01 apr 2009

Cake rustico con Funghi e Prezzemolo


Ehm, ehm... dunque, sarà meglio che mi spieghi subito: siccome in occasione della pubblicazione del cake con mostarda all'antica erano sorti nuovi equivoci, della stessa natura che già qui avevo deprecato, è necessario che lo precisi.
Il cake con funghi e prezzemolo è un cake salato.
Non so perché quando si parla di cake tutti pensano subito alla colazione... niente toglie che i funghi si possano mangiare anche al mattino appena alzati, però, ecco, questa preparazione è inequivocabilmente salata, quindi non chiedetemi con quale confettura di frutta l'ho abbinata o se, malgrado la presenza dei porcini e l'assenza di zucchero, risulta abbastanza dolce, perché non è un dessert e io l'ho mangiato per cena, anzi, essendo molto ricco, costituisce di per sé una cena, anche completa, aggiungerei!


Principalmente, comunque, pubblico questa ricetta per mostrarvi il mio nuovo cartoncino viola: non è bellissimo?
Ne ho acquistati anche altri, tutti di colori assolutamente eccentrici e totalmente inadatti a un blog di cucina, e, compreso, grazie ad Arietta, come vanno posizionati e fissati, prometto che questi non li piegherò, in maniera da ottenere degli sfondi un pochino più garbati.
Scusate se mi profondo sempre in elucubrazioni un po' paranoiche sull'aspetto fotografico del mio blog, ma per me riuscire ad ottenere delle immagini aggraziate è una sfida molto più stimolante e innovativa che non cucinare (cosa che mi piace moltissimo, ma a cui mi dedico già da lungo tempo, mentre la fotografia è un interesse relativamente nuovo).


Ingredienti:
  • 180 gr di farina
  • 100 gr di caciocavallo grattugiato
  • 3 uova
  • 100 ml di olio di semi
  • 300 gr di funghi misti
  • 1/2 cipolla
  • 1 manciata di prezzemolo
  • 1 cucchiaino di lievito chimico
  • olio evo o burro q.b. per far appassire la cipolla
  • sale
  • pepe

Procedimento:

Mescolate farina, formaggio, sale, pepe e lievito in una fondina, mentre nell'altra sbattete a lungo le uova con l'olio. Affettate finemente la cipolla e fatela appassire in poco olio o burro. Aggiungete i funghi affettati a lamelle (se sono di grosse dimensioni, altrimenti, se sono piccoli, tipo i chiodini, potete anche lasciarli interi) e fate saltare per un paio di minuti, lasciando una buona parte dell'acqua di vegetazione. Cospargere di prezzemolo tagliuzzato.

Unite il contenuto delle due fondine e i funghi e mescolate senza amalgamare troppo, come si fa per i muffins. Se il composto risultasse troppo asciutto, potete aggiungere latte, ma badate di non farlo diventare troppo liquido, perché la presenza dei funghi contribuirà a mantenerlo piuttosto umido.

Versate l'impasto in uno stampo da cake e infornate a freddo, facendo cuocere 50 minuti (25, per chi ha lo Sfornatutto De Longhi o similari) dal raggiungimento della temperatura di 180°. Il cake è cotto quando uno stuzzicadenti infilzato nel centro esce non asciutto (in quel caso il cake ha cotto troppo), ma pulito.





39 commenti:

Fra ha detto...

Effettivamente mangiato a colazione questo cake sarebbe un po' pesantino :D!!!! Il cartoncino nuovo è stupendo, il viola è il mio colore preferito! Ti capisco per quanto riguarda le fotografie, lavorando tutto il giorno spesso molti piatti che non siano torte, cake, pane riesco a fotografarli solo di sera con la luce elettrica. Sto imparando piano piano alcuni trucchetti per fare delle foto decenti anche di sera, ma con la luce naturale è sempre meglio
Un bacio
fra

manu e silvia ha detto...

Prime!
Guarda...noi adoriamo i cake saltai...un pò come i muffin...ma forse perchè dolci proprio non ci riescono!
questo con funghi e caciocavallo sembra davvero buono! ci prendiamo la ricetta perchè è assolutamente da provare!!
un bacione

Maya ha detto...

Questo cartoncino nuovo .. ci dona proprio!!!! e questo cake è veramente stuzzicante... ma tranquilla non mi era neanche passato per l'anti-camera del cervello di farlo per colazione:)

sweetcook ha detto...

Si, è stupendo il tuo nuovo cartoncino viola,anzi, lo voglio anch'io ^_^
Come vorrei pure una fetta di cake :)

Kitty's Kitchen ha detto...

