05 feb 2009

Biscotti alla senape con bacon e sesamo nero




Questi biscotti mi offrono l'occasione per parlare del sesamo nero: simbolo di immortalità, e per questo anticamente utilizzato nelle cerimonie funebri indiane, per agevolare il passaggio del defunto nell'aldilà, garantisce anche fecondità, nonché capelli corvini e fluenti.

Nella cultura indiana, il suo valore sacrale è così alto che i testi buddhisti lo citano come "cibo superiore" e lo includono nella scarna dieta dei monaci; oltre a considerare tutte le preparazioni a base di sesamo un efficace deterrente contro i demoni che portano malattie, teoria non del tutto peregrina, dato che questo vegetale svolge un'importante funzione di rafforzamento del sistema immunitario.






Tornando con i piedi per terra, il sesamo è ricco di grassi insaturi Omega-3 e Omega-6, quindi fa benissimo alla pelle, ma anche di calcio e di zinco, utilissimo a chi svolge un'attività intellettuale (tipo tenere un blog).





Se questo non bastasse a convincervi delle virtù del sesamo in generale, e di quello nero in particolare, sappiate che il mio guru, ovvero il mio omeopata, mi ha detto pure lui che fa tanto bene, anche se non mi ricordo a cosa, e che è importante integrare la dieta quotidiana con una manciata (non troppo abbondante, perché sono molto calorici) di semini, non solo di questa pianta, ma anche di girasole, cumino, papavero, zucca, lino etc.

Quindi da allora li metto un po' dappertutto, anche sul pavimento, coadiuvata in questo dai criceti, che pensano a sparpagliarci quelli che trovano nella loro pappa, casomai anche le mattonelle avessero bisogno di tenere lontani i malanni (cosa che non escludo, dato che ultimamente per terra è così sporco che non mi stupirei di sapere che il gres ha preso la tenia).






Questi biscotti me li ha suggeriti il Signor Benoit Molin (il sito è uno schifo, ma le ricette sono carine), in principio pasticciere da Lenôtre, poi diventato famoso con una serie di affascinanti libri sugli aperitivi e la pasticcieria dolce e salata e con varie trasmissioni televisive: lui parlava di lardelli di anatra, a me la pancetta sembrava più che adeguata.

Tra l'altro, affascinata dal prezzo più contenuto, ho provato ad acquistare quella stufata del LIDL, che, almeno secondo l'etichetta, è priva di esaltatori di sapidità e di lattosio, in luogo di quella affumicata e speziatissima che uso in genere e devo dire che ne sono rimasta piacevolmente sorpresa: è molto più delicata e tiene meglio la cottura, senza asciugarsi, come si può notare dalle foto, in cui i biscotti sono, alternativamente, guarniti con entrambi i tipi di salume.

Allora, come direbbe il mio amico Benoit,




A vos marques, prêts, cuisinez!!!






Ingredienti per i biscotti:

  • 200 gr di farina
  • 100 gr di burro
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di Moutarde à l'Ancienne (a conti fatti se ne avessi messi 2 sarebbero venuti più saporiti)
  • qualche cucchiaio d'acqua se nececessario

Per guarnire:

  • pancetta a cubetti
  • sesamo nero

Procedimento:

Impastare tutti gli ingredienti per i biscotti e stendere il preparato a uno spessore di circa 5mm. Ricavarvi dei cerchi di media grandezza e coprire ciascuno con dadini/listarelle di pancetta e un po' di sesamo.

Infornare a 180° per circa 15 minuti.



22 commenti:

manu e silvia ha detto...

non sapevamo che il sesamo avesse tutte queste proprietà benefiche e soprattutto non avevamo mai visto quello nero! allora da adesso lo useremo ancora più spesso!
davvero bellissimi questi biscotti: particolare il bacon i superficie...ne prendiamo qualcuno prima di pranzo...e anche qualcuno per l'apertitivo di stasera...visto che ci siamo ;)
un bacione

Lo ha detto...

ok donna! propongo una scambio....due cavoli rossi per un pacchettino di sesamo nero...che quello sono io a non trovarlo! mananggia...solo sesamo normale...grazie per tutte le utilissime informazioni su questo piccolissimo regalo della natura....che trovo immensamente buono! un bacioneeeee

Micaela ha detto...

Onde questi sono bellissimi!!! verrebbe di mangiarne una decina di fila!!! devo provarli assolutamente!

Mariluna ha detto...

Ma che belli...bravo il tuo amico...non conosco il suo sito ma lo conosco di nome...i suoi dolci pure.

