26 dic 2012

Orecchiette Integrali con Radicchio e Patate Mantecate all'Asiago


Orecchiette Integrali con Radicchio e Patate Mantecate all'Asiago

E così, la prima tranche delle feste se n'è andata.
Questo è un pensiero che, ogni anno, mi suscita un po' di amarezza, perché, come una bambina, aspetto il Natale fremente d'impazienza, convinta che il suo scintillio ammanti di luce ogni bruttezza.
Purtroppo, l'incanto dura poco e non è sempre semplice conservare a lungo, dopo l'ultimo brindisi, questo chiarore nel cuore.
Si può solo, temo, fare tesoro delle risate, degli abbracci, dei volti delle persone care e delle frivolezze che per qualche ora ci hanno fatto compagnia.

Tra i banchetti luculliani dei giorni passati e di quelli a venire, questa settimana sarà all'insegna della rusticità e e della leggerezza: comincio oggi con la classica, salutare, ma non meno gradevole e gustosa Pasta e patate, un po' arricchita e colorata.

La pasta integrale, ricca di fibre, e il radicchio mettono un po' di pace nello stomaco scombussolato da tante abbuffate, mentre il formaggio filante ci coccola quel tanto che basta per non rimpiangere troppo che non sia più magia.


Orecchiette Integrali con Radicchio e Patate Mantecate all'Asiago

Ingredienti:
Procedimento:
Grattugia l'Asiago e mettilo da parte.
Pela le patate e tagliale a scaglie finissime con una mandolina. Riduci il radicchio a listarelle.
Metti a scaldare una grossa pentola d'acqua, salala e, al bollore, buttaci le patate. Dopo due minuti aggiungi le orecchiette e il radicchio.
A cottura ultimata, scola la pasta e le verdure, conservando un mestolino d'acqua di cottura, versa nuovamente tutto nella pentola, aggiungi l'Asiago e ripassa qualche istante sul fuoco, per mantecare.

13 commenti:

eli ha detto...

faccio tesoro di questa salutare ricetta.
Ho il mangiare che mi esce dalle orecchie e oggi affronterò l'ultima abbuffata...poi tregua fino a S.Silvestro!
Buon proseguimento feste!

Silvia - Profumo di cose buone ha detto...

Che ricetta meravigliosa! Già solo leggendo il titolo mi è venuta una fame! :-) complimenti!

Silvia - Profumo di cose buone ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Claudette ha detto...

Hai colto il mio stato d'animo di questa mattina, mete finivo di riordinare la cucina dopo il pranzo in famiglia di ieri; gli ... anta già passati eppure aspetto ancora Natale come quando ero bambina, anche se passa in un soffio e quello che rimane sono i ricordi , per una volta, dei sorrisi dei più vecchi e dello stupore dei piccoli.
Buon Natale, in ritardo.
Claudette

Elisa | Cooking Movies ha detto...

il giorno dopo Natale è sempre un po' malinconico, quest'anno mi pare più del solito... noi a pranzo mangeremo crespelle con ripieno di radicchio e formaggio.. se no è telepatia! tanti auguri cara, baci

Morettina ha detto...

A me rende malinconica... sopratutto quest'anno che sono lontana dalla mia famiglia !!!!!
Buone feste....
Kiss

Simo ha detto...

che bel piatto di pasta saporito e gustoso, Sere!... me lo mangerei anche adesso, nonostante oggi sia stata a pranzo da mia suocera...e non dico altro!
un bacione

Lefrancbuveur ha detto...

Ancora auguri! Cosa fai per Capodanno?

Dolci a gogo ha detto...

Tesoro anche per chi non crede anche per chi non si fa emozionare da questo giorno la magia del Natale incanta tutti e adesso che il grosso è andato diciamo che rimane addosso un bel po di malinconia ma ci rifaremo a capaodanno e per oggi questo piatto è gia mio!!Baci,Imma

Saretta ha detto...

Io amo sora ogni cosa la Vigilia, la sera di Natale sto ko!
Beh, cerchiamo di conservare almeno un po' la gioia provata e di prolungarla nel tempo!
Bella pasta, un abbraccio!

lucy ha detto...

buonissime queste orecchiette!!!!e'vero la magia dura poco ma io sono ancora in ferie per cui mi godo l aria rilassata e i giochi dei bimbi!!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! bellissima questa pasta! davvero densa e gustosa e soprattutto azzeccatissima la scelta degli ingredienti così combinati!
ci hai messo una fame ora!!!!
un bacione

sississima ha detto...

le feste volano via in un attimo, appetitosa questa ricetta, buone feste, un abbraccio SILVIA