07 ott 2016

Gratin di Cotolette Veg


Spesso mi lamento di quanto sia complicato procurarsi del comfort food quando se ne ha più bisogno, ovvero quando non c’è nessuno che cucina per te, che, poi fondamentalmente è il motivo per cui si ha bisogno di comfort food.
Insomma, non se ne esce.
Ci si arrangia, ci si arrabatta, a volte si prega, a volte si impreca, a volte si canta, in ogni caso cercando di sporcare il meno possibile e ridurre al minimo gli utensili da riordinare.
E comunque si accende il forno.


Ingredienti:

Procedimento:
Condisci la polpa di pomodoro a crudo con l’olio, il sale e lo zucchero. Grattugia il cheddar.
Ungi leggermente 4 cocottes monoporzione e sistema  sul fondo di ciascuna una cotoletta. Versa sopra una cucchiaiata abbondante di pomodoro e una manciata di emmenthal. Ripeti l’operazione e inforna a 180° per 20’. Alza la temperatura al massimo e imposta la funzione grill per gratinare la superficie.
Servi immediatamente. 

6 commenti:

Manu ha detto...

Deliziose, da affondarci il cucchiaio!
Ti abbraccio

Lara Bianchini ha detto...

hai ragione, il concetto di comfort food è imprescindibile da quello di forno acceso!

elenuccia ha detto...

Questa volta dissento sul fatto che si abbia bisogno di comfort food perchè si è da soli, io ne ho bisogno sempre :-) ma sono assolutamente d'accordo che comfort food è sinonimo di forno. Se poi si fa freddino come oggi è proprio il top.

Purostuni ha detto...

è un piatto che mi incuriosisce, sicuramente l'aspetto è appetitoso, lo proverò...

Eleonora Gambon ha detto...

Hai ragione: comfort food = forno non c'è niente da fare!

Elena Siano ha detto...

Sono daccordo sul...si accende il forno!!! Sarà il calore che sprigiona ad allentare la ricerca del comfort food!! Che ideona le cotolette in cocotte così!!!