16 gen 2017

Insalata di Broccoli Croccanti in Salsa di Arancia e Acciughe, con Pomodorini, Olive e Parmigiano




Ho sempre considerato la pausa pranzo un momento piuttosto triste. Lavoro in una zona in cui, a parte un discount, peraltro piuttosto lontano, non ci sono negozi, solo un giardino mal frequentato e un viale trafficato. Un’ora, inoltre, è un lasso di tempo eccessivo per mangiare, ma troppo ridotto per concludere qualche commissione personale.
La sola fortuna è che nel mio ufficio è stata allestita una sorta di zona mensa, con microonde, piastra e frigorifero, il che mi permette, quantomeno, di portarmi qualcosa di sano e nutriente da casa, risparmiando denaro e guadagnando in salute. Vado piuttosto fiera della mia collezione di vasetti e tupperware di dimensioni diverse e non è raro che suddivida il piatto principale dai condimenti o dalla decorazione, e li rifinisca sul momento.


Ok, non è raro, ma nemmeno frequentissimo, diciamo che a volte lo faccio. Una sera in cui ero piuttosto sfaccendata, mi sono cimentata in una collezione di barattoli di insalata, più belli a vedersi che originali nel contenuto, credo di aver pescato la ricetta in rete, da qualche parte, se qualcuno dovesse riconoscerla come sua è pregato di segnalarmelo e verrà debitamente citato.
Con queste dosi me ne sono usciti 5, se hai intenzione di conservarli per più di 3 giorni, oltre, ovviamente, a mantenerli in frigo, ti consiglio di coprire la superficie con del buon olio evo.



Ingredienti:
  1. 2 mazzi di broccoli
  2. 12 filetti di acciuga (Balena)
  3. un’arancia
  4. 4 cucchiai di pomodorini semi secchi (Duca Carlo Guarini)
  5. 100 gr di olive Leccino (Ficacci)
  6. 100 gr di parmigiano


Procedimento:
Lava e monda i broccoli e riducili in cimette.
(Non gettare il gambo e le foglie, pela via, piuttosto, la scorza esterna, riducila in cubotti e congelala, se prenderai questa abitudine con tutti gli scarti delle verdure, avrai così, sempre pronta, una rapida base per un minestrone.)
Passali al microonde alla massima potenza per 10 minuti. Nel frattempo, sciogli sul gas i filetti di acciuga e mescola la crema ottenuta con il succo dell’arancia spremuta. Con questa miscela, irrora i broccoletti ancora caldi e lascia riposare mentre sfiletti i pomodorini, le olive e riduci il parmigiano in scaglie.

Mescola bene e servi in un’insalatiera, oppure, componi dei graziosi vasetti, per trasportare la tua insalata a lavoro e consumarla in pausa pranzo. 

8 commenti:

Dolci a gogo ha detto...

Adoro i broccoli e questa insalta è decisamente saporitissima!!Baci,Imma

Serena ha detto...

Bellissima idea per una schiscetta non serve neppure eseguire il procedimento in vasocottura, questa me la segno e la provo al più presto sana buona e leggera. Buon inizio settimana

elenuccia ha detto...

Anche io mi porto sempre il pranzo in ufficio ma noi siamo dei poveretti, abbiamo solo il microonde autocomprato, niente cucina. Le insalate sono una delle cose che mi preparo più spesso, e ogni nuova idea sfiziosa è la benvenuta

speedy70 ha detto...

Una bella presentazione per questa insalata deliziosa... adoro i broccoli, e fanno tanto bene!

Mammazan ha detto...

Cara Serena
Mia figlia sfrutta la pausa pranzo ( solo 30', ridotta da un'ora per uscire prima per andare a raccattare i piccoli all'asilo) non solo per mangiare ma anche per fare un salto per acquistare qualcosa nei vari negozi vicini al suo posto di lavoro..
Lei è più fortunata di te: nei pressi della ditta ove lavora ve ne sono parecchi..
Passando alla ricetta credo che lei farebbe fuori il contenuto dei tuoi deliziosi barattoli in un paio di giorni..
Le passo la ricetta!!

Federica ha detto...

anch'io ero solita portarmi il pranzo a lavoro, piuttosto che rovinarmi lo stomaco alla mensa aziendale, anche a condizione di doverlo consumare freddo. approvo in pieno la tua scelta e questo sfizioso quanto gustoso barattolino :) un bacio, buona settimana

Elena Siano ha detto...

Che goduria....immagino l'arancia con l'acciuga...originalissima...la pausa pranzo è veramente triste se non si ravviva un po'.Io ho.dei posti fissi dove pranzo e quando sono obbligata a fermarmi sui punti ristoro in autostrada mi.intossico non poco...

voyance amour gratuite ha detto...

Grazie per tutto il lavoro svolto e per tutto il piacere trovo