4 ago 2008

Pollo alla brasiliana riadattato




Che significa "riadattato"? Significa che dopo tre anni di latitanza dai regni delle spezie la mia dispensa comincia a piangere miseria; significa che la radice di ginger grattugiata comprata al mercato di Stone Town è finita e che non la si può sostituire con quel ridicolo intruglio del super; significa che l'unico tipo di curry rimasto in casa (prima ne avevo almeno 4, ciascuno nel suo sacchettino, contrassegnato con un etichetta frettolosamente scritta a mano da un commerciante di Port Louis, per distinguerne le diverse varietà) è in un barattolo di plastica a chiusura ermetica e sa di brodo granulare; significa che la cannella ricorda vagamente il sapore delle Big Babol e lo zafferano anziché arancio brillante è giallo ocra e contenuto in quantità lillipuziane in patetiche bustine di carta.

Ma, dato che vedere il bicchiere mezzo vuoto non serve a niente, sarà bene anche sottolineare che "riadattato" significa anche che, all'approssimarsi del mio tanto sospirato ritorno ne La mia Africa, nell'ambito del programma "svuotamento del frigo" non ho ricomprato i limoni.

E quindi il ginger è diventato curry e il succo di limone è diventato melissa lasciata in infusione nel vino bianco. Il pollo intero a pezzi è diventato 4 cosce e tutto questo, insieme, è diventato questo:

Ingredienti

  • 4 cosce di pollo
  • 200 gr di gamberetti
  • 1 cipolla
  • 40 gr di noci spezzettate
  • olio di oliva
  • il succo di un limone (da me sostituito con vino bianco e foglie di melissa)
  • sale
  • pepe
  • 1 peperoncino
  • 1 cucchiaio di cradice di zenzero grattugiata (io ho usato il curry)
  • farina q.b. per addensare

Procedimento

Far marinare le cosce di pollo in olio, sale, peperoncino, vino bianco e foglie di melissa (o succo di limone) per una mezza giornata.

Tritare 100 gr di gamberetti, tagliare la cipolla a fette sottili e metterli in una pentola con la marinata del pollo. Farli soffriggere e prima che il composto prenda colore aggiungere le cosce del pollo e rosolarle.

Aggiungere 2 bicchieri d'acqua e far cuocere per 40 minuti.

Io ho usato la pap, quindi ho aggiunto solo un bicchiere d'acqua e ho fatto cuocere per 20 minuti dal fischio.

A fine cottura, si aggiungono il curry, le noci, i gamberetti rimasti (interi) e si fa addensare il fondo di cottura con un cucchiaio di farina.

12 commenti:

Anonimo ha detto...

pollo e gamberetti????? Ma deve essere davvero da provare!!!!!!:-D Bacioni, Chiccuccia!

Onde99 ha detto...

Eccome se è da provare!!!
Ricordati di comprare il pane, perché il sughino è irrinunciabile per fare la scarpetta!

GràGrà ha detto...

Ondina ma...mi chiedo...ci son spezie e spezie vero???? io le compro in un negozio specializzato ma non ne capisco la bontà...come fare a vedere se son degne spezie?

Onde99 ha detto...

Secondo me finché non senti il profumo delle spezie vere non impari a riconoscerle e ti vanno bene anche quelle della Cannamela. Poi impari a distinguere e non ti accontenti più... Diciamo che la norma è che le spezie piccanti non devono sapere di dado, come in genere, invece, accade, soprattutto con curry e zafferano. La cannella deve infonderti immediatamente calore e serenità, questo significa che l'olio essenziale in esso contenuta, che ha effetti antidepressivi, non è andato disperso con la lavorazione e i chiodi di garofano devono essere penetranti da farti storcere il naso... Ma non c'è una regola, devi prima fare il confronto con le spezie vere...

Micaela ha detto...

ciao cara! passo di qui e mi trovo davanti a tante ricettine buonissime e cosa vedo a destra?? tanti batuffolini adorabili!!! bellissimi sia i gatti che i crici! sono adorabili! tu hai i winter white credo, io ho una doratona di 150 gr!! :-) la adoro! ti aggiungo anch'io ai miei preferiti!
baci

eli ha detto...

sei troppo simpatica! e con la descrizione delle tue spezie e della loro provenienza mi hai fatto un po' sognare!!! scommetto che cmq era un delirio!!! bacione one one, eli

Precisina ha detto...

Però c'hai la lavanda!!! senti...io mi ci tufferei dentro!

blunotte ha detto...

bhe a me questo riadattato andrebbe pure bene.
Sì è vero le spezie a volte sanno di dado, putroppo!

manu ha detto...

bello il tuo blog!!!!baci

Onde99 ha detto...

Grazie ragazze! Miky, Manu, vi aggiungo tra i miei blog preferiti, siete entrambe bravissime!
Eli, Blunotte, al mio ritorno vi stordirò letteralmente con le spezie, i barattolini della cannamela finiranno per colorare le sculture di pane e nei miei piatti userò solo le polverine magiche di Zanzibar.
Preci, la lavanda ce l'ho, ma mi sono ricordata che è destinata ai muffin glassati alla lavanda... quindi il crumble lo farò come dici tu!

Lo ha detto...

ma che bel posticino ho trovato..i tuoi cricetini qui sono buffissimi...appena torna il mio gnomo devo farglieli vedere....mi piace questo pollo...e l'idea della melissa rinvenuta...grande! mi paice anche la otrta qui...ma non ho cpaito come la raffreddi...e ho pauraaaaaaaaaaaaaaaa!!! a presto

blunotte ha detto...

passa da me c'è un premio x te