11 giu 2014

Granola di Cereali Soffiati con Frutta Mista e Gocce di Cioccolato


Dopo alcune settimane di indulgenza nell’autocompatimento, provo, con qualche resistenza e molta fatica, a rimettermi in sesto: “l’importante è sopravvivere abbastanza da essere ancora in circolazione quando ricominceranno a succedere cose belle” (Kathleen Tessaro).
Si riparte da piccoli gesti, di quelli che non richiedono un grosso impegno mentale, né un coinvolgimento emotivo, due sfere che, per il momento, mi si sono prosciugate: immagino che una dieta sana e l’idratante per il viso funzionino anche se non si è sentimentalmente partecipi all’atto.
Ho comprato della frutta fresca, della verdura di stagione, ho invasato qualche conserva, uno scrub per il corpo con le alghe comprate per sushi che non preparerò mai e del muesli maison, che dubito possa regalarmi maggiore energia o buon umore di caffè nero e biscotti confezionati, ma farlo è stato divertente.
Il procedimento è molto semplice, in passato avevo seguito quello della Pèltre, ma non mi aveva soddisfatto, stavolta ho tratto la ricetta da un libro sulla dieta detox, anche se, ovviamente, la versione originale, non prevedeva le gocce di cioccolato.


Ingredienti:
  • 125 gr di farro soffiato
  • 3 cucchiai di cocco disidratato in lamelle
  • 80 gr di gherigli di noce
  • 2 manciate di semi di girasole
  • 250 ml di miele
  • una mela
  • 200 gr di Mix di Frutti Rossi Disidratati Madi Ventura
  • due manciate generose di gocce di cioccolato fondente


Procedimento:
Mescola il farro, il cocco, le noci e i semi di girasole in una ciotola capiente, cola sopra il miele e mescola ancora per avvolgerli completamente. Rovescia il tutto in una teglia da forno e stendi in un solo strato.
Lava e affetta sottilissimamente la mela e disponi le lamelle sopra una griglia.
Inforna il mix e la mela a 180° per 20 minuti, quindi estrai la teglia con la granola, e lascia la mela ad asciugare ancora per un po’ nel forno spento.
Quando il tutto sarà a temperatura ambiente, unisci ai cereali la mela, i frutti di bosco e le gocce di cioccolato.

Puoi conservare la tua granola in un barattolo a chiusura ermetica per circa un mese.


10 commenti:

Ileana Pavone ha detto...

Ho preparato la granola di recente, ma solo con fiocchi di cereali e non soffiati, proverò sicuramente molte versioni e terrò a mente questa per gli abbinamenti ^_^
Un abbraccio Sere :*

Ale ha detto...

deve essere buonissima ma in casa non l'ho mai fatta...che sia rrivato il momento giusto? Un bacione sere!

Dolci a gogo ha detto...

Un ottima idea per iniziare alla grande la giornata...adoro la tua versione tesoro!!Baci,Imma

Dolci a gogo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Simo ha detto...

da quanto tempo voglio cimentarmi nella granola home made....
mi salvo la tua ricettuzza Sere!
Bacio e buonissima giornata

Laura Squisitocooking ha detto...

mi hai convinta....domani sono a colazione da te!
felice giornata cara

elenuccia ha detto...

Scrub con le alghe per il sushi, tu sei un genio. Non faccio mai la granola altrimenti finisce che me la sgranocchio tutta la sera svaccata sul divano davanti alla TV spazzatura tipo Fine Living

Maura ha detto...

che buone queste preparazioni sgranocchievoli! Il problema è che passerei tutto il giorno a mangiucchiarle :D

mi spiace leggerti un po' sottotono :(

Ely Mazzini ha detto...

Ciao Serena, le gocce di cioccolato nella granola ci stanno... eccome se ci stanno, la rendono più golosa... brava!!!
Bacioni, buona serata...

lucy ha detto...

decisamente una colazione sana e golosa!