Ma le tue foto sono sempre bellissime probabilmente proprio perche ti sei fatta le tue "paranoie" (come le chiami te che poi in realtà non sono!) Credo che tutte un pochino ci preoccupiano dell'apetto fotografico quindi...Continua così e il viola e uno dei miei colori preferiti quindi splendida la foto e sopratutto il cake... Ottima idea per una cenetta!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ondina deve essere davvero delizioso..immagino il profumo tutto intorno:-)bacioni imma

Onde99 ha detto...

@ Fra: sì, anch'io sto mettendo in pratica qualche trucco per le foto serali... ma non sempre sono sufficienti ad evitare l'effetto senape!
@ Manu&Silvia: ma va, siete bravissime, figuriamoci se non riuscite a fare anche i dolci!!!
@ Maya: beh, il mio capo al mattino mangia prosciutto arrosto e frittata (e gli effetti ce li ho sotto il naso ogni mattina), come stupirsi di una colazione a base di porcini?
@ Sweetie: fette di cakes quante ne vuoi, il cartoncino, però, non lo do a nessuno!
@ Kitty: anch'io adoro il viola, trovo che stia bene con tutto... peccato che non sta bene addosso a me :-(
@ Imma: in effetti il profumo era dirompente!

Camomilla ha detto...

Onde posso farti una domanda? Ma tu questo cake a colazione con quale confettura lo abbini?? Ovviamente scherzo ;)
Chettelodicoaffà l'unione di questi ingredienti è davvero di mio gradimento (funghi e caciocavallo in primis) e questo cake sono certa che a casa mia verrebbe spazzolato all'istante!

Onde99 ha detto...

@ Camomilla: confettura di cipolle rosse di Tropea, pasta di acciughe o di pomodori secchi, ovviamente. Altrimenti, talvolta, dato il carattere silvoagromontano della preparazione, ne taglio due fette e le farcisco con puzzone di Moena, ovviamente fuso. Al mattino appena alzati questi sapori raffinati sono un toccasana!

Elga ha detto...

Funghi e caciocavallo chiusi insieme in un cake...mamma mia che fame:))

Mirtilla ha detto...

molto bello,e scommetto anche parecchio saporito,questo delizioso cake salato ;)

Onde99 ha detto...

@ Elga e Mirtilla: in effetti, però, è risultato meno saporito di quello che pensavo...

Saretta ha detto...

Quel violetto è favoloso in contrasto col giallo delicatod el cake!
Beh lodi lodi a questa ennesima delizia salata(!), sei davvero bravissima!
bacione

eli ha detto...

Ma perchè guardo questi blog di cucina a mezzogiorno? decisamente voglio farmi del male (che faaaame).
Le tue foto sono bellisssime, ti sottovaluti!
L'effetto luce giallastra serale io lo tolgo con il bilanciamento dei colori in Photoshop, di solito riesce abbastanza bene.
La ricetta delle lingue di gatto la trovi facilmente nel web, meglio se ne prendi una francese "langues de chat". io ne ho una ma scrivertela qui nei commenti diventa un po'lungo.
Bacio.

stefi ha detto...

Mi fate venire una voglia con questi cake salati, stasera quando torno a casa devo proprio fare qualcosa !!!!!!!
Ciao buona giornata!!!!!!

Lisa ha detto...

Onde, questo ceke rustico è fenomenale, profumatissimo, gustoso, originale...brava!!!!!!

Micaela ha detto...

ciao tesora! complimenti per questo cake "salato"!! non ci vedo bene i funghi a colazione :-)
Ma sai che proprio sabato ho fatto anch'io rifornimento di cartoncini? ho comprato anch'io il viola e addirittura il nero!!! :-P prima avevo quelli in formato A4 e ogni volta dovevo litigare con lo spazio per farci star dentro il cartoncino, adesso ho preso quelli in maxi formato!!! :-P

Onde99 ha detto...

@ Eli: anch'io uso dei programmi di fotoritocco per correggere l'effetto luce artificiale, ma non è come fotografare di giorno :-(
@ Stefi: se lo prepari fammi sapere se ti piace!
@ Lisa: eh, sì, profumato lo era sul serio!
@ Micaela: i miei vecchi erano in formato A3, comunque troppo piccoli... adesso li ho presi 50x70 (c'erano anche 100x70, ma mi sembrava decisamente troppo!)

roby ha detto...

ondeeeeee!
adoro i funghi...e questo cake non me lo faccio scappare di sicuro!
bravissima!
complimenti!

