22 feb 2016

Penne Rigate con Cous Cous Piccante di Cavolfiore, Tonno, Capperi e Olive


Nella sua semplicità ai limiti dell’indigenza, la pasta col cavolfiore rappresenta una grande sicurezza… appena scottato e ancora croccante, frullato con panna e formaggio, stavolta ho preso ispirazione da una ricetta di Jamie Oliver, per il cous cous di cavolfiore, semplici cimette frullate e cotte al microonde, da accompagnare, poi, a piacimento… ovviamente rispetto alla semola una preparazione di questo genere vince in leggerezza.
Essendo tutt’altro che una fanatica del fitness, ovviamente mi sono guardata bene dal sostituire i carboidrati con le verdure, al contrario ho semplicemente utilizzato queste ultime, arricchite dai classici ingredienti che si accompagnano a questo ortaggio nella cucina meridionale, per condire delle fantastiche pennette bio, di cui ho apprezzato molto la tenuta alla cottura. 


Normalmente a pranzo evito di bere, ma, dato che la mia intenzione era, subito dopo, di schiacciare un pisolino, in vista di una maratona cinefila serale, prima di svenire sul divano, ho sorseggiato, non senza una certa soddisfazione, due dita di Syrah Rosé della Cantina Settesoli, notevole rosato da salasso, ottenuto dall’omonimo vitigno, normalmente vinificato in rosso. La versione rosé è decisamente più delicata e conserva al naso soltanto un vago ricordo della caratteristica nota pepata, per volgersi più decisamente verso i profumi fruttati e floreali, fragola e rosa, forse. Al gusto si presenta decisamente sapido e fresco, ideale per controbilanciare la tendenza dolce del cavolfiore e accompagnare garbatamente la succulenza dei capperi e delle olive.  


Ingredienti:






Procedimento:
Lava bene il cavolfiore, elimina il torsolo, suddividilo in cimette e frullale, insieme al tonno, fino ad ottenere una grana media, simile a quella del cous cous
Scalda l’olio in una padella capiente, aggiungi la pasta d’acciughe e quella di peperoncino e cuoci finché non si sarà formato un fondo denso. Aggiungi il cavolfiore e il tonno e insaporiscilo per  5 minuti, mescolando. Unisci le olive e i capperi sciacquati.
Lessa la pasta secondo le istruzioni sulla confezione e condiscila con il cavolfiore.

7 commenti:

Eleonora Gambon ha detto...

Amo moltissimo la pasta con il cavolfiore, ma il marito invece non l'apprezza quindi me la faccio veramente raramente.
Il rosè invece proprio non te lo appoggio, da brava friulana un vino rosè è una bestemmia :PP E pensa che vivo nelle uniche terre al mondo ad avere una DOC di rosè!!!

elenuccia ha detto...

Interessante. Quindi il cavolfiorie è crudo giusto? davvero velocissima.

Erica Ferreri ha detto...

ma sai chee io invece non l'ho mai provata?
Sembra davvero furba come ricetta, me la sono salvata!

Dolci a gogo ha detto...

E' perfetto tesoro questo abbinamento tra cavolo e pesce mi piace da matti, anch'io metto smepre le accighe salate per dare sapore!!!Un abbraccio forte,Imma

Elena Siano ha detto...

Ah....pensavo avessi mescolato la pasta al cous cous e già misembrava innivativo...poi ho scoperto che il cous cous era il cavolfiore e li ho pensato che era straforte....e pensato al cous cous vero con quello di cavolfiore...divago!! Grande te ed anche Jamie!!!!

Valentina Spinetti ha detto...

buono questo primooooo! Ma poi immagino il sapore di un insolito cous cous con il cavolo! Ottimo... un abbraccio

voyance gratuite serieuse ha detto...

Grazie per averci portato a rilassarsi, il vostro sito è meraviglioso, io sono ogni giorno più e non vedo fine quindi non ci sono novità.