28 nov 2008

Zuppa piccante di granchio e cocco

Foto 093





Per questa ricetta, credo di dover ringraziare, in primis, Manu&Silvia, che con la loro zuppa di surimi, mi hanno suggerito un impiego alternativo per questi deliziosi (e dannosissimi) bastoncini, che finora avevo sempre mangiato in insalata o nel condimento della pasta.

L'idea di usarli nella zuppa, invece, non mi aveva mai minimamente sfiorato, ma, del resto, prima di possedere questo, non mi aveva mai minimamente sfiorato l'idea di usare per la zuppa molte cose.


Non prometto di eseguire l'intero ricettario da cima a fondo (più che altro non so se avrò il coraggio di sperimentare la zuppa ungherese di ciliegie... bugiarda!!!!!), ma alcune proposte e, soprattutto, alcuni accostamenti sono piuttosto coinvolgenti...



Foto 102





Tornando a questa zuppa, nello specifico, l'esigenza di smaltire i surgelati in eccesso mi ha condotto dritta dritta all'indice "per ingrediente", alla voce "granchio": sì, lo so che il surimi non è granchio, ma surrogato, ma il sapore è quello e quindi penso che si possa tranquillamente sostituire; l'abbinamento con il cocco e lo zenzero mi ha quindi condotto altrettanto direttamente ai fornelli, non prima di aver lavorato un po' di fantasia, per riadattare gli ingredienti: il lemongrass è diventato melissa, la crema di cocco farina di cocco, lo zenzero in polvere sushi ginger, il granchio, appunto, surimi e il brodo vegetale brodo di pesce.

Fortunatamente, disponevo, infatti, di una buona quantità di brodo di pesce, fatto con i gusci degli scampi cucinati sere fa (come sempre, non si butta via nulla) e credo che anche quello abbia fatto la sua differenza: sono stata molto presa in giro per aver cotto i gusci dei crostacei e la giusta vendetta sarebbe stata finirmi da sola tutta la zuppa, senza dividerla con questa brutta gente che tutte le volte che alzo un dito mi apostrofa dicendo "com'immaiale".


Foto 094




Ingredienti:

  • 150 gr di surimi
  • 1 lt di brodo di pesce (o vegetale)
  • 1 cipolla
  • 4 cucchiai di farina di cocco
  • olio di semi
  • un cucchiaio di sushi ginger (o un cucchiaino di ginger in polvere)
  • un peperoncino
  • qualche fogliolina di melissa
  • il succo di un limone
  • prezzemolo
  • erba cipollina
  • sale
  • pepe
Procedimento:
Si soffriggono in olio di semi la cipolla affettata finemente, il peperoncino, la melissa e lo zenzero, si aggiunge il brodo e si porta a bollore per qualche minuto. Si aggiungono il surimi tagliato a tocchetti, il cocco, le erbette e si lascia cuocere per altri due minuti. Si aggiunge il succo del limone, aggiustando, poi, di sale e pepe.

Come vedete, è più lunga la lista degli ingredienti che non il procedimento, ma il risultato è molto raffinato.





Foto 099

21 commenti:

Claudia ha detto...

Il surimi io lo adoro.. e come zuppa dico di averlo provato solo nei ristoranti cinesi.. La tua zuppa è molto bella ed originale soprattutto per la farina di cocco!!! Complimenti per l'idea..

manu e silvia ha detto...

La nostra zuppa era niente in confronto a questa!! che strano sapore deve avere..tutta esotica con la farina di cocco (tu non avrai ancora provato quella di castagne, ma noi pare siamo le uniche a non aver provato la farina di cocco...pari?!) Poi le spezie con te non potevano certo mancare!!
interessante di sicuro!!
bacioni

Micaela ha detto...

ma dimmi, dove li trovi tutti questi ingredienti esotici?? qui non c'è un fico secco!!! anch'io ho utilizzato i surimi (che adoro) solo in insalata sino ad ora e questa sono sicura che mi farebbe impazzire ma come la faccio??? per farina di cocco intendi il cocco rapè??

