27 lug 2009

Mille foglie di Mozzarella e Ananas in Vinaigrette di Capperi e Sale Rosa dell'Himalaya


Eccoci alla non-ricetta facile del lunedì: non so voi, ma con questo caldo sono diventata piuttosto pigra e difficilmente mi viene voglia di dedicarmi a piatti più complessi di un'insalata o altri da mangiare freddi, non solo per il calore che forno e gas emanano, ma anche per la fatica di approntarli, pulire la cucina, vuotare la lavastoviglie ingolfata dagli utensili usati .
Queste torrette, invece, sono rapidissime da montare, non richiedono l'utilizzo di troppa attrezzatura, il piano di lavoro e il lavello non si sporcano. L'unica operazione che richiede un minimo di energie è il pestaggio grossolano dei capperi, per la salsa.
Mi sono detta, infatti, che se la caprese si può fare con il mango e con i lamponi, non c'è ragione per non poterla realizzare anche con l'ananas, fatto salvo il gusto più zuccherino di questo frutto, soprattutto se sciroppato: occorreva, quindi, un condimento agre, che ne smorzasse la dolcezza ed è qui che mi sono ricordata della pizza gorgonzola/anans/capperi che ha reso famoso un locale della mia zona.
Il risultato dà una certa soddisfazione, perchè è molto bello a vedersi e piacevole a mangiarsi, per il suo gusto fresco e insolito.
Le dosi sono per 4 persone.
Ingredienti:
  • 2 mozzarelle
  • 12 fette di ananas sciroppato
  • 2 cucchiai di capperi sott'aceto
  • 2 cucchiai di sciroppo di ananas (quello della conserva va benissimo)
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • sale rosa dell'Himalaya

Affettate le mozzarelle, in modo da ricavare 6 fette da ciascuna, e pressatele leggermente, per far uscire il siero e lasciate riposare perché si asciughino ancora un altro po'.

Intanto, preparate la vinaigrette, pestando sommariamente i capperi, assolutamente non scolati né sciacquati, con il sale, aiutandovi con il dorso di un cucchiaio. Aggiungete lo sciroppo e l'olio e sbattete un po' la preparazione, per amalgamarla.

Montate le millefoglie, poggiando alla base una fetta di ananas, sormontatela con una di mozzarella e così via. Per ogni torretta vi occorreranno 3 fette di ananas e 3 di mozzarella.

Completate poggiando sulla sommità una cucchiaiata di vinaigrette ai capperi e servite subito.

18 commenti:

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Buongiorno Ondina e buon inizio settimana. E' sempre più difficile mettersi ai fornelli richiede un sforzo intenso e quindi tutti i suggerimenti facili e veloci soprattutto freschi sono ben accetti...
L'idea della mozzarella con l'ananas mi piace! Anche a me a subito ricordato la pizza con l'ananas che ho mangiato da pizza hut se non sbaglio la prima volta. Sono una forte sostenitrice begli abbinamenti della mozzarella con la frutta. Poi l'idea di presentare questo piatto sotto forma di millefoglie è davvero buona! Un bacione

salsadisapa ha detto...

anche mozzarella e pesca sono ottimi insieme! ma certo, con l'ananas l'effetto visivo è meraviglioso :D idea fantastica, perfetta anche negli equilibri! baci ;)

nina ha detto...

Ma che bello! Lo proporrò come antipasto alla prox cena e secondo me sarà un successo!
Complimenti!

sweetcook ha detto...

Concordo con salsadisapa, almeno sull'effetto visivo, perchè non li ho ancora assaggiati insieme :P
Buon lunedi:)

lenny ha detto...

E' una ricetta consona alle temperature di questi giorni e ben costruita che desta e stuzzica l'appetito, fiaccato dal caldo :))

manu e silvia ha detto...

Ciao! ma dai, che abbinamento strano: come ci stà l'ananas con i capperi??! certo che qui i corlori non mancano di certo! davvero un'ottimo esperimento!
un bacione

Micaela ha detto...

che bella questa caprese alternativa! ma sai che proprio sabato ho comprato anch'io il sale rosa dell' Himalaya? devo ancora provarlo!!! un bacione

Sofy ha detto...

Mmm molto interessante quest'accostamento..da provare!Bellissima la presentazione!Complimenti!

Mary ha detto...

l'aspetto è molto invitante e originale , non l'ho mai assaggaito la mozzarella con una frutta , dev'essere davvero buona!

Edi ha detto...

Giuro che non immaginavo che potessero esistere queste versioni fruttate della classica caprese... e pensare che ho sempre mangiato la mozzarella con la marmellata ( reminescenze trentine!!).
Fragole e basilico sembra stupenda, la salsa ai lamponi un capolavoro, squisito il mango e meravigliosa la tua versione all'ananas.. chissà come sarebbe con le percocche!?!?!?
Evviva finalmente potrò godermi questa ricetta boicottando il pomodoro!!!!

Onde99 ha detto...

@ tutti: vedo che vi ho lasciato un po' basiti... beh, anche il mio topy79 lo era vedendo la mozzarella impilata sulle fettone di ananas, ma poi si è ricreduto. Certo, non è un piatto che mangerei tutti i giorni, ma una volta ogni tanto secondo me è bene dare una scossa al gusto e proporre qualcosa di insolito!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

sei geniale ondina!!!ecco una specie di caprese con l'ananas al posto del pomodoro.....sembra davvero invitante ed è un abbinamento riuscitissimo,la proverò di sicuro!!io faccio uno strappo solo per i dolci ma anch'io con questo caldo nn riesco a mangiare piatti troppo complessi e vivrei di insalate invece mio marito toglici tutto ma nn il primo!!!bacioni imma

Simo ha detto...

Yuhm...forte come abbinamento, davvero......complimenti cara!

Wennycara ha detto...

sono commossa, è bellissima!
sarà che sono una patita della mozzarella (sopratutto quando la pasta esterna è più compatta rispetto al cuore "scioglievole", sarà che i millefoglie in generale, dolci o salati, mi fanno impazzire ma... appena posso mi procuro l'ananas e provvedo a replicare questa tua ricettina!
buona settimana,

wenny

stefi ha detto...

Che buonoooo!!!!!!!!
Sapori molto contrapposti fra di se ma sembrano comunque molto equilibrati.
Un bellissimo spunto per un piatto particolareeeee!!!!!!!!!!!!

Luciana ha detto...

Questa la provo domani (solo per me,a pranzo perchè qui non amano la frutta accompagnata con il salato :-( ....che noiosi.... )poi ti dico se mi è piaciuta!
Anch'io devo acquistare il sale rosa dell'Himalaya ma sono un po' combattuta fra il sale grosso o fino: perchè fino è più pratico, ma grosso se utilizzato appena macinato è un'altra cosa....Quale mi consigli?
Bacioni e buona settimana!

tartina ha detto...

E' una piccola scultura questo piatto, Ondina!
E apprezzo molto il fatto che tu voglia preservare la mia salute cagionevole tenendomi lontano da forni e fornelli, come sei premurosa :) eheh

Bacibaci*

Onde99 ha detto...

Grazie a tutte!
@ Luciana: io ti consiglio il sale rosa grosso, è più bello a vedersi e dà alle pietanze un piacevole tocco di croccantezza.