30 ott 2017

Muffin Di Zucca Speziati con Miele e Fave di Cacao


Non è esattamente una ricetta in tema Halloween, perché non prevede decorazioni spaventevoli o accostamenti di colori luciferini, ma, se non altro, ho utilizzato la zucca.
Quando ero giovane e le tradizioni statunitensi non erano ancora entrate in pianta stabile nella nostra cultura, ovviamente non si celebrava Halloween, ma avevamo dimenticato anche le origini celtiche, e quindi tutte europee e pagane di questa ricorrenza, e ci limitavamo a commemorare santi, morti e tutto il baraccone liturgico. Fu il mio prof. di inglese, al liceo, a introdurci a questa bizzarra consuetudine, non tanto attraverso le descrizioni delle burle infantili, ora tanto di moda anche da noi, quanto segnalandoci una delle prime “bakery” d’Italia, proprio dietro agli Uffizi, gestita non dal solito italiano che molla tutto (preferibilmente una posizione dirigenziale con stipendio principesco) per realizzare se stesso, ma da due americane dall’aspetto inequivocabilmente rurale, che non era difficile immaginare sullo sfondo di un campo di mais, okra o patate dolci, ma che non sfiguravano affatto nemmeno dietro una vetrina imbandita di muffin, brownies e fette di cheesecake. Un allestimento che, ad oggi, apparirebbe scontato, ma che allora rappresentava il paradiso, il sogno americano, Beverly Hills 90210 e i pigiama party.
Era prima dell’era Bush Jr, prima delle scappatelle di Clinton, prima del pluralismo dell’informazione e prima della censura sul pluralismo dell’informazione, quando, figli di un’Italia ingenua, che ancora si sentiva in debito per il piano Marshall, ed era bello fantasticare sulle brochure dei Campus, verificare il numero degli studenti stranieri ammessi annualmente (avrei dato un rene per la felpa della Columbia), avere una favola in cui credere e non so quanto preferisca la consapevolezza che l’unica cosa da salvare degli States sono i dessert e le marinature per la carne.



Ingredienti:

Procedimento:
In una ciotola capiente, setaccia gli ingredienti in polvere e mescolali con le fave di cacao.

Sbuccia la zucca e frullala finemente, quindi unisci il miele, le uova, il burro e continua a lavorare il composto per amalgamarlo. Rovescialo sulle polveri e mescola sommariamente, senza preoccuparti troppo se rimangono dei grumi. Distribuisci l’impasto in una teglia da 12 muffin, foderato con altrettanti pirottini, e inforna a 180° per circa 35-40 minuti. 


2 commenti:

Dolci a gogo ha detto...

Questo è il momento delle zucche in tutte le salse e questi muffin sono proprio una delizia. Baciiiii

elenuccia ha detto...

Come sanno cuocere la carne gli americano, nessuno mai...il BBQ americano è ancora inarrivabile. Sono un paese pieno di problemi e contrasti stridenti ma per la carne bisogna lasciarli stare ;-)
Questi dolcetti devono essere deliziosamente speziati. Dove trovi le spezie per torta di zucca? ora sono super curiosa