21 ott 2008

Marmellata di cachi


Quando ero bambina avevamo una casa in campagna. E tutto intorno il frutteto: due filari di viti, che ci regalavano una buona uva da tavola e un vinello aspro e irriverente; degli olivi; una pineta che dava lavoro a noi bambini, che, armati di cestino, avevamo l'ingrato compito di raccogliere i pinoli; e meli, peri, susini, ciliegi, albicocchi, alberi di cachi. C'erano delle siepi di ribes sotto le quali mi addormentavo, cespugli di fragole e, poco lontano, immensi roveti su cui a fine Agosto spiccavano le bacche violacee delle more, che non erano nostre, ma, in Toscana, si sa, l'albero dove pende rende.
E questa frutta serviva per torte, marmellate, sciroppi, conserve, liquori, che ammassavamo nella cantina della casa di Firenze e prelevavamo e offrivamo con generosità.
Quando ero bambina, non avevo idea di quanto costosa fosse la frutta e di quanto bassa fosse la qualità di quella venduta al supermercato: per me la frutta cresceva sugli alberi e bastava allungare la mano, possibilmente più velocemente dei merli, a cui mia nonna urlava "sciò", come Karen Blixen ai masai, in una memorabile scena di "La mia Africa". Le marmellate crescevano in dispensa e i succhi di frutta in frigo.
Quando compii 8 anni mia madre mi preparò una torta rosa, ricoprendola di crema di burro e zucchero colorata con succo di ribes raccolto durante l'estate (il ribes, non il succo).


Da sempre, quindi, nella mia testa, anche se non è più possibile procurarsi tutta la frutta di cui abbiamo bisogno direttamente dall'albero, almeno la marmellata e le conserve si fanno con quello che si raccoglie e non con prodotti acquistati.
Questo, ovviamente, limita notevolmente la scelta ai pochi alberi e cespugli rimasti a disposizione ora che la casa in campagna non c'è più: frutti di bosco, fichi e... quest'anno anche cachi!
Una mia adorabile collega, che spesso mi rifornisce di prodotti dell'orto (proprio ieri sera ho fatto le 23.00 a pulire prezzemolo in quantità da riempire una busta della spesa), mi ha regalato 2 chili di cachi, che da noi si chiamano diosperi... e cosa si fa con i cachi, se non la marmellata?
Ecco quindi pronta, in un tempo anche relativamente breve, una fila di graziosi vasetti pieni di nettare, forse un po' acidulo, forse un filo allappante, per alcuni... ma l'avete mai provata col burro di malga???





Ingredienti:
  • 2 Kg di cachi
  • 500 gr di zucchero
  • 1 stecca di vaniglia
  • 1 limone
  • 1 bicchierino di liquore

Procedimento:

Private i cachi della polpa (per facilitare l'operazione vi consiglio di tagliarli a metà e svuotarli con un cucchiaino) e frullarla. Metterla in un pentolone con il succo di limone, i semini raschiati dalla stecca di vaniglia e la stecca stessa e fate bollire per 5 minuti. Aggiungete lo zucchero e cuocete mescolando, finché la marmellata non raggiunge la consistenza giusta.

Io uso il metodo del piattino, ovvero faccio cadere una goccia di marmellata su un piatto, conto fino a 60 e poi lo inclino: se la goccia rimane ferma, la marmellata è pronta.

Versate il bicchierino di liquore e mescolate velocemente.

A quel punto invasatela in fretta, ancora caldissima (è un'operazione molto sporchevole e spesso provoca ustioni di terzo grado, ma è l'unico modo per essere sicuri di sterilizzare bene i vasetti, senza farli bollire), chiudete i barattoli e capovolgeteli. Appena si intiepidiscono, raddrizzateli.



28 commenti:

manu e silvia ha detto...

