23 mar 2012

Risotto al Bitto con Salsa di Arance Candite alla Senape e Glassa di Balsamico

Risotto al Bitto con Salsa di Arance Candite alla Senape e Glassa di Balsamico
Forchette da Spaghetti Broggi - Linea Gualtiero Marchesi


Se sei una purista, ti sconsiglio vivamente di leggere l'ultima parte della ricetta, quella relativa alla preparazione della salsa.
Perché, se fino alla mantecatura filante di bitto, questo si presenta come un cremosissimo risotto niveo e confortante, la salsa finale è assolutamente sorprendente e certo non è la finitura che ci aspetterebbe di trovare a coronamento di tanto candore.
Normalmente sui questo genere di piatti tendo ad essere molto tradizionale, già la presenza di verdure diverse dalla zucca mi perplime, per non parlare del pesce, ma per una volta avevo voglia di cambiare e di pubblicare qualcosa che, davvero, potesse intrigare anche chi di risotti pensa di sapere proprio tutto. Io per prima.

Ingredienti per il risotto:

Ingredienti per la salsa

Procedimento:
Per prima cosa prepara gli ingredienti per la mantecatura finale: dadola il bitto e le scorzette d’arancia e metti da parte.
Fai un battuto con la cipolla e falla appassire nel burro. Unisci il riso e tostalo per due minuti, finché i chicchi non saranno trasparenti. Versa il vino, alza la fiamma, lascia evaporare, aggiungi il dado e abbassa nuovamente il gas al minimo. Nel frattempo, avrai messo a scaldare dell'acqua: quando avrà raggiunto l’ebollizione, comincia ad aggiungerlo gradualmente al riso, mescolando continuamente, per portarlo a cottura. Manteca con il bitto e le scorzette a dadini, copri e lascia riposare per 5 minuti.
Nel frattempo prepara la salsa: tosta brevemente i semi di senape e pestali nel mortaio. Trasferiscili nuovamente nella padella, aggiungi la scorza d’arancia candita, la glassa di balsamico e porta a leggera ebollizione.
Distribuisci il risotto in 4 fondine e guarnisci con la salsa di arance

16 commenti:

Ileana Pavone ha detto...

Sei eccezionale, sempre.
Questo risotto mi incuriosisce tantissimo, hai sempre delle idee particolari e fantastiche!
Buon fine settimana mia cara!

Federica ha detto...

Io purista non lo sono di sicuro e quella salsa alle arance mi sconfinfera ancora di più del risotto. La combinazione mi sembra davvero geniale. Un bacio, buon we

raffy ha detto...

ma quante ne sai...adoro i risotti, con questo mi prendi proprio per le papille!!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Mi piacciono moltissimo gli accostamenti di colore e profumi di questo risotto davvero profumatissimo ed invitante!!baci,Imma

Anonimo ha detto...

Io, invece, che di risotti non ci capisco una mazza (non vado oltre quello alla parmigiana e quello allo zafferano per la disperazione di mia madre, che invece è bravissima), quando ho letto "bitto" ero già in crisi... Dovresti darmi qualche lezione.
Buon fine settimana di primavera,
Caro

Acquolina ha detto...

sì, mi hai sorpreso, molto interessante!!! :-D

eli ha detto...

Riesci sempre a stupirmi con proposte assolutamente originali degne di un grande chef!
Chapeau!

lucy ha detto...

siamoproprio sulla stesssa lunghezza d'onda!mi strapiace questo risotto!

Saretta ha detto...

Il bitto lo usava mia nei pizzoccgeri, che buono...M'incuriosisce molto questo risotto e vorrei trovarmelo tanto x pranzo!bacione

Giovanna ha detto...

meravigliosoooooo

Simo ha detto...

sapori intrigantissimi.....mi incuriosiscono assai!
Buon fine settimana cara!

Ale ha detto...

questo risotto è una bomba...devo farlo, grazie

celeste ha detto...

Il mondo del risotto ammette qualsiasi variazione sul tema, spazio alla fantasia! Beh allora quando passi a vedere dove sta quel posto segreto di cui avevi bisogno? Io ci sono andata anche oggi, non ti dico come si stava. Baci!

Benedetta Marchi ha detto...

E se l'intenzione era di stupisrci mia cara, ci sei riuscita alla grande! Brava davvero :)

✿Tina✿ ha detto...

Piattino delizioso ! Mi farei una di quelle scorpacciate... E che bei colori nelle foto!!! ciao ciao, Tina:)

'Le ricette dell'Amore Vero' di Claudia Annie ha detto...

che meraviglia, davvero invitante! complimenti! un bacio e buona domenica! :)