30 apr 2009

Quiche Lievitata con Pancetta e Olive

Prima di partire in direzione Marche, per fare visita agli amici di cui parlavo qui e qui, vi lascio con una ricetta veloce, dal titolo dimesso, che, sicuramente, con la sua scarsa altisonanza, non attrarrà l'attenzione de "i miei venticinque lettori".
Peccato, perché questa quiche, a dispetto del suo nome, che fa sospettare un abbinamento scontato, nasconde un trucco che la rende speciale: la pastella di panna e uova, che normalmente conferisce una componente cremosa a questo genere di preparazioni, è sostituita da un impasto in cui sono presenti anche lievito e farina e che dà vita, dopo la cottura, a una sorta di cake rustico in crosta, arricchito dalla sapidità delle olive e della pancetta.
Inutile dire che quando ho letto questa ricetta, ovviamente in uno dei miei libri francesi, ne sono rimasta immediatamente attratta, ma non sospettavo nemmeno lontanamente di innamorarmene fino a questo punto.
Ingredienti:

Per la brisée:
  • 200 gr di farina
  • 100 gr di burro
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • acqua q.b.

Per il ripieno:

  • 100 gr di farina
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di olio di semi
  • 4-5 cucchiai di latte
  • 1 cucchiaino scarso di lievito in polvere
  • 70 gr di olive verdi e nere
  • 100 gr di pancetta

Procedimento:

Mixare tutti gli ingredienti per la pasta brisée e rivestirne il fondo e i laterali di uno stampo.

Impastare, quindi, la farina, l'uovo, il lievito, l'olio e il latte necessario ad amalgamarli. Il composto, deve, però, rimanere piuttosto corposo. Distribuirlo, con l'aiuto di un cucchiaio, sulla pasta brisé e affondarci i cubetti di pancetta e le olive a pezzetti.

Infornare a 180°, fino a doratura della crosta e del ripieno.


Ringrazio le persone che mi hanno attribuito dei premi, ma, come ho già detto più volte, ho deciso di non ritirarli, né esporli più.
Per quanto riguarda le varie raccolte in corso, prometto che cercherò quanto prima di farmi venire in mente qualcosa di insolito, ma, dato che in questi giorni non mangio spesso a casa, ci vorrà un po' di tempo.

42 commenti:

soleluna ha detto...

Evviva sono la prima a lasciare un commento! non era mia successo....questa torta è stupenda...ha catturato la mia golosità e se non ti spiace la copio.....buon weekend..ciao Luisa

fiOrdivanilla ha detto...

dico, ms scherzi?? a me ha attratto eccome!il solo leggere quiche lievitata...! è una favola!! le tue proposte hanno sempre un non so che di speciale, sempre!! Anche se prevedo lunghi tempi di attesa x me, spero comunque di poterla provare presto! gran bella ricetta Ondina.. un bacio e buon ponte ;)

Nicole ha detto...

Buongiorno! la trovo originalissima come idea! davvero golosa! e non c'è nemmeno la panna, fatto che gli aggiunge almeno altri 10 punti!!Poi io le olive le metterei pure nel caffè!!!Mi sono già segnata tutti gli ingredienti!!Bacioni buon week end!!

manu e silvia ha detto...

Ciao! ma che ripieno originalissimo! è come se avessi messo un cake dentro la briseè!
un'idea alternativa che proveremo allora!!
bacioni

marsettina ha detto...

deve essere proprio buona !

Saretta ha detto...

Caspita che genialata!!!DA te s'impara sempre qualcosa!
Buon we cara!!!
bacioni

Arietta ha detto...

Onde, ma non eri tu quella in crisi culinaria e blogghiera?!? :-P No, perchè stai postando con una velocità sorprendente una delizia dopo l'altra, fossi io in crisi come te! Poi, devo dirtelo, spesso ti sminuisci e sottovaluti troppo: perchè questa quiche sarebbe dovuta passare inosservata? E' deliziosa, è innovativa ed è al tempo stesso ricca di ingredienti che amo, non è che se non ci piazziamo per forza un ingrediente esotico allora l'accostamento risulta scontato, anzi, io lo apprezzo ancor di più dato che sono amante dei sapori tradizionali un po' rivisitati!
Prova ne sia che l'ho già salvata e se non fosse che sto weekend non cucino la farei subito!!
(ps. mi unisco al grido: basta premi!!!)
Stammi su! bacioni!

salsadisapa ha detto...

molto, molto invitante! una di quelle torte salate di sicuro successo che non possono mancare nel ricettario di ognuno :-D buon week end!

michela ha detto...

Mi piacciono tantissimo queste torte salate...me la segno anche io ho bisogno di farle per esigenze lavorative...del consorte.
Grazie
ciao
buon we.

Onde99 ha detto...