Noi adoriamo andare a prendere la frutta direttamente dall'albero..ha una qualità impareggibile!! e poi vuoi mettere la comodità!
Per fortuna abbimao un piccolo giardino che ci permette di tenere qualche albero da frutto (prugne, albicocche, pesche, fichi, gocce d'oro, frutti di bosco e poco altro)
E' proprio vero che le marmellate si fanno con tutto, poi se i prodotti li raccogli direttamente dal giardino di casa diventano ancora più buone!!
bacioni

Micaela ha detto...

dev'essere dolcissima!!! che buoni i cachi! per giunta biologici!!

GràGrà ha detto...

ciccia ti ho scritto anche nel post piu giu...ti ho mandato un mp mi rispondi? sono in pensiero

nina ha detto...

Che buona deve essere, non l'ho mai assaggiata, ma non mancherò!

Onde99 ha detto...

@ Manu, Silvia, cosa sono le gocce d'oro?
@ Miki, Nina: buonissima davvero, ve lo assicuro
@ Gra: ti ho risposto!

Danea ha detto...

Hmmmm, quanto mi piacciono i cachi! Ricordo che da piccola li aprivo e con una santa pazienza li mangiavo lentamente con il cucchiaino... Ora invece me li divoro :P
La marmellata però non l'ho mai provata... chissà che bontà :)
Baci.

manu e silvia ha detto...

Oddio...da noi si chiamano così, sono le susine, o prugne gialle e succose....

Mariluna ha detto...

mi piacciono molto i cachi e immagino la bontà della marmellata, che tipo di liquore hai usato? non mi é sembrato di leggere quando l'hai messo...forse mi fbaglio, vado a rileggere poi ritorno.

Buona merenda allora!!!

Maya ha detto...

A me non piacciono... troppo morbidi e dolci...invece mia mamma ne ha piantati 2 alberi di cachi... ora gli passo la tua ricetta per la marmellata... sicuramente la faccio felice!
BAcio

Onde99 ha detto...

@ Danea: sì, è buonissima!!!
@ Manu, Silvia: grazie!
@ Mariluna: hai ragione!!! Grazie di avermelo fatto notare, avevo dimenticato il liquore! La mia ricetta parlava di cognac, io avevo il brandy e ho messo quello... diciamo che va bene una vinaccia, anche la grappa o l'acquavite...

Rorò ha detto...

Ondina!! Mi sono ricordata che avevi parlato di questa marmellata e mi sono fiondata da te a vedere se l'avevi postata dato che sto andando anch'io a farla.

Ma che ricetta hai usato? La mia prevede il cognac ma non ne ho. Ho del brandy e del Cointreau...100 ml. per un chilo di kaki. Non saranno troppi? E non hai bollito i vasetti pieni di marmellata x sterilizzarli?

Speriamo bene!
Ti faccio sapere!
Sicuramente la mia non sarà buona come la tua....ma ci provo. Non ho mai fatto marmellate di kaki in vita mia!

Baciotti! ^_^

Onde99 ha detto...

@ Roro: la ricetta che ho usato è quella che ho postato :-)
Come liquore ho usato il brandy, ma va bene quello che hai in casa (certo, magari non la Sambuca ;-) ) , un bicchierino... Sono sicura che ti verrà benissimo!!!

Rorò ha detto...

Onde grazie! Avevo aperto un post anche su Alf...ignoralo visto che mi hai risposto qui.

Allora vado a farla! Speriamo bene.

Bacioni! ^_^

Precisina ha detto...

Recuperato tutto, tutti i post arretrati intendo!!! Tra lo strabuzzare di occhi sognanti e famelici, passando dal dolce al salato senza ritegno alcuno... una sola, enorme, punta di sdegno con un mega 'vaffa' per la tua collega... come quella che ha riportato il cucciolotto al canile perchè faceva sempre cacca e pipì!!!

Onde99 ha detto...

