02 mag 2016

Quiche di Asparagi Croccanti e Caprino in Crosta Integrale ai Pomodori Secchi


C'avevo visto bene


Era un treno che mi stava venendo addosso


Ingredienti:

Procedimento:
Lava bene gli asparagi ed elimina la parte più dura dei gambi: per individuarla, prova a piegare questi ultimi leggermente, partendo dal fondo e risalendo verso l’alto, finché non fanno più resistenza e si spezzano.
Sbatti un uovo con una forchetta, in un altro recipiente mescola il pane grattugiato con i semi di lino e i fiocchi di farro. Passa gli asparagi, uno per uno, nell’uovo sbattuto e nel secondo mix e sistemali in una pirofila. Irrorali con un cucchiaio d’olio e inforna a 180° per 30 minuti.


Nel frattempo prepara la pasta matta: trita i pomodori secchi e mescolali con la farina prokorn e un cucchiaino sale. Aggiungi l’olio rimanente, l’aceto e l’acqua sufficiente ad ottenere un impasto sbriciolato, tipo crumble. Rovescialo in uno stampo da 26 cm di diametro leggermente sporcato d’olio e pressalo delicatamente con le dita, per rivestirne il fondo e i laterali.
A questo punto, gli asparagi dovrebbero essere pronti: sfornali e lasciali raffreddare leggermente, mantenendo il forno acceso.
Frulla le 2 uova rimaste con un pizzico di sale, una macinata di pepe, il latte e il formaggio e versa il composto ottenuto sulla base della quiche. Completa disponendo sulla superficie gli asparagi arrostiti, affondali leggermente nella crema e inforna nuovamente a 180° per altri 30 minuti. 

9 commenti:

Dolci a gogo ha detto...

Tesoro spero nulla di grava.....comunque la quiche è uno spettaoclo!Baci,Imma

CONTROTUTTI ha detto...

tutto bene??? ti lasciamo un abbraccio, meravigliosa quiche

Elena Siano ha detto...

Spero che tu l'abbia scansato!! La pasta matta così deve essere buonissima!!!

elenuccia ha detto...

?!???
Dopo averci fatto i ravioli non posso non provare anche la pasta matta ai pomodori secchi. geniale!!

Simo ha detto...

La tua frase sibillina mi ha lasciata un po così....tutto bene Sere!?!
Beh, la quiche è strepitosa.....
Bacio!

Claudette ha detto...

Io faccio parte della schiera che non riesce mai a salire sul treno; se va bene lo scanso, altrimenti .... spero per te che almeno tu ti sia spostata per tempo.

Mila ha detto...

Un treno che ti stava venendo addosso??????
OMAMMAMIA!!!!
Beh meglio davvero non pensarci e concentrarsi su questa deliziosa torta salata

speedy70 ha detto...

Una chicca questa torta salata, la crosticina salata poi..... Bravissima!!!

susane ha detto...

A grandes felicitaciones por un gran tema y un gran blog !!!
voyance gratuite par mail