11 lug 2016

Penne di Kamut con Asparagi saltati all'Erba Cipollina


E'passato oltre un mese dalla pubblicazione dell'ultimo post... un mese in cui ho riflettuto tanto su cosa, ad oggi, questo blog e la cucina in generale significano per me.
La risposta non l'ho ancora trovata, nel dubbio do un segno di vita...


Ingredienti:
  • 2 mazzi di asparagi
  • un pugno abbondante di erba cipollina
  • due cucchiai abbondanti di burro
  • sale
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 500 gr di penne di kamut (Coop Campo)

Procedimento:
Monda gli asparagi, eliminando la parte terminale del gambo e, con una mandolina la scorza esterna, fino a circa 2 cm dalle punte; scottali a vapore in pentola a pressione per 5, sistemandoli nel cestello con le punte rivolte verso l’alto.
Nel frattempo, lava e trita finemente l’erba cipollina al coltello. Mettine da parte una presa per la rifinitura del piatto
Quando gli asparagi saranno pronti, dadola i gambi, lasciando intere le punte.
Fondi il burro dolcemente, aggiungi l’erba cipollina, gli asparagi e falli saltare per qualche minuto, per insaporirli. Sfuma con il vino bianco e alza la fiamma per far evaporare l’alcool

Cuoci la pasta secondo le istruzioni sulla confezione, saltala nel condimento e impiatta, completando con una spolverata di erba cipollina fresca tenuta da parte.

9 commenti:

Claudette ha detto...

Ho l'impressione che tu non sia sola in questo dilemma. ...la mancanza di tempo, la stanchezza che si accumula, i pensieri e le preoccupazioni del mondo reale che pesano sempre più, mi rendono difficile trovare spazio e idee per la cucina "virtuale "... e mi dispiace. Mi limito anch'io in questo periodo a "dare segni di vita ". ...

Dolci a gogo ha detto...

Cara mi chiedevo che fine avessi fatto, ho avuto anche il dubbio che avessi abbandonato il blog ma invece eccoti qui ancora piena di domande ma la vita non da mai tutte le risposte che cerchiamo!!!Questo piatto è appetitoso e invitante e perfetto per le giornate di caldo assurdo di questi giorni!!Un bacione,Imma

Anonimo ha detto...

Ciao Serena,
è un piacere rileggerti... I post metariflessivi sono sempre apprezzati!
Saluti,
Maria

elenuccia ha detto...

In effetti mi ero chiesta se andava tutto bene. Invecchiando ho perso la voglia di chiedermi perchè faccio una cosa, se ne vale la pena etc etc. Se mi va la faccio altrimenti no. Non c'è sempre una ragione dietro alle cose. Però sono felice che tu sia ancora qua perchè adoro i tuoi piatti.

Federica ha detto...

ecco, allora non ero io a non ricevere più i tuoi aggiornamenti, non ce n'erano! cosa significhi per me la cucina non lo so ma so che di sicuro mi serve come scaricastress e senza non potrei stare.
oltre a suggerirmi un invitante piatto di pasta mi hai anche dato un bel suggerimento per aromatizzare gli asparagi, l'unica verdura che mi mette in crisi per le spezie! un abbraccio, buona settimana

Elena Siano ha detto...

Forse il blog segue un percorso come la vita reale...è quindi alti e basso, idee meravigliose o per niente, voglia di cucinare, tempo per farlo o nessuna voglia ne rispecchiano la via...bello rivederti riapparire;-)

voyance en ligne gratuite ha detto...

grazie per tutte le ricette di destra !!! continuerà in particolare !!!

susane ha detto...

Ton blog est superbe, que de belles idées!

voyance gratuite par email

Blogger ha detto...

SwagBucks is the biggest work from home site.