10 lug 2015

Chips di Carote e Tofu in Panatura aromatica al Parmigiano



Ero sinceramente convinta che si trattasse di un piatto svuotafrigo, giusto per far fuori una confezione di carote comprata in offerta in una vita precedente e che cominciava a dare segni di insofferenza. E invece si è rivelato il contorno dell’estate, altro che pomodori e cetrioli… se proprio devi accendere il forno e mangiare qualcosa di caldo questa è la ricetta giusta.



Il vino giusto è, invece, un Soave Classico della Casa Vinicola Sartori: il vitigno principale, il Garganega, tagliato con una piccola percentuale di Trebbiano, regala a questa etichetta un bouquet di fiori chiari, con qualche vena golosa di frutta bianca e un impronta decisamente secca, con un retrogusto ammandorlato che bilancia armoniosamente la dolcezza delle carote.

Ingredienti:

Procedimento:
Con l’aiuto di una mandolina, riduci le carote e il tofu in scaglie sottili. Affetta le olive in rondelle. Sala leggermente e irrora con un po’ di succo di limone, per evitare che le carote anneriscano.
Tosta sul gas i semi di girasole, finché non cominceranno a scoppiettare. Polverizzali con il parmigiano e il sumac e uniscili al panko.
Utilizza ¾ della panatura ottenuta mescolandola alle chips, finché non ne saranno avvolte, sistemale in una teglia e cospargi il resto del composto al parmigiano sulla superficie.  
Inforna a 180° per circa mezz’ora, poi alza la temperatura al massimo, imposta la funzione grill e fai dorare per 5 minuti.



6 commenti:

elenuccia ha detto...

Interessante, sai che mi piace molto questa idea? nel mio frigo non mancano mai le carote, a me piacciono parecchio. Sono un piccolo coniglietto :-)
e questa tua proposta è davvero originale

Dolci a gogo ha detto...

Mi incuriosisce molto tesoro questo abbinamento e adesso che ci penso ho anch'io una vaschetta di carote quasi decedute:-)...quasi quasi le provo ma con un altro formaggio perchè il tofu al momento non ne ho!!Bacioni e sono felice di averti ritrovata finalmente!!!
Imma

Eleonora Gambon ha detto...

Qua impossibile fare qualcosa di caldo e infatti la mia cucina langue, ma mi gusto virtualmente i tuoi splendidi piatti :)

Federica ha detto...

un paio di settimane fa ho voluto dare un'altra chance al tofu ma non avendo idee per come preparalo ancora non ho avuto il "coraggio" di aprire la confezione. quella panatura croccantina e profumata mi stuzzica assai e penso proprio che ne approfitterò :)
un bacio, buon fine settimana

Ely Mazzini ha detto...

Proprio un bel contorno, qualcosa di nuovo e stuzzicante da portare in tavola, grazie Serena per la gustosa idea!!!
Buona serata

Elena Siano ha detto...

Sono disposta ad accenderlo il forno per provare questo abbinamento e smetterla di mangiare solo pomodori all'insalata...aspetta che però mi documento sugli aromi della panatura.....