09 set 2009

Mini Cakes con Prosciutto Crudo e Fichi

Poi prometto che la pianto con i fichi...
Per la verità, avrei anche in serbo un'altra ricetta, delle verrines con cipolle caramellate composta di fichi e rose di prosciutto, ma non vorrei leggere nei vostri commenti il fremito di impazienza che ho scorto negli occhi di Topy79 alla quarta cena di fila a base di fichi.
D'altra parte, per una foodie che, come me, ha la sfortuna di vivere in città, disporre di frutta di stagione, raccolta personalmente, è un fatto così raro e un richiamo così irresistibile alla creatività, che non ho potuto non approfittare dell'occasione di realizzare una serie di piatti a lungo accantonati per mancanza di materia prima valida.
E i fichi si conservano così poco che è stato inevitabile farne una cura intensiva prima che si guastassero!!!
Di questo cake avevo visto varie versioni a giro per la rete e nei miei libri ne esistevano altre due... Io ho voluto optare per un mix delle due meno "fronzute", un po' per mancanza di ingredienti, un po' perché, per quanto l'accoppiata dei fichi con il prosciutto fosse ormai assodata, ribadirla addirittura in un impasto mi perplimeva e non volevo sprecarci troppa roba.
A conti fatti, devo dire che la scelta in favore della semplicità ha pagato, perché il risultato è stato sorprendente: la dolcezza di base del composto, al quale i fichi maturi hanno ceduto buona parte del loro apporto zuccherino, ha fatto da ideale contraltare al prosciutto salato e nei punti in cui quest'ultimo non era presente il gusto era molto simile a quello di una torta; salvo, poi, incappare nel sapido cubotto di prosciutto, a spezzare, inaspettatamente, questa sensazione e ricordarci improvvisamente che non eravamo già al dessert.
Ingredienti:
  • 180 gr di farina
  • 3 uova
  • 100 ml di olio di semi
  • 100 ml di latte (io ho usato il siero della mozzarella)
  • 4 fichi
  • 100 gr di prosciutto salato in una sola fetta
  • 1/2 bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • sale
  • pepe

Procedimento:

Tagliare i fichi e il prosciutto a cubotti non troppo piccoli. Frullare nel robot tutti gli altri ingredienti e mescolarli alla dadolata di prosciutto e fichi.

Versare il composto in uno stampo da plum cake o in 5 stampini da minicake e infornare a freddo, calcolando, dal raggiungimento della temperatura di 180°, 50 minuti circa se avete utilizzato lo stampo grande o 15 minuti per quelli monoporzione.

Ecco, quindi, il mio ultimo (credo) apporto alla raccolta di Manu&Silvia

24 commenti:

tartina ha detto...

Cara, mi sei mancata.

No, ti prego, non la piantare con ricette così... fiche ;)

Originalissimi anche questi mini-cakes!

bacioni
*

pizzicotto77 ha detto...

Ci piacciono le ricette con i fichi, quindi continua. un bacione

Camomilla ha detto...

Ci credi se ti dico che ci avevo messo anch'io gli occhi su questa ricetta nel libro che abbiamo in comune? L'avevo notata proprio domenica scorsa e mi ero detta che potesse essere una buona idea :)Per quanto mi riguarda le tue ricette a base di fichi non mi stancano affatto (quindi continua please!), ho un albero che ne produce a tonnellate in giardino e sono sempre alla ricerca di nuove idee per farli fuori, dato che mi scoccia non poco buttarli via ;)
Scusa il papiro, buona giornata!

lenny ha detto...

No, non puoi interrompere la sfilata di idee e ricette con i fichi: per quanto questo cake sia interessante, la mia curiosità è stata attratta irrimediabilmente dalle verrines con le cipolle caramellate, forse perché avevo in testa un'idea simile, non ancora messa a punto ....
Interessante l'intervallarsi di fichi e cubetti di prosciutto :))

Micaela ha detto...

ma scherzi? io non mi stancherò mai di vedere pubblicate le tue ricette a bese di fichi, anzi se Topy storce il naso digli che se vuole posso prendere io il suo posto a tavola! devono essere buonissimi questi mi ni cakes! baci baci

Ely ha detto...

mamma mia che golosità!!!! devono essere buonissimi queste ricette me le tengo in servo quando qualche anima generosi mi regalerà dei fichiiii
grazie Ely

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Mi fai sempre sorridere quando racconti di Topy! Io vado matta per le tue preparazioni a base di fichi e poi resto con l'acquolina in bocca dato che quest'anno ne ho mangiati talmenti pochi e comprarne di duri e secchi al supermercato non se ne parla neppure!
Perciò pensare a 4 favolose cenette a base di questi frutti mi manderebbe in sollucchero!!! :)

Wennycara ha detto...

