lucky


Mi unisco, a metà tra il disgustato e il preoccupato all'appello lanciato da altre bloggers per la salvezza del povero Lucky: anni fa Kia aveva trovato una famiglia per questo adorabile cucciolo, ma, a quanto pare, il rispetto e l'amore per *tutti* gli esseri viventi sono valori non universalmente condivisi o valevoli solo laddove per esseri viventi si intendono gli esseri umani.
E così le persone che in questi anni avrebbero dovuto trattare e considerare Lucky uno della famiglia, ora hanno pensato di disfarsene: quello che mi sdegna è che il comportamento che, nel caso di un bambino o di un anziano, giustamente, susciterebbe scalpore viene considerato nella norma se si tratta di un animale.
E non mi si dica che non è la stessa cosa, perché è la stessa cosa.
Comunque inutile recriminare: Lucky ha bisogno di una casa e di una famiglia che lo ami, non può e non deve finire in un canile. Chiunque desiderasse adottarlo contatti, per favore, Kia, oppure passi il messaggio a chi sia disposto a farlo.
Anche solo esporre questo volantino è importantissimo per spargere la voce.

9 commenti:

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ti quoto su tutto....per me chi rispetta gli animali di norma ha anche rispetto per tutti quindi puoi definirti una persona civile e di buoni sentimenti altrimenti si è solo una bestia della peggior specie!!!!gli animali nn sono cose di cui puoi disfarti quando il giocattolo nn ti piace piu....ma, speriamo in un futuro migliore per lucky dagli occhi cosi tristi....baci imma

Onde99 ha detto...

Speriamo davvero: hai colto in pieno ciò che volevo dire, chi non rispetta gli animali non rispetta nemmeno le persone, l'affetto e il rispetto non possono essere selettivi, o li si porta a tutti o non si è capaci di portarli a nessuno

Micaela ha detto...

anch'io sono sdegnata!!! gli animali hanno un cuore e soffrono più delle persone e per questo vanno rispettati e amati!!! quando si prende la decisione di adottare un animale bisogna essere responsabili e coerenti e considerare che dal momento in cui lo adottiamo diventerà parte della famiglia! Buona fortuna Lucky!

michela ha detto...

Quanto spero che trovi casa.
Mi piacerebbe tanto tenerlo ma non posso!
spero sia più fortunato..e abbasso chi l'ha abbandonato!

Onde99 ha detto...

Micaela, lo sai che con me sfondi una porta aperta: io tratto come figli anche i cricetini, che sono grandi la metà della mia mano e interagiscono molto meno di un animale di grossa taglia, figurati come potrei tenere un cane...

Onde99 ha detto...

Michela, è la situazione di molte, nemmeno io posso prendere un cane, ma intanto, almeno, facciamo passaparola!

Arietta ha detto...

ciao onde, che dire, ho già espresso sul mio blog quello che penso sul caso del povero Lucky e non posso che aggiungere che sottoscrivo con pennarello indelebile ogni tuo pensiero! Agli occhi di tutte noi è inconcepibile sbarazzarsi dell'animale che ci ha tenuto compagnia e donato gioia e affetto incondizionato, ma non tutti sono esseri intelligenti, spetta a noi supplire alla loro scarsa sensibilità cercando di fare il possibile nel nostro piccolo, per assicurare a Lucky un futuro migliore :(

Lo ha detto...

grazia Ondina...speriamo porti bene

GràGrà ha detto...

mi si stringe il cuore solo a pensare...