29 gen 2009

Pane ai piselli con menta e cumino


Questo pane nasce da un equivoco: ero alla ricerca di una ricetta poco impegnativa, che richiedesse solo ingredienti che avevo già in casa, per una cena in cui di pane se ne sarebbe consumato poco e il titolo "pain aux pois" ha catturato la mia attenzione.
Occorrevano farina bianca e integrale e 100 gr di piselli, esattamente quello che mi avanzava di una busta di piselli surgelati, troppo pochi per un contorno e sgraditi nella pasta.
Mi sono quindi accinta a comporre il cestello della macchina del pane, ho lanciato il programma e ho preparato gli ingredienti da aggiungere dopo il beep accanto all'apparecchio.
Una rapida verifica della ricetta... ed ecco che mi accorgo che dopo la parola "pois" ce n'era una che avevo completamente bypassato "chiches". Che tutto insieme significa ceci.
Distrazione? Io preferisco chiamarlo genio e sregolatezza, perché questo pane, oltre ad essere venuto di un insolito e curioso verdolino, è anche molto buono, morbido e adattissimo, se grigliato, per i crostini da mettere nella zuppa o per ricchi panini al prosciutto.



Ingredienti
  • 300 ml di acqua
  • 1 cucchiaio d'olio
  • 300 gr di farina 0
  • 200 gr di farina integrale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 bustina di lievito di birra secco

Al beep aggiungere un cucchiaino di cumino, una manciata di menta tritata e 100 gr di piselli (ceci?)





23 commenti:

essenza di vaniglia ha detto...

Ciao onde!
non sempre ti lascio un commento, ma spesso vengo a curiosare le tue ricette!
ma devo dirtelo sei bravissima... questo pane è davvero bello ed invogliante... e i suggerimenti finali che hai dato allettano ancor di più a provarlo il prima possibile!!
baci!

manu ha detto...

ma diventi sempre più forte!!! le tue ricette sono originalissime, le foto splendide devo venire un pò a scuola da te!!! un bacione

Onde99 ha detto...

@ Essenza: anch'io passo spesso da te, perché fai delle foto eccezionali, poi, magari, non commento, ma hai un blog bellissimo.
@ Manu: mica mi invento niente, sai? E' solo che ho deciso di spaziare sui ricettari stranieri!

michela ha detto...

Non so perchè ma penso sia veramente buono;)
Mi ispira tantissimo.

i dolci di laura ha detto...

che carino questo pane, dagli errori esce sempre qualcosa di buono, lo provo anche io!

Mirtilla ha detto...

ma e'favoloso!!!
sai che ai piselli,in giro per il web,nn avevo mai visto nulla del genere??

manu e silvia ha detto...

sei davvero fantastica! noi avremmo fatto lo stesso comunque!!!
il pane sembra molto buono e lo dobbiamo provare anche noi....sempre con i piselli però!!! ;)
un bacione

elisa ha detto...

ma deve essere buonissimo!!Altro che errore..questo è un piccolo miracolo..eh eh !!

Fra ha detto...

Fantastico: i piselli nel pane!!! Questa me la segno, deve venire davvero molto soffice
Un bacio
fra

Lo ha detto...

genio! questa sregolatezza è davvero sopraffina..ma ma ma ovviamente ceci e piselli lessi vero? uhhhhh sto cucinando dei fagioli neri....fermamiiiiiiiii!!!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ondina solo tu riesci a creare questi pani cosi particolari,sei troppo brava ...e la ricetta mi ha incuriosita moltissimo!!baci imma

Micaela ha detto...

bellissimo questo pane, è bello il verdino che si è creato all'interno!!! tutte tu le vai a scovare! :-)

Mariluna ha detto...

certo che con la macchina del pane si puo fare di tutto sarà meglio che mi decida a mettermela a portata di mano...il poco spazio in casa me la fa tenere in un angolino di difficile utilizzo...mi piace il tuo pane é proprio bello e mi incurioscisce molto il suo gusto...nota presa!!!!
buon pomeriggio....come và la gattina???:)))

Sara ha detto...

Originale questo pane, poi i piselli io li metterei da tutte le parti, nel pane mi mancava davvero però....ma i ceci dove andavano????

Onde99 ha detto...

@ Michela: sì, è decisamente buono
@ Laura: è vero, capita spesso che da una distrazione nasca un capolavoro... la Tarte Tatin, persino il pane...
@ Mirtilla: dici che sono innovativa?
@ Manu&Silvia: beh, certo, ormai il programma era partito, il pane era impastato e i piselli scongelati, non potevo buttare via tutto
@ Elisa: grazie
@ Fra: sofficissimo!
@ Imma: Sì, questo è stato proprio frutto della mia fantasia... proprio nel senso che invece di leggere quello che c'era scritto nella ricetta me lo sono inventato e mi sono convinta che ci fosse scritto!
@ Lo: sì, ovviamente i ceci erano cotti. I piselli li ho utilizzati crudi, perché quelli congelati non devono essere necessariamente lessati
@ Micaela: hai visto che colore carino?
@ Mariluna: anch'io prima tenevo la mdp in uno scaffale scomodo, la usavo ugualmente, ma ogni volta era un traffico. La gattina sta meglio, grazie, incrocio le dita...
@ Sara: i ceci andavano al posto dei piselli!

Kitty's Kitchen ha detto...

Che idea mangiare il pane con i pisellini. Il colore è particolarissimo! Trovo l'idea troppo forte! Grazie per il consiglio, quando comprerò la macchina del pane... :((
Saluti

Romy ha detto...

L'ho sempre detto che sei un genio! Ti è venuto benissimo, questo pane...mi immagino che bontà con gli affettati, o con del formaggio morbido morbido, tipo lo stracchino, che mi piace tanto!E poi....c'è anche il mio ADORATO cumino! Sei davvero brava...Un bacio grande grande :-)

Barbara ha detto...

Concordo sul genio e sregolatezza; e per sovrappiù aggiungo che con i ceci non so se l'avrei gradita quanto questa che invece adoro già a prima vista, grazie davvero!!

Elga ha detto...

Già è speciale così, ma l'idea di grigliarlo per farlo diventare crostino da zuppa è squisita!

guarino ha detto...

IO sono una neofita di questo blog e d'altronde neofita in generale! Bhè devo dire che quel pane è veramente cuorioso ha l'aria croccante e colorata complimenti.

blunotte ha detto...

ma che strano pane!!! dev'essere strabuono pero':

Castagna e Albicocca ha detto...

Ma che pane particolare..non avrei mai immaginato di poterci mettere dei piselli. Molto creativo, mi piace già il suo colore verde!

CAstagna

Onde99 ha detto...

@ Kitty: la macchina del pane è stato l'acquisto più indovinato degli ultimi 5 anni, te la raccomando vivamente!
@ Romy: è vero, con lo stracchino dev'essere buonissimo, non ci avevo pensato!
@ Barbara: vero? Anche secondo me i ceci non erano appropriati
@ Elga: infatti lo griglierò stasera, per una zuppa agrodolce, con cui secondo me andrà a nozze
@ Guarino: grazie mille della visita
@ Blunotte e Castagna: garantisco che è buono, strano, ma buono!