25 lug 2016

Conchiglie con Sugo Finto d Olive Schiacciate


Una ricetta nata così, per caso, in una domenica pomeriggio di pioggia, sonno e noia, più di un mese fa.
Non dev’essere particolarmente complessa perché l’ho preparata mentre ero al telefono e bevevo il vino che avrei dovuto usare per sfumare il sugo, un Syrah Rosé della Cantina Settesoli, realizzato attraverso la vinificazione in rosato, con il metodo del salasso, dell’omonimo vitigno, più conosciuto nella versione rossa.  In rosato la caratteristica speziatura viene meno, per lasciare il posto a delicati sentori di rosa e frutta rossa croccante, con una vaga nota minerale. In bocca si presenta sapido e fresco, con un bel finale armonioso e persistente.  


 Ingredienti:
  • 340 gr di olive schiacciate (Ficacci)
  • olio di semi di girasole
  • 150 gr di verdure miste per soffritto già cubettate
  • un bicchiere di vino rosé
  • un tubetto di doppio concentrato di pomodoro
  • 500 gr di conchiglie (Girolomoni)

Procedimento:
Dadola le olive e lasciale in ammollo per un paio d’ore, cambiando l’acqua di frequente, affinché spurghino l’amaro e il sale in eccesso.
Scalda l’olio e rosola il misto per soffritto. Aggiungi le olive, falle insaporire per un paio di minuti e sfuma con il vino. Alza la fiamma per far evaporare l’alcool e unisci il concentrato di pomodoro e un bicchiere d’acqua.
Cuoci coperto a fiamma media per circa mezz’ora. L’ideale sarebbe lasciar raffreddare completamente il sugo e poi scaldarlo nuovamente al momento di condire le conchiglie, lessate seguendo le istruzioni sulla confezione e scolate al dente

2 commenti:

susane ha detto...

J’adore vraiment ce que vous faites, bravo !!! Merci bien de partager avec nous cet article.

voyance par mail

Elena Siano ha detto...

Quest'anno ho fatto incetta di olive....schiacciate in un sughetto così...mmmm. ....