07 dic 2016

Melting Apple Pie


Questa è una delle più riuscite ricette di mia madre, che, come sua abitudine, una volta appurato che mi piace molto, me la ripropone con frequenza imbarazzante, persino considerato che non ci vediamo spesso.


E’umida, morbida, fondente, scivolosa di caramello e si presta a molteplici variazioni, dal tipo di frutta (ottima anche con le pere), alla farina utilizzata (con quella di miglio e altre senza glutine riesce più friabile, con quella di grano più consistente),  agli aromi (io ho scelto la classica cannella, per rimanere in tema natalizio, ma si può coronare anche di frutta secca, uvetta o altre spezie, come lo zenzero.


E’ideale per l’ora del the, ma anche a fine pasto, per via della consistenza scioglievole. Le dosi possono spaventare, ma va a ruba, quindi ti consiglio di non dimezzarle, se trovi la pazienza sufficiente a ridurre in lamelle tutte queste mele. 


Ingredienti
Procedimento:
Affetta finemente le mele con una mandolina o con l’apposito strumento del mixer (io utilizzo una grattugia multifunzione manuale) e spruzzale di Caldiff.
Lavora il burro con le uova e il latte. Unisci gli ingredienti in polvere, tranne lo zucchero alla cannella, e continua a impastare fino ad ottenere un composto omogeneo. Incorpora le mele e trasferisci in una teglia rettangolare a bordi bassi, imburrata sul fondo.
Cospargi di zucchero alla cannella e cuoci a 180° per 1h e 10’ circa.

5 commenti:

pao ha detto...

quanto è sempre buonissimo...

speedy70 ha detto...

Adoro i dolci con le mele, che bontà!!!

Simo ha detto...

Mamma mia...una torta che trovo essere da libidine pura, la adoro già!!! Bacioni Sere

Elena Siano ha detto...

Tua mamma deve saper il fatto suo....essere accolti così è una vera coccola....questa la proverò questo fine settimana, ed a dose piena!!!

voyance amour ha detto...

Essa é uma boa ideia, na verdade futuro artigo vamos ler um pouco e, por vezes, o seu oposto sobre o assunto!