06 giu 2014

Cous Cous in infusione di Limone con Tonno, Gamberetti e Tume al Pepe Rosa



Una ricetta semplice per un periodo complicato, una fase bizzarra della mia vita, in cui ho poco tempo per cucinare, per non parlare della voglia, e in cui tante, troppe pesantezze, mi guidano verso il tentativo di alleggerire almeno gli impegni nati per gioco e che, piano piano, sono diventati una missione, come questo blog che, te ne sarai accorta, ultimamente fatico a gestire con l’usuale generosità.
Invidio le persone che si accontentano, quelle che hanno imparato a valorizzare ciò che hanno e a lasciarsene riempire, le persone che non fanno i conti ogni giorno con un senso di vuoto, di inadeguatezza, di ricerca di qualcosa di più, quelle che riescono a fare a meno dell’eccesso.
Riflessioni, pensieri, desideri che si rincorrono, compiendo capriole, reels indiavolati e danses macabres. Forse mi rivolgo a un pubblico schietto, sincero, gioioso che non è più mio e a cui la mia insaziabilità appare irriconoscente.  
E’nel tentativo di alleggerire che mi risolvo a stappare uno Chardonnay di lusso, che mi riporta a una delle ultime volte in cui mi sono sentita felice e appagata, quando contemplavo dalla bolla di cristallo della Cantina Tramin quel panorama festoso di vigneti, circondati da montagne immutabili e sempre uguali a sé stesse, che è l’area circostante Termeno.
Un concentrato di vitalità dai profumi briosi della frutta tropicale, che, gradualmente, evolvono in quelli più rassicuranti e domestici della mela, con quel fondo tostato e burroso tipico di questo uvaggio, che sempre ne stempera l’acidità esuberante. Per rendere omaggio alla sua vocazione di vino da aperitivo, servi il cous cous in mini-verrines e acconcialo un po’ più garbatamente di come, per pigrizia, ho fatto io.


Ingredienti:




Procedimento:
Scotta i gamberetti in acqua bollente per un minuto, scolali e mettili da parte.
Disponi il cous cous in una terrina, spolveralo con le spezie, versa l’olio e mescola bene. Copri con l’acqua e il succo di limone e lascia gonfiare. Utilizzando i liquidi a temperatura ambiente, occorreranno un po’ più dei cinque minuti indicati sulla confezione.
Nel frattempo, sgocciola il tonno e le tume e tagliali a pezzettini.
Quando il cous cous sarà pronto, condiscilo con i gamberetti, il tonno e le tume, aggiungendo anche il pepe rosa e i capperi contenuti nel vasetto di queste ultime.

9 commenti:

Laura Squisitocooking ha detto...

la trovo una ricetta davvero affascinante...i miei complimenti cara!
felice we

Patalice ha detto...

una ricetta che fa molto estate!

elenuccia ha detto...

Mi sembra di capire che io non sia l'unica ad avere un periodaccio. Io seguo la filosofia "cerca di fare del tuo meglio e poi arriveranno tempi migliori". E cerco di non farmi innervosire dalla lista delle cose rimaste indietro da fare.
Mi piace questo cous cous, prima di tutto mi incuriosisce molto il metodo di cottura "a freddo" e poi devo confessarti che mi hai lasciata a bocca aperta. Ma perchè non ho mai pensato di aromatizzare l'acqua per il cous cous?

PS: comunque le tue foto sono sempre più belle, questa mi piace davvero moltissimo.

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! Avevamo notato la tua assenza ma, complice anche il cambio di stagione, c'è sempre più interesse verso attività che non richiedano un impegno mentale...insomma, relax fisico e mentale come sinonimo di voglia di vacanze!
Che bello questo cous cous! un piatto che amiamo moltissimo e per il quale le ricetta sono sempre creativissime!
un bacione

Sovania ha detto...

Ciao, ho scoperto il vostro blog questo pomeriggio e voglio congratularmi con voi per il lavoro ben fatto e buona fortuna. Amichevole

voyance gratuite par mail ; voyance par mail gratuite

Elena Siano ha detto...

E'anche una fortuna avere momenti up ed altri down che ci fanno pensare e riflettere e poi reagire per lo spirito innato di conservazione che è in noi ...se sei in una fase strana qualcosa ne uscirà di buono vedrai...come questo cous cous che solo per averlo cotto anche nel limone e servito in un bicchiere lo rende speciale ...come sei tu !!! E Chardonnay sia !!!! Bacioni !!!

delizia divina ha detto...

lo proverei volentieri!!!

~ Inco ha detto...

uhmmm..sono capitata nella cucina giusta!! Tutto fantastico. Complimenti!! Buona giornata. Incoronata

CONTROTUTTI ha detto...

anche noi con tonno e gamberetti ma con pasta...sai che proveremo il cous cous???^_^