10 dic 2008

Cestini di patate




Non ho fatto in tempo a rimettermi, che ho immediatamente sfoderato un piattino leggero e digeribile.










Queste patate mi incuriosivano da un po', le avevo viste, preparate con una procedura leggermente diversa, su Sale&Pepe di Novembre e le avevo subito inserite nella lista dei miei desiderata culinari.


Purtroppo non sempre la realtà supera la fantasia e, alla fine dei salmi, non le ho trovate entusiasmanti come pensavo: forse ho peccato di avarizia con il sale e l'olio o forse semplicemente la mia recente folgorazione per le zuppe mi distoglie da ogni interesse gastronomico che non comprenda l'uso del frullatore a immersione, del brodo vegetale e delle crucifere.







Tuttavia, dato che è una ricetta semplice e piuttosto veloce e, per chi ama la carne, probabilmente, anche appetitosa, ve la lascio lo stesso, con le correzioni, che, col senno di poi, secondo me sono da apportare, scritte in corsivo.


Ok, la verità è che ve la lascio lo stesso perché è, soprattutto, molto scenografica.















Ingredienti:
  • 6 grosse patate
  • 1 salsiccia
  • 100 gr di macinato (io ho usato il vitello, ma vi consiglio vivamente il maiale, sono dell'idea che la carne bovina non sappia di niente)
  • 1 uovo
  • sale
  • pepe
  • aromi
  • olio

Procedimento

Lessate le patate, fatele raffreddare, sbucciatele e tagliatele a metà. Scavatele con un cucchiaino in maniera da ricavare delle scodelline. Per facilitare questa operazione, vi consiglio di lessarle la mattina e lasciarle riposare tutto il giorno, perché raffreddando e asciugandosi si rassodino abbastanza da permettere l'intaglio dei cestini senza sbriciolarsi.

Lavorate la polpa scavata con le carni, il sale, il pepe, eventualmente dell'aroma per arrosti, l'uovo e un po' di olio.

Ottenuto un composto abbastanza omogeneo, versate un filo d'olio e un pizzico di sale nella cavità delle patate e riempitele con l'impasto di carne.


Infornate a 180° per circa 20 minuti.











18 commenti:

Micaela ha detto...

le avevo viste anch'io su Sale e Pepe ma rimanda oggi e rimanda domani non le ho mai più fatte!!! devono essere troppo buone!!! le provo. baci!!

p.s. scusa se sto copiando tutte le ricette ma non è colpa mia se hai i miei stessi gusti... ieri sera ho fatto i muffins alle mele: buonissimi, oggi me ne sono mangiata due!!!

Arietta ha detto...

belle sono belle! ti sei ispirata alle baked potatoes, sbaglio? peccato che dici che non ti abbiano soddisfatta, cmq può anche dipendere dalla patata, alcune sanno di poco, anche se non so dirti il motivo! quanto al macinato,la salsiccia avrebbe dovuto insapidirlo, di solito il ragù lo facciamo con macinato misto maiale e manzo/vitello + salsiccia! ps. dove hai preso il cremino? di caciotta non l'ho mai trovato!

Lo ha detto...

mamma mia che goduriaaaaaaaa le patate così mi fanno impazzire e poi ocn questo freddo mi sembra siano perfette....se vuoi mettere per Lucky ovviamente va benissimo! GRazie

Onde99 ha detto...

@ Micaela: troppo buone non direi, sono certamente gustose, ma forse era la salsiccia, forse la patata, alla fine non erano così sabrose. Per le mie ricette: copia pure tutto quello che vuoi, le pubblico apposta!
@ Arietta: le baked potatoes sono cotte direttamente in forno, ma, comunque, sì, somigliano molto. La prossima volta compro le patate di Montese. Il cremino di caciotta l'ho trovato al Caseificio Superchina a Fanano.
@ Lo: Grazie, dopo posto la triste storia di Lucky, speriamo che qualcuno ci ascolti!

Fra ha detto...

dall'aspetto sembrano davvero appetitose e magari apportando le tue modifiche risultano anche appetitose. Secondo me un altr'altra buona idea potrebbe essere quella di cuocerle direttamente al forno magari dentro un foglio di carta stagnola aggiungendo un po' di rosmarino e timo :)
Un bacio
Fra

Onde99 ha detto...

Fra, sì, probabilmente vanno condite di più... ho cambiato macellaio, forse mi ha rifilato delle salsicce poco aromatizzate, in genere sono più saporite... Per la cottura direttamente in forno, è probabile si possa fare, ma temevo di tenerle troppo e bruciare la carne... Ma le rifarò presto, magari con un ripieno che mi è più consono, e vi saprò dire!

manu e silvia ha detto...

ch ebelle queste patate...e secondo noi sono anche buone! se non ti ha convinto il gusto..magari aggiungendo qualche spezia, tipo paprika o chiodi di garogano..insomma qualcosa che insaporissse, senza mettere a repentaglio il sapore del piatto!
senti, non prenderci per ignoranti, ma cosa sono le crucifere?
un bacione
PS: non abbiamo mai provato a preparare il radicchio con l'èmmenthal..è una buona idea però che sicuramente sperimenteremo!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

che bella idea da fare sicuramente:-)baci imma

Onde99 ha detto...

@ Manu&Silvia: le crucifere sono tutte le piante della famiglia del cavolo, tipo cavolfiore, cavolo rosso, ma anche broccoli, cavolo romano e persino la rucola! Sì, forse andavano aggiunte delle spezie...
@ Imma: grazie di essere passata!

Mary ha detto...

bella come idea di riempire con la salsiccia ,,,brava!

Pimpa ha detto...

Mi hanno messo una fame...Le voglio provare!

Elga ha detto...

Le proverò con le tue modifiche, amo le patate in ogni maniera, quindi e' d'obbligo assagiare queste!

Onde99 ha detto...

@ Mary e Pimpa: grazie
@ Elga: mi raccomando assaggia l'impasto prima di farcire le patate, non fare come me che mi sono fidata!!!

sorbyy ha detto...

Io le ho già fatte buonissime ciao

blunotte ha detto...

ma che belle, le voglio fare anch'io,magari non con la salsiccia, così mangia anche il piccolino, ma l'idea è proprio carina.

Castagna e Albicocca ha detto...

Le patate con la salsiccia sono buonissime...in realtà a me piacciono moltissimo entrambe! Questa ricettina mi sembra perfetta! Devo pensare al momentp giusto per proporla!!

Castagna

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Saporitissime!
Patate e macinato mi fanno impazzire insieme. Da provare
Un abbraccio
Alex

Romy ha detto...

Nessun commento se non...patate for ever! Una ricettina davvero squisita! Baciotti :-)