Roby

sly ha detto...

onde il lievito chimico mi fa paura!!!sarebbe il lievito in bustina?sembra piuttosto un ingrediente da laboratorio....he!fantastico cake e dilungati pure in chiacchiere io le adoro....ciao ciao

Onde99 ha detto...

@ Roby: se lo fai, raccontami com'è andata!
@ Sly: sì, scusa, intendo il lievito istantaneo, insomma, quello in polvere!

Cenerentola ha detto...

Hey onde mi lasci una fettina?!....la voglioooo!!
comunque mi hai dato un ottima idea con i cartoncini!le foto sono bellissime!baci...

Onde99 ha detto...

@ Cenerentola: lieta di averti ispirato... ma non sono io ad aver avuto la brillante idea dei cartoncini, ci sono bloggers molto più esperte di me, che tra l'altro ne hanno di bellissimi!

Romy ha detto...

Che dolce squisito! Che dici: posso abbinarlo alla confettura di fragole? ;-P Ih ih ih!
A parte gli scherzi...i tuoi cakes sono bellissimi, e superfotogenici! Il colore del cartoncino è uno spettacolo...un abbraccio :-D

Onde99 ha detto...

@ Romy: no, fragole no, meglio lamponi, è molto più montanaro, proprio come i funghi!

Mary ha detto...

una vera delizia questa cake cosi delicato e gustoso!

Nicole ha detto...

Ciao! Bello questo cake, si potrebbe anche proporre in versione fingerfood su cucchiaio o a cubettoni, bello bello!Ma io è una vita che mi chiedo come facciate a fare gli sfondi colorati e tu mi tiri fuori il cartoncino dal cappello!! Buuu io non ne sapevo niente!! Ma dove si comprano?e che colori esistono?ma soprattutto, cosa sono sti trucchetti per far le foto di sera???Buona giornata (scusa mi rendo conto che ti tempesto sempre di domande!!!)

Lo ha detto...

ehm...ma trovi che sia meglio abbinarlo ad una marmellata o alla nutella??? ed è meglio il latte o il the??? ahahah dai scherzo il cake è fenomenale e meraviglioso...me lo immagino su un letto di insalatina golosa!!! un bacione

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Ma che bel cake! Io adoro i cake salati come questo :-) Laura

Luciana ha detto...

Nella mia totale ignoranza e incapacità nell'usare photoshop, ho sempre pensato che l'effetto cartoncino nello sfondo della foto, lo si avesse solo con l'uso esperto del programma....ora sento parlare dei cartoncini colorati e rimango basita e affascinata da questa prospettiva :-O
Ma come sono questi cartoncini, dove si acquistano, come si posizionano????
Complimenti per questo magnifico cake, e ovviamente, per i tuoi bellissimi cartoncini ;-) baci

Piccipotta ha detto...

non ti ho scritto ma ho sempre sbirciato!!!!

Buonissimo!!!

un bacioneee

Rossa di Sera ha detto...

Sai che ce l'ho anch'io i cartoncini colorati?.. E trovo che si adattano bene ai cibi, naturalmente, non a tutti, ma a quelli dei colori giusti! :-))
Concordo sul cake: è una cena buonissima, magari con un'insalata! Quasi-quasi.. da un pò che non li faccio...

Onde99 ha detto...

@ Mary: grazie della visita
@ Nicole: i cartoncini si trovano in cartoleria, oppure nei negozi specializzati in oggettistica di carta, dove hanno un maggiore assortimento di colori
@ Lo: io lo vedo bene con la crema Slitti alle mandorle...
@ Laura: se adori i cakes salati, questo fa proprio per te!
@ Luciana: per i cartoncini, vedi la mia risposta a Nicole
@ Piccipotta: passa quando vuoi, sei la benvenuta!
@ Rossa: beh, certo, i colori dei cartoncini vanno abbinati con i colori e lo stile del piatto, ma trovo che rendano un bellissimo effetto!

Ely ha detto...

fantastico!!! e posso dirlo? il cartoncino rosa ci stà d'incanto ora vado a vedere anche io come si posiziona! grazie!!!!

Le Vinagre ha detto...

i tuoi cake sono sempre meravigliosi..ne ho provati alcuni di quelli che hai pubblicato ed erano un o meglio dell'altro!!!!

Elena ha detto...

Adoro i cake rustici....buona idea, me la segno
baci

Anonimo ha detto...

good start

Anonimo ha detto...

Perche non:)

Anonimo ha detto...

good start