Mi associo al coro :)
vogliamo le verrines!!!
Questa preparazione mi alletta non poco, sembra così umidina e morbida dalle fotografie... complimenti!
buona giornata,

wenny

Castagna e Albicocca ha detto...

Ci stai stupendo in fatto di ricettine ai fichi!
E' verissimo, in città mica hai la pianta a portata di mano che dici oggi ne raccolgo un po', gli altri tra qualche giorno...
Insomma, quando li hai li devi mangiare e tu gli stai rendendo onore!
Castagna (PS mi immagino già la faccia del fidanza all'n-esima porzione di fichi...ahahaha :-) )

Saretta ha detto...

beata te che disponi di cotanta bontà!!!mi piace da matti come hai fatto questo cake, ottima la scelta del siero della mozzarella(alla guisa del latticello no?)
Bacione

Juls ha detto...

e come fanno a venirti a noia??
se ogni volta sono così' stuzzicanti!
e poi la stagione dei fichi è breve, occorre cavalcare l'inda finché dura, no?

Onde cara, ci sei il 26 settembre - sabato - per il raduno dei foodblogger toscani?

manu e silvia ha detto...

Noi non siamo certo stanche di tutte queste ricettine!!
Noi abbiamo provato diversi cake salati ai fichi, ma mai con anche il prosciutto (quindi questo sicuramente che lo proviamo a brevissimo ;))L'impasto salato contrasta con la dolcezza di questo frutto...ma l'effetto è sublime!!
Grazie infinitamente per il tuo enorme contributo..ma d'altronde..come resistere a questo frutto!!!
un bacione

Rossa di Sera ha detto...

Cara Ondina, sarebbe imperdonabile se ci privassi di questo cake! Adoro questi abbinamenti e visto che di fichi abbiamo tanti, lo proverò di sicuro!
Un bacione!

lise.charmel ha detto...

non mi stancherei mai dei fichi!
bella questa ricetta, vien proprio voglia di farla e le tue foto sono anche più belle del solito

furfecchia ha detto...

no, non puoi dire che la pianti con i fichi e subito dopo parlare di verrines con cipolle caramellate composta di fichi e rose di prosciutto io voglio anche questa ricetta! è stato il primo anno in cui ho assaggiato il fichi in "versione salata" e ogni nuova ricetta è ben accetta.
Immagino l'alternarsi del dolce e del salato in questi cake... una goduria!
Silvia

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Io non faccio altro che rosicare!! Perchè di fichi qui se ne sono visti pochissimi quest'anno. Neanche il mio fidatissimo negozietto turco li aveva.
Mi dovrò rifare l'anno prossimo.
Ma quanto sarà saporito sto cake???

Baci
Alex

Edi ha detto...

Capisco che il tuo Topy possa essere stufo, ma deve resistere ancora un pò..sono fantastiche le tue ricette ed in piena stagione di fichi ne voglio leggere ancora tante! bacioni

Lo ha detto...

io davvero non mi annoio ...trovo le tue ricette così particolari...e poi adoro i fichi! :)

eli ha detto...

le tue ricette non stufano mai, sono sempre originalissime!
Con buona pace di Topy ehehehe!

Simo ha detto...

Fantastici!!!!!!!!!!!!!!!!!!
E continua pure ad "annoiarci! così...eheheheheheheh....continua, continua!!!!!!!
Le tue ricette sono belle, originali ed antinoia

dada ha detto...

Grazie per il suggerimento. Deliziosi, rimangono morbidi e zuccherini vero? E poi vedo che non si butta niente :-)

Antonella ha detto...

Idee su come utilizzare i fichi fanno sempre comodo questo cake poi, ha un aspetto morbidissimo.
Io ho un albero che quest'anno mi dicono sia pieno zeppo e non ho ancora trovato il tempo di andare in campagna per raccoglierli :(

Marilì di GustoShop ha detto...

Ma ti hanno chiusa in cucina e hanno buttato la chiave ? Sforni golosità a tutta birra, che bellezza, Ondina, a me non rimane altro che seguirti (con gli occhi e basta, però!E chi ce la fa a regge' 'sto ritmo?).
Un abbraccio
P.S. Il giochino era nel post precedente, quello delle tagliatelle al coccio - aggiornato ad hoc. Ciao !

Mariù ha detto...

Non preoccuparti, io ancora non ne ho abbastanza, soprattutto perché queste ricette sono una meglio dell'altra... e quest'ultima che 'avresti' mi aspetto di vederla prestissimo, suona eccezionale!
Un bacio!
m.