18 dic 2014

Torta di Nocciole al Cioccolato con Arancia Caramellata




Anche questa settimana, per un insolito dessert natalizio, un po’ sopra le righe della tradizione strettamente legata a questa festività, ho pensato di frugare tra le ricette, invece, regionali, con una declinazione piuttosto insolita della classica torta di nocciole piemontese, arricchita però da cioccolato e arance. Un’aggiunta che al gusto non si percepisce distintamente, ma che ha la funzione di regalare a questo soffice dessert una morbidezza e una freschezza ancora maggiori.
Quando ero bambina la mia mamma mi preparava la torta di noci nelle occasioni speciali, non perché non mi ritenesse degna di realizzazioni più elaborate, ma perché creme, glassature e pasticci vari non mi sono mai piaciuti un granché. Ho sempre preferito i dolci umidi e un po’ granulosi e le noci erano perfette.



Solo più tardi ho scoperto che la ricetta originale prevede le nocciole (devo dire che continuo a preferirla con le noci).
Questa versione è ripresa non dalla ricetta della mia mamma, ma da quella presente su Sale&Pepe di Dicembre, nella rubrica “Natale in baita” (o in chalet, non ricordo), l’aggiunta delle arance sulla superficie, invece, è una mia idea, perché adoro come caramellizzano in forno, una volta che le hai cosparse di zucchero.



Ingredienti:
250 gr di nocciole (Eurocompany)
200 gr di stevia (Stevida)
6 uova
2 arance
2 cucchiai di zucchero di canna



Procedimento:
Tosta le nocciole in una padella senza grassi, finché non saranno colorite, ma senza farle brunire troppo, e polverizzale al mixer.
Trita anche il cioccolato al latte.
Mescola le nocciole e il cioccolato con la stevia. Separa i tuorli dell’uovo dagli albumi e amalgama i primi alle polveri. Frulla l’arancia e uniscila al composto. A parte, monta gli albumi a neve ben ferma e incorporali ad esso con delicatezza.
Versa in uno stampo da 26 cm di diametro e inforna a 180°. Nel frattempo pela anche l’altra arancia e affettala (o tagliala a spicchi). Non appena la superficie della torta sarà rassodata, estraila dal forno, disponi sopra garbatamente l’arancia e cospargila con lo zucchero di canna.

Distribuiscilo bene con l’aiuto di un pennello e metti nuovamente in forno, fino a cottura ultimata della base (in tutto occorreranno circa 20 minuti).


3 commenti:

lucy ha detto...

sa buona piemontese adoro le nocciole per cui decisamente la trovo molto gustosa e perfetta da servire nelle feste, magari con lo zabajone che fa ancor più festa

Micol Cerruti ha detto...

Piemontesi di ogni dove (e non solo).....fatevi avanti......questa e' una ricetta assolutamente da provare.....e qui le mie radici "nordiche" che si fanno sentire,quando vedo quanta soddisfazione possa dare utilizzare un prodotto delle proprie terre.......Splendida ricetta....concordo per lo zabaione di accompagnamento........magari aromatizzato al Moscato....

Elena Siano ha detto...

Nocciole ed arancia...mi intriga provarne l'accostamento...