07 mar 2012

Torta Fondente al Caffè e Cardamomo

Torta Fondente al Caffè e Cardamomo

Questa è la torta che il mio compagno definisce, poco galantemente, la "Torta Tizzone". Per quanto la cosa mi faccia imbestialire, sono costretta a dargli ragione, l'aspetto è decisamente quello di un pezzo di carbone e forse avrei dovuto fare uno sforzo di fantasia per decorarla, o almeno napparla con una cucchiaiata di panna acida o qualcosa che le somigliasse, per scattare la foto.


Torta Fondente al Caffè e Cardamomo (4)
Ciotola e Piatto Green Gate

Il fatto è che questa torta è assolutamente perfetta così: nera, non troppo dolce, aromatica e soprattutto soffice e spumosa come una mousse. Non c'è alcuna necessità, se non puramente estetica, di bardarla con orpelli o diversioni dal tema principale, si lascia amare per sé stessa e non cerca di comprarti dando di sé un'immagine affabile che nasconda la sua anima di Cigno Nero. 
Non ne ha bisogno.

Torta Fondente al Caffè e Cardamomo (2)
Forchettina da dessert Broggi Linea Gualtiero Marchesi
Ingredienti:

Procedimento:
Trita grossolanamente il cioccolato al coltello, riduci il burro a cubetti e mettili in una casseruola insieme al caffè istantaneo. Fai fondere a fiamma bassa, mescolando sempre. Togli dal fuoco e lascia raffreddare per 5 minuti.
Nel frattempo, apri le bacche di cardamomo e polverizza i semini in un mortaio. Aggiungili alla miscela di cioccolato e burro e incorpora successivamente gli altri ingredienti, nell'ordine indicato dalla lista. Otterrai un composto un po' colloso, simile alla maionese, ma non preoccuparti, è così che devo risultare. Versalo in una tortiera a cerchio apribile leggermente imburrata e inforna a 160°. Purtroppo non riesco a darti indicazioni precise sui tempi, perché il dolce dev'essere estratto dal forno non appena la superficie accenna a solidificarsi, quando il centro è ancora un po' tremolante, quindi ti consiglio di cominciare a controllare già dopo una ventina di minuti e di non indugiare: solidificherà comunque raffreddandosi e, dato che la sua particolarità è la consistenza morbida, è meglio averlo cotto un minuto in meno che uno di troppo.

Accompagnala, se vuoi, con l'esplosione gioiosa di una gemma di "Stelle Gemelle", l'esclusivo the bianco de L'Essenza del The, che sboccia delicatamente nella tazza in un tripudio di colori vivaci e profumi fioriti. 

Torta Fondente al Caffè e Cardamomo (3)
Ciotola e Piatto Green Gate
Forchettina da dessert Broggi Linea Gualtiero Marchesi

33 commenti:

Mascia ha detto...

sono d'accordo con te, tante decorazioni distoglierebbero dalla torta, che così, in tutta la sua semplicità, é bellissima !

Federica ha detto...

Questa è perfezione e la perfezione non ha bisogno di altro. Certo definirla "tizzone" non è molto poetico ma è sicuramente il "tizzone" più goloso che si possa immaginare. Un bacione, buona giornata

Olivia ha detto...

A me piace la "torta tizzone" e devo dire che la trovo proprio bella cosi, perché nera e subito rende subito l'idea del cioccolato fondente:)
Gnammmmm

Elena ha detto...

La torta sembrerà anche un tizzone, ma me la mangerei tutta, subito! Bellissima l'alzatina :)

Benedetta Marchi ha detto...

noo il tizzone! é delizioso mia cara! :) E lo ricordo sempre con affetto perchè una volta il Principe lo volle preparare a mia insaputa e quando lo assaggiammo era a dir poco terribile... poi scoprimmo che non aveva usato il caffè solubile, ma quello da moka e in doppia dose! :D non ti dico il sapore! :P Mi rifaccio volentieri la bocca con una fetta del tuo che invece ha davvero un aspetto libidinoso!! un bacio

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Wow tesoro una torta dark e goduriosa ed hai fatto benissimo a non decorarla cosi si vde tutta la bontà del cioccolato!!Quell'alzatina è un sogno ogni volta che la vcedo me en innammoro!!!Bacioni,Imma

kristel ha detto...

Certe torta non hanno bisogno di essere "nascoste" da strati di panna. Questa qui é assolutamente semplice nel suo aspetto ma si vede che é davvero morbida come una nuvola. E l'aggiunta del cardamomo la rende davvero speciale. Una torta di compleanno coi fiocchi! ;)

P.S: grazie per le tue parole nel mio post. Un abbraccio!

pizzicotto77 ha detto...

altro che tizzone, ame fa venire una voglia di addentarla sembra così morbida e goduriosa. un bacione

Elisa DeC Spa ha detto...