Sono davvero deliziosi questi biscotti e il sesamo nero, accidenti, mi manca, cio' il sale al sesamo nero ma non mi basta...devo provvedere é da un po' che mancoa far rifornimenti.

complimenti le foto belle da mangiare subito;)...ma aspetta, si vado anche giu' a "rattrapper" il ritardo causa super lavoro forzato...un'impiegata ammalata :(

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ondina sono splendidi e appetitosi sicuramente e poi sai presentarli cosi bene!!sei proprio il top!!!bacioni

sorbyy ha detto...

Ma sai che non ho mai visto il sesamo nero!!
I tuoi biscottini sono bellissimi, una vera tentazione
Ciao

Fra ha detto...

Sono strabiliata, questi biscotti salati mi piacciono tantissimo! Brava e interessante, complimenti
Un bacione
fra

Mary ha detto...

onde ma che buoni , li trovo semplicemente deliziosi e molto adatte per un buffet, aperitivo, o anche da accompagnare un bicchiere di birra molto fresca , baci!

sweetcook ha detto...

Questi biscotti hanno deicolori fantastici, mettono allegria solo a guardarli, oltre ad un certo languorin, ovvio:)

P.s: I semi di papavero nell'insalata? Forte, non ci avrei mai pensato:)

Marta ha detto...

adoro la senape, questi bisoctti vanno provati!
complimenti sono molto belli!

michela ha detto...

Molto interessanti questi ma anche la zuppa...peccato non trovi il sesamo nero..ma non demordo.

Onde99 ha detto...

@ Manu&Silvia, Lo, Sorby, Michela: il sesamo nero si trova nei supermercati etnici, costa un po' di più di quello bianco, ma, anche se in cucina risulta un po' meno saporito, ha molte più proprietà benefiche.
Micaela: grazie, sono contenta che ti invoglino!
@ Mariluna: sei sempre troppo buona, con me, le mie povere ricette da imbonitrice e le mie foto un po' così... Fila subito a rattrapper!
@ Imma, Fra: grazie, sei un tesoro
@ Mary: infatti, con un vermouth secco erano ottimi
@ Sweetie: sì, i semi di papavero nell'insalata stanno benissimo, soprattutto in quelle completate da formaggio e noci
@ Marta: se ami la senape, usane almeno due cucchiaini, altrimenti, poi, nell'impasto si perde

Barbara ha detto...

Bella l'idea della senape nei biscotti salata e grazie per tutte le informazioni sul sesamo.. tu pensa che la sottoscritta non sapeva neppure esistesse il sesamo nero... vergogna... ;-)))

Kitty's Kitchen ha detto...

Io lo conosco il sesamo nero ma non sapevo che avesse tutte queste proprietà! Belli i tuoi biscottini ottimi per l'antipasto!
Fanno figura e devono esser buoni

Mirtilla ha detto...

davvero molto intriganti!!!

Romy ha detto...

Eccomi! Ti ho anche scritto...Il sesamo mi piace tantissimo, anche nella variante nera. Ecco perchè uso il gomasio! Mi piace anche nelle insalate, e nei dolcetti...certo che questi biscotti sono uno spasso! Bisogna che ci passi anche io a far visita a codesto signor Benoit Molin! Mi hai fatto piegare in due dalle risate con la tenia del pavimento! Bacioni :-DDD

Luciana ha detto...

Veramente sfiziosi e saporiti questi biscotti, assolutamente da provare :-)

golosòtopi ha detto...

Complimenti! Una ricetta deliziosa!
Un bacio!
Silvia

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Grazie per tutte queste informazioni sul sesamo nero. Mi piace molto e lo uso spesso nel pane. Ora che sò che fa così bene magari lo uso anche nell'insalata.
Interessantissimi questi biscotti alla senape.
Ciao
Alex

soleluna ha detto...

Non conoscevo tutte le proprietà del sesamo....i biscotti sono da ulrlo vorrei averne almeno uno da assaggiare c'è :-)?
buon weekend Luisa

mikki ha detto...

ondina!!!!! questi biscotti, oltre che sicuramente buonissimi, sono anche belli e divertenti! Brava!!!

Camomilla ha detto...

Io ammetto, non sapevo dell'esistenza del sesamo nero... però ero a conoscenza che i semi, come quelli di lino o girasole, sono ricchissimi di proprietà nutritive e per questo rappresentano un vero toccasana per la salute. Vale proprio la pena di assaggiare un po' dei tuoi biscotti!
Buon fine settimana!