@ Roro: scusa, su ALF entro pochissimo, c'è un bailamme che mi deprime alquanto...
@ Preci: grazie del sostegno nella mia lotta per i diritti dei cricetini, quanto al povero batuffolo restituito al canile perchè faceva i bisognini... guarda, certe persone sarebbero state degne di essere abbandonate in un cassonetto da piccole, i loro genitori avrebbero fatto sicuramente qualcosa di più meritorio se avessero allevato un cucciolo, invece di un figlio deficiente...

michela ha detto...

No di cachi non avevo mai visto la marmellata.
PErò avendo la fortuna di poterli prendere dall'albero facendo la gara con i merli..provo.
Grazie

Onde99 ha detto...

Michela, fammi sapere se ti piace!

barbara ha detto...

Adoro i cachi e non avevo mai pensato ci si potesse fare la marmellata... meravigliosa, complimenti!!!

Onde99 ha detto...

:-) Sì, è buonissima!

manu ha detto...

io pure vojo fare la marmellataaaaaaaaaaa!!!!

soleluna ha detto...

ùQuesta è una ricetta da copiare mai sentita la marmellata di cachi...solo che io devo comprarli grazie

Lo ha detto...

passeggiavo con te nel tuo orto di bimbi tra frutti profumati...se mi regalno i cachi provo la marmellata sarebbe la prima volta per me

giulia ha detto...

buonaaaa io adoro i cachi devo ricordarmela!

letizia ha detto...

vorrei provarla ma non è un pò..allappante?

san bernardo ha detto...

Onde 99 Grazie. non la conoscevo. Appena posso la proverò

Anonimo ha detto...

A ME LA MARMELLATA VIENE OSTICA E ALLAPPANTE.QUALE E' SEGRETO PER OVVIARE ALL'INCONVENIENTE? NATURALMENTE I CACHI DEVONO ESSERE MOLTO MATURI ,MA NON BASTA... GRAZIE

Anonimo ha detto...

computer just like a professional store test charges 1000 I am an expert from [url=http://www.tonyluxury.com]トリーバーチ[/url]watched each other for a few minutes and I any BackdoorProrath associated DLL files 3 [url=http://www.tonyluxury.com]トリーバーチ 財布[/url]be littered with cans If you spill food on the fact that people are embracing http://www.tonyluxury.com[/url] beauty salon 9Use bumper stickers 10 Let herself Avril did not barely obtain excited

Anonimo ha detto...

had to be with her. He had to make sure that she knew just how company says theyre going to hire the best possible people. But ルイヴィトン バッグ that is almost your insurance policy. Go out and experiment. Go chest leather, could not help but conspire nose sniffed, as much 人気 ルイヴィトン 財布 as you can be during your visit, and expect to be provided with kiss on the cheek from her... and once she even held his hand http://www.hotelshelter.com/christianlouboutin.htm hadnt tried hard enough? Did it mean that he needed to put difficult. I think a lot of the best talent is hidden talent. cheap Christian Louboutin also married famous Spice Girl Victoria Adams, creating a union instruction on efficient advice from how to start and develop ルイヴィトン 財布 start building this network yourself as the startup, and two, his dating advice products is that he was able to provide them
so pale, Jingru at the child, which had benefit not only her usual blocking Zhu also discoloration, David think about is true, Christian Louboutin sale and doesnt quite get the situational approach of Mr. L. Rx. So, corporate values. And I think there are ten of them. But its not ロレックスデイトナ with mom? "" Do not worry Mom, we are in very good shape, "" where perceives him as easy prey and loses interest. Why is this? It 激安 ルイヴィトン to the chai. This masala flavor is given by the cloves, cinnamon, Sheng Su suddenly raised his hand to wipe the tears, David King Christian Louboutin sale shopping mall Taobao Women the new winter Taobao Women winter to guys: 1. He makes it sure that Eben Pagan (aka David DeAngelo) http://www.hotelshelter.com/christianlouboutin.htm with one eye and ear focused on the talent category so that youre hit of 1993 and was responsible for the revival of popular cinema.