Ma dai, tizzone! Questi uomini a volte riescono ad essere davvero simpatici...una volta feci una torta agli amaretti e mio marito mi disse che sembrava un mobiletto rotante porta tv...l'avrei ucciso! Però poi se l'è mangiata tutta!
Tizzone o no, mia cara, deve essere davvero libidinosa!! Bravissima!

Anonimo ha detto...

Mi sono convinta che avere compagni che ci smontano continuamente in cucina ci faccia decisamente bene. I piedini rimangono ancorati al suolo. Con il mio anche sottoterra... :D
Baci,
Caro

Valentina ha detto...

io la trovo irresistibile, poi per me le "more" sono in assoluto le migliori...anche in ambito culinario :-P

lucy ha detto...

adoro la morbidezza avvolgente e il tocco magico del cardamomo.ottima!

Simo ha detto...

si, hai ragione, credo che questa torta sia meravigliosa così com'è, nera nera e intensa.
E il profumo del cardamomo che adoro dà quel tocco in più...

Acquolina ha detto...

nera ma golosa golosa! e sembra così cremosa!

Stefania Shade ha detto...

semplicemente meravigliosa!!!

Lorena ha detto...

adoro le torte cioccolatose e dall'interno "umido" come queste...ne vorrei un pezzo ora! :)

Manuela e Silvia ha detto...

No dai, la torta tizzone fà prorpio brutto! insomma, ha l'aseptto di una classica torta al cioccolato: duretta fuori e con un interno morbido e quasi baganto! chissà poi com'è ancora più buona con l'aroma di caffè e cardamomo!
a noi piace molto, nonostante non siamo fan delle torte al cioccolato!!
un bacione

Gio ha detto...

Torno dalla piscina, dopo un'ora di camminata e senza aver fatto colazione, quindi è probabile che a breve farò una dichiarazione d'amore a questa splendida torta, tu capirai.. =) La farò oggi pomeriggio, punto. Non ho cardamomo,piove e non riesco a trovarlo ovunque, con che lo sostituisco? I chiodi di garofano ci stanno? cannella? vaniglia? Sere, help!!! =)

ELel ha detto...

Ahahahahahaha, torta tizzone è fantastico!

Tortino al cioccolato ha detto...

sì sì è perfetta così com'è! dev'essere proprio libidinosaaaaa

eli ha detto...

Sono perfettamente d'accordo con te, la torta non va guastata con orpelli pannosi!
Queste torte (che io chiamo fondant) si gustano in purezza :DDDDD

p.s. però "tizzone" è carino!

uno Scoiattolo in dispensa ha detto...

torta tizzone? no no, mi sa che il tuo compagno ha bisogno di un paio d'occhiali! e' proprio la foto che mi ha fatto cliccare sul post per vedere la ricetta! ha un'aspetto ricchissimo e lussurioso! vorrei poterne prendere una fetta dallo schermo :-)

Claudia ha detto...

QUesta torta è superlativa! Adoro il cardamomo ma non l'ho ancora mai provato abbinato al caffè...e poi con quel cioccolato fondente...mamma mia, m'è venuta una fameee!

Claudette ha detto...

Torta tizzone non sta male nel "lessico famigliare" di cucina (io ho una "torta tristezza" che -come nome -è peggio). Se questa torta poi è buona come quella con le amarene, può chiamarsi come vuole....
Claudette

Marina ha detto...

Mi piace il nome "torta tizzone" può avere diverse sfaccettature: il colore, il gusto, le proprietà... ;)
Scherzi a parte la trovo perfetta, quando hai voglia del vero sapore di cioccolato in forma di torta. Salvo!

Andrea.unreporteraifornelli ha detto...

Bella nera, fondente, con l'aroma di caffè e la freschezza del cardamomo...mi piace!

Micaela ha detto...

adoro i dolci extra dark, mi farei il bagno nel cioccolato fondente! altro che tizzone!!

Cey ha detto...

E' nerissima =) che invidia a me le torte vengono sempre marroncine anche quella più cioccolatose =)

celeste ha detto...

Ciao, complimenti questa torta sembra essere deliziosa, così nera...mmm, inutile dire che amo il cioccolato fondente! Complimenti per il blog, passa da me se ti va. A presto, ti seguo

Mau ha detto...

è davvero nerissima! Ma per me hai fatto benissimo a non aggiungere nulla, perfetta nella sua semplicità! Non ho mai accostato caffè e cardamomo, appena sgarro dal nichel free la provo!

Milen@ ha detto...

E' una torta perfetta e la sua consistenza da mousse mi ha rapita :D
Auguri per il compleanno (leggo solo ora il post!) e scusami se non te li ho fatti per tempo :D

Luna - Pizza Fichi e Zighini ha detto...

E perchè mai si dovrebbe nascondere quell'aspetto così prepotentemente cioccolatoso?
è veramente TROPPO golosa, altro che orpelli, fronzoli e imbellettamenti!
Viva il tizzone!

♥creative hands♥ ha detto...

Mamma mia che bontà che deve essere! Come si fa a non gustare una torta così? La proverò presto! Grazie