10 feb 2016

Crocchette di Fagioli Misti con Salsa Agrodolce


Eccoci alla seconda “puntata” del progetto che sto portando avanti con Coop Campo, un’iniziativa interessantissima tutta dedicata alla cucina fusion: prodotti italiani, biologici e salutari, per rivisitare ricette nostrane avvicinandole al gusto orientale.
Per quanto mi riguarda, la difficoltà maggiore che incontro nel preparare questi piatti è la rinuncia al forno. Queste crocchette sono un mio cavallo di battaglia, ma le ho sempre, sempre cotte in forno. In estremo oriente, però, questo elettrodomestico, che a noi sembra indispensabile, a quanto pare non è affatto diffuso. Quando Agnese di Coop Campo me lo ha spiegato, pensavo che intendesse parlare semplicemente di una preferenza per la cottura su fiamma, ma una ragazza taiwanese che ho ospitato la settimana scorsa mi ha detto che, semplicemente, nelle case il forno non c’è; non mangiano niente di crudo e niente di cotto al forno. Quando ha messo la tazza del latte nel mio di forni, pensando fosse un microonde, ho avuto la prova definitiva che, effettivamente, non sanno di cosa tratti.

Per capire come realizzare delle crocchette decenti in padella, senza che si disgregassero, mi sono occorsi tre tentativi e l’aiuto del pubblico, diciamo che queste sono le dosi per ottenerne una trentina se segui alla lettera il procedimento e ricordi di farle riposare a lungo in frigo per far assestare l’impasto. 


Ingredienti:

Procedimento:
Lessa a vapore le patate intere, lasciale raffreddare completamente prima di pelarle e passale con lo schiacciapatate.
Scola i legumi, sciacquali bene e tamponali leggermente con un panno pulito per eliminare i liquidi di conservazione in eccesso.
Schiacciali con una forchetta e aggiungili alle patate. Condisci con il sale e il peperoncino e forma un composto omogeneo.
Forma delle polpette più o meno delle dimensioni di una piccola prugna, pressale leggermente per appiattirle, passale nel panko e fai riposare in frigorifero per almeno 2 ore.
Copri il fondo di una padella con l’olio evo, scaldalo e cuoci le crocchette, poche alla volta, per qualhc e minuto per lato, finché non saranno dorate.

Mantieni in caldo mentre prepari la salsa agrodolce: porta a ebollizione l’aceto con il miele e fai ridurre il tutto di circa la metà fino ad ottenere una salsa scura e sciropposa. 

4 commenti:

Dolci a gogo ha detto...

Leggere e deliziose sono certa che una tira l'altra mia cara!!Un bacione grande

lucy ha detto...

io senza un fornetto pero' mi troverei spiazzata anche se le alternative ci sono eccome! ottimie e gustose queste polpette

lin ha detto...

Félicitations vierten CET excelente travail et de l'nous Donner opportunité de 'glander' intelligemment!
voyance gratuite par mail

Elena Siano ha detto...

Delle crocchette saporitissime....eh, eh proprio per me che friggo a go go...