14 nov 2014

Muffins di Ricotta con Crumble al Caffè


Il mese di Novembre ci sta regalando quanto di meglio da questa stagione ci si possa aspettare: fine settimana inteneriti da un sole timido e tiepido, che accarezza le foglie degli alberi, ormai intensamente gialle, tranne qualche esplosione di rosso che ti lascia senza respiro; temperature abbastanza clementi da rendere indimenticabile il tempo trascorso all’aria aperta, che la sera si abbassano quel tanto che basta per lasciarti gioire di una tazza di brodo caldo o di vin brulée; cieli bianchi che sembrano di ovatta e ammantano di nebbia il paesaggio e piogge battenti che rendono ancora più dolce il languore di certe serate illuminate solo dall’abat jour, rotte solo dal fruscio delle pagine di un romanzo fantasy che ti trasporta dove le nevi e i ghiacci sono perenni.  
Anche i profumi nell’aria sono cambiati: quello frizzante del mosto ottobrino ha lasciato il posto al fumo delle stoppie e delle caldarroste, ai semi di finocchio di certi salumi, al borbottio denso dei cocci dove ribolle la zuppa e a qualche spruzzata di cannella, che anticipa il Natale. 


Le mie mattine, però, in qualsiasi periodo dell’anno, a qualsiasi latitudine mi trovi, sono sempre impregnate di caffè. Il mio caffè è fatto con la moka, cialde e capsule sono riservate alla colazione al bar che mi concedo il sabato quando vado al mercato o sulla strada che porta verso la meta della consueta gita domenicale; sdegno le macchinette automatiche; mi adatto al caffè americano, come alle stravaganti declinazioni di Starbucks per la merenda; anche nei miei viaggi più remoti non ho mai mancato di imbarcare al check in il bollitore e una confezione di solubilecomedicoio.

Non c’è da stupirsi che un cake al caffè cosparso di crumble al caffè diventasse la mia ossessione dal momento in cui ne ho letto su Sale&Pepe (mi sembra di ottobre) a quando, finalmente, ho trovato il modo di prepararlo, suddividendo, però, l’impasto in 8 pirottini da muffin, per nessun motivo in particolare, se non che mi sembravano più graziosi. 


Ingredienti per il crumble:

Procedimento:
Setaccia gli ingredienti in polvere, unisci il burro freddo in dadini e lavora rapidamente con la punta delle dita per formare delle briciole. Riponi in frigo mentre prepari i muffin.

Ingredienti per i muffin:

(oppure 130 gr di farina di farro, 100 gr di zucchero e un cucchiaino di lievito per dolci)

Procedimento:
In una fondina capiente mescola gli ingredienti in polvere (io ho utilizzato una miscela professionale, ma ti ho dato in corsivo, tra parentesi, le dosi esatte per sostituirla con prodotti che puoi trovare in vendita al dettaglio) e il caffè.
In una bastardella sbatti leggermente le uova, lavorale a crema con la ricotta e stempera con la grappa.
Versa gli ingredienti liquidi su quelli in polvere e mescolali sommariamente, lasciando dei grumi, se capitano, come si fa normalmente per i muffin.
Distribuisci il composto in uno stampo per muffin rivestito di pirottini e spolvera la superficie con le bricioline al caffè.
Inforna a 180° per circa 15 minuti o fino a quando uno stuzzicadenti, inserito al centro di uno dei dolcetti, non ne uscirà pulito.
Fai intiepidire prima di sformare. 

10 commenti:

Ileana Pavone ha detto...

Adoro le tue descrizioni Sere, hai raccontato in modo così bello Novembre..:)
Prendo un muffin e ti auguro un felice fine settimana! :*

Ketty Valenti ha detto...

Infatti sono graziosissimi in questo formato,anch'io adoro e dipendo dal caffè in qualsivoglia genere,ad ogni modo non si può iniziare un nuovo giorno senza caffè,mi piace tantissimo anche nelle preparazioni dolci,non posso che venerare i tuoi muffins.Stamattina apro il tuo blog per primo....il tuo racconto dettagliato mi ha fatto sognare e regalato tutta quella atmosfera così gradevole.Grazie ;)
Z&C

Simo ha detto...

golosa e interessante questa ricetta, da provare assolutamente...
Su novembre non sono d'accordo, io non amo questo mese...qua ultimamente poi fa un freddo cane, c'è un umido incredibile, pioggia e disastri vari...no, decisamente pollice verso.
baci cara e buon fine settimana

Kittys Kitchen ha detto...

Le tue parole suonano melodiche e le foto di questi dolcetti corona la magia. Bella ricetta Sere!

Scamorza Bianca ha detto...

Che poesia il tuo post..... Io alla mattina mi alzo prima appositamente per farmi la mia tazza di caffè di moka fumante in solitudine .... chissà che una delle prossime mattine non riesca ad abbinarci pure uno di questi muffin... non amando la grappa con cosa la posso sostituire?

Raffi ha detto...

ho segnato la ricetta, appena posso li provo perchè i dolci al caffè mi fanno impazzire!!!

elenuccia ha detto...

L'ho provata anche io appena l'ho vista :-)
però devo dire che in versione muffin viene proprio più bellina. Il crumble risalta molto di più che sul cake grande. Comunque buonissima

Ely Mazzini ha detto...

Parto col dire che adoro la ricotta nei dolci, poi stravedo per i crumble, e il formato che hai scelto, rende questi muffins ancora più deliziosi!!!
Mi piace leggerti Serena :)
Bacioni, buon fine settimana...

Claudette ha detto...

Il mese di novembre sembra essere il mese dei muffin e l'idea di profumarli con il caffè mi piace. Mi sa che me ti copierò l'idea per qualche mattina lavorativa particolarmente pesante.
Claudette

Elena Siano ha detto...

Leggerti e' come affacciarsi ad una finestra e vedere li, proprio davanti a te, l'autunno in piena esplosione. Questa foto dei muffin e' un dicembre in arrivo, un dono di dolcezza al cuore! Anche io non posso fare a meno del caffe', dalla moka a casa la mattina, al bar lungo i miei percorsi di lavoro, alla compagnia con chi mi intrattengo per fare due chiacchiere. Provero' questa versione, mi intriga la ricotta nell'impasto ed il crumble al caffe' ^_^