Onde99 ha detto...

@ Claudia: al ristorante cinese c'è la zuppa di surimi? Sai che non ho mai fatto caso al capitolo "zuppe" del menu?
@ Manu&Silvia: manco a parlarne, secondo me la vostra era più corroborante, questa è più che altro fighetta!
@ Micaela: cosa intendi per ingredienti esotici? Il peperoncino arriva da Soverato, che ho ancora qualche parente che mi parla (mi hanno discononsciuta quasi tutti, per via della convivenza); il sushi ginger dal supermercato e la melissa dal terrazzo! Sì, parlavo del coco rapé, non osavo scriverlo per non passare da esterofila irriducibile!

Claudia ha detto...

Si si ci sta!!!! tra le varie zuppe con pescecane, o gamberetti.. al mio fanno anche quella.. ed è l'unica che mi sia piciuta! questa tua è esemplare.. che darei per assaggiarla! :-p

dolci a ...gogo!!! ha detto...

mia sentita ma securamente particolare!!l'assaggerei moooolto volentieri:-)baci imma

AranciOnissimA ha detto...

anche a me piace un sacco il surimi, ma non ditemi mai e poi mai da cosa è realmente è fatto!!

Onde99 ha detto...

@ Imma: provala, è semplice e molto rapida da fare!
@ Arancionissima: io invece di cos'è fatto il surimi lo so già, ma cerco di non pensarci...

Arietta ha detto...

mannaggia onde, aggiorni a spron battuto e la povera arietta mica ti tiene dietro!
quante belle cosine, in particolare sono rimasta colpita dalle tre qui sotto come sapori, questa mi incuriosisce molto ma non saprei dirti la mia reazione, è sicuramente molto particolare e ben assortita!
intanto però farei follie per un canederlo o una fettina di cake alla birra...che bontà!!!

le foto stan migliorando a vista d'occhio,chapeau!

Elga ha detto...

Io per un piatto di insalata di surimi, con aglio, prezzemolo e buon olio, potrei dare una mano seduta stante:) Quindi penso che questa zuppa sia da provare, assolutamente nelle mie corde!
Elga

Maya ha detto...

ma guarda che zuppetta interessante!!!! molto fusion!!!! Mi piacerebbe assaggiarla!

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Che zuppa sfiziosa. Oltre alla farina di cocco ci vedrei benissimo anche un goccio di latte di cocco (sarà che io lo adoro). Quasi quasi preferisco il cocco in versione piccante a quella dolce.

Simpaticissimi i tuoi verdissimi biscotti
Buon WE
Alex

manu ha detto...

ma che idea particolare!!! da provare!!! siete tutti un vulcano di idea... altro che io semplice cuoca da cucina familiare!!! un bacio buon w.e.

blunotte ha detto...

che zuppa deliziosa e il tocco esotico del cocco dev'essere godurioso. brava come sempre

Morettina ha detto...

Ricetta superlativa!!!!!
Un bacio ^__^

Luciana ha detto...

Bellissima zuppa, veramente originale!!!
Bravissima :-)
Un bacione e buona domenica!

Onde99 ha detto...

@ Ragazze, grazie a tutte di essere passate!
@ Alex: infatti la ricetta prevedeva crema di cocco e non farina... ma non sapendo cosa fosse la crema ho rimpiazzato!

princicci ha detto...

ma che fantasia!!!!!!!esotico e delicato questo piatto!!!!baci claudia

Arietta ha detto...

buona settimana onde!

manu e silvia ha detto...

I pomodori verdi?? bè intorno a casa abbiamo un piccolo orto, con anche le piante di pomodori; bè finita la stagione, sulle piante erano rimasti solo quelli verdi..che abbiamo impiegato così!!bacioni

Mariluna ha detto...

Sublime!!!!!