02 dic 2011

Piccoli Canederli di Broccoletti in Brodo

Canederli di Broccoli in Brodo

Ultimamente, me ne rendo conto, vi sto stordendo con la faccenda delle zuppe. Il fatto è che da quando arriva il freddo a quando non si scoppia dal caldo, in casa mia la faccenda delle zuppe è molto seria e le si dedica tanto tempo.
Nelle serate infrasettimanali sono praticamente l'unica cosa che cucino e, considerato che ultimamente nel weekend non cucino affatto, perché mi sveglio troppo tardi e finisco per fare colazione all'ora di pranzo e cenare all'ora della merenda, nella pasticceria di un centro commerciale o a qualche sagra, o vi propongo delle zuppe o non aggiorno più il blog.
E poi sono in partenza per il Tirolo, quindi mi devo esercitare con i canederli, capite, non posso arrivare impreparata...
L'idea di realizzarli con i broccoletti è un po' pellegrina, lo so, e forse decreterà per sempre il decadimento della mia richiesta di cittadinanza altoatesina: i canederli di verdure, normalmente, richiedono ortaggi più tipicamente montanari, come gli spinaci o le erbette, così, come, del resto, formaggi di malga, ma a me piaceva molto l'idea di fondere una tradizione alpina con gusti sapidi, caratteristici di zone più centrali, come quello dei broccoletti laziali e della ricotta salata delle campagne toscane.

Ingredienti:

Procedimento:
Spezzettate il pane con le mani e tagliate il formaggio a cubotti. Mescolatevi l'uovo, la crema di broccoletti e frullate il tutto nel mixer. Unite la farina sufficiente ad ottenere un impasto maneggevole. Come sempre, l'uso di una farina specifica per gnocchi, secondo me, è di grande aiuto per realizzare un composto sufficientemente sodo anche utilizzandone piccole quantità, evitando, così, che i canederli diventino gnucchi.
Ricavate dall'impasto delle palline delle dimensioni di una piccola albicocca e riponetele in frigo per almeno mezz'ora.
Portate a ebollizione un lt d'acqua, con il dado e cuocetevi i canederli per 15 minuti.

20 commenti:

Ribes e Cannella ha detto...

Penso siano davvero squisiti... e per quanto riguarda le zuppe, beh, io le adoro e non posso farne a meno, quindi pubblica tutte le zuppe che vuoi :D

Ribes e Cannella ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Federica ha detto...

A me questo "stordimento" piace un sacco. le zuppe sono la mia coccola preferita in questi giorni. E poi mai assaggiati a canederli. Sarà bene faccia anch'io un po' d'esercizio :) Un bacio, buon we

Benedetta Marchi ha detto...

Concordo...vai di zuppe! COn questa stagione non se ne può proprio fare altrimenti! :) Questi canederli sono davverro interessanti..è un piatto che adoro perchè prevede l'uso di pane raffermo, ottimo per non buttare il pane che a volte si secca :) A proposito di riciclo ho aperto una raccolta/contest...inutile dire che la tua presenza, mia cara, mi onorerebbe :) un abbraccio

raffy ha detto...

mamma mia che squisitezza... un piatto scalda cuore, bravissima!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Le zuppe sono una meraviglia in questo periodo ci coccolano e ci danno una carica in piu e questi li devo proprio porvare!!!!!bacioni,imma

Elena ha detto...

Sai che per questo fine settimana avevo in programma di fare i canederli?! La piccola renna sulla tovaglia è una meraviglia, quest'anno vado pazza per le renne! Un abbraccio

sere ha detto...

mipiace molto il tuo commento "l'idea sarà un po pellegrina", rende perfettamente l'idea, ma mi piace questa scelta di ingrediente controcorrente!

lucy ha detto...

anche io sono come te e ieri ne ho provata una stratosferica e sono indecisa se postarla o no perchè mi sembra di stressare!

Federica - Pan di Ramerino ha detto...

I love ZUPPE!! Anche io ho la fissa in questo periodo, ma va benissimo! E se poi, son buone come le tue, va ancora meglio! Quanto mi ispirano 'sti canederlini, non ne hai un'idea!

Acquolina ha detto...

continua pure con le zuppe, le tue sono sempre originali! e buon fine settimana! :-)

Simo ha detto...

Ma sei in partenza! Buona vacanza, rilassati e mangia tante cose buone...
Questi canederli mi ispirano un sacco!

Manuela e Silvia ha detto...

Buonissimi i canederli in questa vrsione broccolosa con la ricotta! un ottimo piatto per scaldarsi :)
baci baci

Mau ha detto...

Buoni questi canederli così diversi! Io purtroppo sto godendo ben poco delle zuppe in questo periodo, arrivo a casa in orari improponibili, quando il resto degli esseri umani finisce di cenare, e in più il peggioramento dell'allergia al nichel mi tiene lontana da un sacco di ingredienti "zupperecci" :(
Che tristezza!
Comunque i canerli ai broccoletti + ricotta salata mi ispirano proprio!

giulia ha detto...

le zuppe non stufano mai!! E poi con il freddo sembra quasi che sia il nostro corpo a pretenderle! Ottimi i canederli:)

Gio ha detto...

che bontà questo piatto, mi ha messo una fame! :P
e dovrò attendere almeno alle 21.30 per mangiare...
buon we

Passiflora ha detto...

I tuoi consigli zupposi io li accolgo molto volentieri :-)
e mi sembra giusto esercitarti con i canederli... o-la-la-hi-hu (voleva essere un onomatopeica di jodel!)

Claudia ha detto...

Che bella idea quella di fare i canederli con i broccoletti...io li adoro! E mi hai dato un ottima idea per prepararli in modo originale e gustoso!

Deborah ha detto...

Io adoro i canederli ma ti confesso che con i broccoletti non li ho mai fatti! Ottima idea, grazie :-D

Le Temps des Cerises ha detto...

No no, continua pure con le zuppe che io ho un continuo bisogno di ispirazioni!!!
Camy