7 set 2016

Melone Ubriaco


Prendi un melone
Trattalo male
Fallo marinare per ore
Lascialo in frigo
E quando lo servi
Sarà il caso che mi fermi qui? Non so fare le poesie, tanto meno plagiarle, ma sono molto competente nell’organizzazione di feste a numero chiuso a base di finger food poco impegnativi, nel corso delle quali ho sempre l’accortezza di inebriarmi a sufficienza da rendermi irreperibile al momento di mettere in ordine.

Ingredienti:

Procedimento:
Elimina una piccola fetta sul fondo dei meloni, per pareggiarli e creare una base d’appoggio. Taglia via anche la calotta ed estrai la polpa all’interno. Vorrei poter aggiungere “con l’apposito attrezzo”, ma, dato che io l’ho utilizzato e ho ottenuto tutt’altro che delle graziose sfere, bensì dei brandelli che sembravano strappati alle fauci di un cane, serviti di un cucchiaio da minestra, che fai prima, e taglia la polpa a cubetti successivamente, liberandoti dei semi. Sistemala in una ciotola capiente, insieme a tutti gli altri ingredienti e lascia riposare in frigo per almeno 4 ore, coperto, per non dissolvere il perlage del prosecco.
Al momento di portare in tavola, distribuisci il cocktail all’interno dei meloni ormai svuotati e servi con uno scavino (stavolta sì) da gelato.


3 commenti:

Lara Bianchini ha detto...

organizzo le feste sposando la tua teoria da sempre, l'unica cosa è che io, a differenza di te, vengo sempre incastrata per mettere in ordine, mannaggia a me! E allungami una coppa di questa delizia

Simo ha detto...

Mi piace un sacco questo melone ubriaco, ti copio l'idea Sere!!!
Bacione

rosy123 ha detto...

Cool blog you have here, I will check in often.
voyance gratuite