22 ott 2014

Radicchio Ripieno alla Pancetta e Mirtilli con Mele Caramellate al Castagno



A quanto pare l’autunno è proprio arrivato. Da oggi, sostenevano le previsioni, da ieri, almeno qui.
La pioggia forma una cortina di goccioline uggiose, insistenti, che ammanta di cupezza i tigli che intravedo dalla vetrata del mio ufficio.
Domenica è stata l’ultima giornata veramente radiosa, uno di quei miracoli ammantati di luce radente che impatta sulle foglie granata delle viti americane e sulle prime sfumature fulve dei boschi dell’Appennino. L’aria profumava di caldarroste, di brace e di vino novello furtivo, incurante dei termini di legge.

Vorrei poter fermare il tempo qui, rimanere avvolta dal sole stanco della metà di ottobre, tra le vigne saccheggiate di cardarelliana memoria, vorrei non incamminarmi nel mondo delle ombre oltre le porte di Samhain. 



Ingredienti:



Procedimento:
Lava i radicchi e tagliali a metà per il lungo. Incidi delicatamente l’interno vicino alla base con un taglio trasversale per separare le foglie dal torsolo, ma senza arrivare fino in fondo. Estrai buona parte delle foglie interne, lasciando, però, un involucro a mo’ di contenitore, e tagliale a listarelle.
Pesta le bacche di ginepro e fanne saltare una metà in padella con la pancetta, finché il grasso non sarà trasparente, quindi unisci il radicchio precedentemente affettato e lascialo stufare per una decina di minuti.
Distribuisci la padellata nelle ciotoline ricavate dalle foglie esterne e ricopri con il formaggi grattugiato. Cospargi con i mirtilli e disponi in una pirofila leggermente oleata.
Contorna con le mele tagliate a fettine sottili, nappate di miele e spolvera con il ginepro rimanente
Inforna a 180° per 20 minuti, finché il formaggio non sarà gratinato e le mele leggermente dorate. 




9 commenti:

Dolci a gogo ha detto...

Che meraviglia tesoro questo radicchio cosi presentato mi ispira moltissimo e un idea davvero alternativa e anche qui l`autunno ha fatto ormai capolino:-D! Bacioneeeeee grande,Imma

Simo ha detto...

Sereeeeeee
sto svenendo! Adoro il radicchio, devo assolutamente provarlo così............
baci gioia!

Simo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Raffi ha detto...

wow.. è fantastico, corro al supermercato a prendere tutto e lo provo!!!

Ketty Valenti ha detto...

Guarda vorrei fermare il tempo anch'io adesso!! accpicchia non si può ma hai fatto un quadro perfetto di ciò che in questa stagione attrae....almeno a me; qui però non siamo ancora giunti in autunno ma lo sento arrivare a passi lenti e felpati,oggi ho già notato qualche grado in meno...Urrà non ne posso più di sentir caldo.Ma andiamo alla tua ricetta,mi piace un sacco! il radicchio lo hai davvero sistemato a dovere,che bella preparazione!
Z&C

Claudette ha detto...

Si fa gran uso di radicchio nelle nostre cucine di questi tempi! Bella l'idea delle "barchette".
Claudette

lucy ha detto...

sai che non ho mai provato a farlo grigliato, da rimediare!

Mary ha detto...

Ma che meraviglia Serena! E' un piatto favoloso, perfetto per l'autunno! Mi ispira davvero tanto...Baci, Mary

Elena Siano ha detto...

Da te trovo sempre tutta l'originalita'che ti invita a provare ....e non solo il radicchio ma l'unione delle mele nappate al miele mi fa venir l'acquolina .....mmm....bello sentir l'autunno così ...