29 set 2015

Peperoni Ripieni Evergreen #2



Dicevamo quindi di finirla con le ricette estive, ma, quando le temperature sono ancora incerte, un po’ come si continuano ad indossare magliettine con le maniche corte e un golfino legato in vita perché non si sa mai e non ci si decide ad inaugurare il guardaroba autunnale, anche le mie scelte alimentari stentano un po’ ad assestarsi sul cibo consolatorio.
Questi peperoni avevano un aspetto magnifico: piccolini, quasi da finger food, sodi, di un bel rosso cupo, ed erano sistemati in un angolo della bottega dove mi servo abitualmente, accanto a tanti altri tipi di peperone davvero insoliti… ovviamente ho comprato anche quelli, insieme agli ultimi pomodori.


Beh, parlo di qualche settimana fa, adesso in cucina mi fa compagnia una zucca (immensa)… ma ormai i peperoni li ho cucinati, farcendoli con il più classico dei ripieni e accompagnandoli con un’altrettanto immancabile presenza delle cene informali di fine estate, il “bianco frizzantino”, un Daphne Medici Ermete, felice esempio della categoria: ottenuto da Malvasia di Candia, si distingue per il colore paglierino intenso, che, già racconta di frutta gialla matura, molto matura, quasi compostata, con una nota di miele, seguita da un fondo aromatico. In bocca è fresco, fine, armonioso e si sposa felicemente con gli antipasti della tradizione nazionale.



Ingredienti:



Procedimento:
Metti i capperi in ammollo, sciacquandoli frequentemente e cambiando l’acqua ogni volta, per eliminare il sale in eccesso.
Nel frattempo taglia la calotta a 12 peperoni, elimina il torsolo e i semi all’interno e disponili in una teglia leggermente oleata.
Monda anche i peperoni rimanenti, la cipolla e affettali grossolanamente. Inseriscili nel boccale del mixer, insieme al tonno, al parmigiano, ai capperi scolati e agli aromi. Frulla tutto per ottenere un composto omogeneo e diluiscilo con lo yogurt necessario a renderlo fluido.
Distribuiscilo all’interno dei peperoni, cospargi la superficie con la granella di cucunci e ricopri ciascun peperone con la propria calotta.
Inforna a 180° per circa 30-40 minuti e servi tiepido o freddo.  

8 commenti:

Dolci a gogo ha detto...

Se non fosse che i peperoni in inverno non sono il massimo, io li mangerei tutto l'anno tesoro e questa visione stamattina mi mette una voglia di mangiarli a pranzo...per me questo è puro piacere culinario!!!Un bacioneeee,Imma

speedy70 ha detto...

Molto sfiziosi questi peperoni, li adoro!!!!

Ely Mazzini ha detto...

Hanno un aspetto molto invitante, davvero molto sfiziosi!!!
Buona serata Serena

Elena Siano ha detto...

Dici di riempirli con la più classica delle imbottiture e poi ne prepari una allo yogurt ed io penso subito a che sapore godurioso possa avere...adoro i peperoni ripieni ed ancora ce ne possiamo permettere qualcun altro...da provare questa versione..!!!!Baci

lucy ha detto...

sono davvero appetitosi e io adoro i peperoni!!

sississima ha detto...

anche io ho scritto nel mio blog che dovrei finirla con le buone ricettine estive, con le verdure del mio orto...invece non mi sono ancora adattata all'arrivo dell'autunno e quindi a cucinare qualcosa di adatto...sarà pure che a Roma il clima è così mite...che ho ancora i peperoni gialli e le melanzane appese sulle mie piante...questi peperoni ripieni sono assolutamente da provare!! Un abbraccio SILVIA

voyance gratuite en ligne par mail ha detto...

Ottimo lavoro! Questo è il tipo di informazioni che devono essere condivise intorno al Internet. Vergogna su motori di ricerca per non posizionare questo post più in alto! Vieni su oltre e visitare il mio sito. Grazie =)

Blogger ha detto...

NeoBux is a very recommended get-paid-to site.