@ Soleluna: dispiacermi? Ma scherzi? Copia pure tutto quello che vuoi!!!
@ Fiordivanilla: io spero proprio che la potrai rifare presto, perché questo significherebbe che ti sei rimessa!
@ Nicole: anch'io adoro le olive, sarà la Provenzal-mania?
@ Manu&Silvia: esatto è una quiche-cake!!!
@ Marsettina: sì, era molto appetitosa
@ Saretta: ma no, nessuna genialità, è tutto copiato!
@ Arietta: infatti la ricetta è molto originale, ma non sapevo come spiegarne la particolarità nel titolo, che, quindi, è poco attraente. Per le mie "creazioni", diciamo che devo comunque cucinare ogni giorno, quindi qualcosa devo pur farla... ma sento che non ci sto mettendo il cuore di un tempo, ecco
@ Salsadisapa: sono contenta di averti fornito una buona idea!
@ Michela: beh, le quiche, mangiate in pausa pranzo, sollevano molto il morale provato da una giornata in ufficio!

stefi ha detto...

Che buona!!!!!! Mi sembra di sentire il profume e la fragranza!!!!
Ciao Onde a presto!!!!

Piccipotta ha detto...

nonostante la crisi culinaria sei perfetta come sempre!!!!

brava brava!!!!

Gunther ha detto...

idea di una quiche lievitata mi piace proprio

Barbara ha detto...

L'aspetto è davvero invitante! Una quique lievitata non l'ho mai mangiata... provvederò!

Fra ha detto...

a me sinceramente del nome altisonante o meno non mi interessa molto, io su questa quiche mi ci avventerei con un doppio carpiato. Molto intrigantre l'idea del ripieno lievitato, mi sa che presto proverò!
Un bacio e divertiti nelle Marche
Un bacione
fra

kristel ha detto...

Wow, non sapevo esistesse la quiche lievitata. Fighissama! Deve essere soffice. M'ispira un sacco!
Bacioni!

Kitty's Kitchen ha detto...

Invece a me questa ricetta attraeeccome ondina!! E' particolare perchè come di ci tu sembra un cake... Ma il fatto che abbia la parte fragrante delle briseè lo rende speciale!
Buon viaggio nelle marche allora e buon primo maggio!

Onde99 ha detto...

@ Stefi, Picci, Gunther, Barbara: grazie, sono contenta che vi piaccia
@ Fra: infatti, avevo trovato particolarmente stuzzicante l'idea del ripieno lievitato
@ Kristel: non viene proprio soffice, perché la parte lievitata non è altissima, ma abbastanza morbida sì
@ Kitty: già è carina l'idea del cake avvolto nella brisée!

Mariluna ha detto...

Cavoli non la conoscevo...certo che la francia é spesso nei tuoi piatti...ma ora che devo fà???....e me la copio sfacciatamente per il prossimo fine settimana umido ci sta bene proprio...purtroppo niente gita noi...ci riposiamo a casa! Buon fine settimana e soprattutto buon riposo e scaccia via i pensieri negativi!!!

chissà quando riusciro' a chiamarti!!!!

lise.charmel ha detto...

magari il nome non è attraente, ma le foto lo sono eccome e questa ricetta è davvero fuori dal comune.
quanto ai premi... in fondo noi ti premiamo tutti i giorni con la nostra ammirazione!

eli ha detto...

Tutto ciò che è quiche ha su di me l'effetto calamita. Questo tipo "lievitato" non l'avevo mai visto. Per ora archivio e metterò in pratica più avanti. Questo periodo dell'anno per me è di lavoro intenso e non riesco a cucinare come vorrei :(

Minù ha detto...

DIVINAMENTE GODURIOSA!!! EHEHHE
una fetta a me no???..^_^

Rossa di Sera ha detto...

Ondina, ti credo eccome!.. Tutte le tue ricette sono fantastiche!
Sai, mi sono procurata oggi il mazzo di finochietto!
Per quanto riguarda il risotto, ho scritto tutta la ricetta nello stesso post...
Passa un buon we! Un bacione!

Onde99 ha detto...

@ Mariluna: ma davvero vi si prospetta un weekend piovoso? Che peccato...
@ Lise: grazie, cara, sei troppo buona...
@ Minu: prego, serviti pure!
@ Giulia: ma la ricetta del liquore al finocchietto? :-)

Isabel ha detto...

ma che meraviglia è?????
sono solo le 18 e io già ho fame, poi vedendo queste cose... adesso mi mangio il monitor! ha proprio un aspetto succulento, una bella fettina la gradirei... Ricettina copiata ovviamente, grazie!
Un bacio e buon weekend

sorbyy ha detto...

Bellissima foto e bella anche la preparazione!
Ciao buon 1 Maggio

Lo ha detto...

felice viaggetto alloraaaaaaaaa! a me ispira molto l'abbinamento di due paste diverse....la brisè con il lievitato...affascinante!

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Ma quanto mi piace questa torta salata????? Che spettacolo! Un abbraccio e buona vacanza in ttal relax. Laura

Castagna e Albicocca ha detto...

Tu posti sempre delle ricette originalissime....mi fido ciecamente della bontà di questa quiche e poi W le novità..da provare assolutamente! Anche perché io in casa sono quasi sempre sprovvista di panna...
Castagna

Giò ha detto...

stupenda questa quiche, davvero particolare!

Mary ha detto...

poi passi da me per un premio!

federica ha detto...

ciao,sono Federica, sono capitata per caso sul tuo blog ma l'ho già messo nei preferiti!
non voglio commentare la tua quiche ( che peraltro ti copierò quanto prima ) ma soltanto dirti che nell'intestazione del blog stesso la frase detta dall'omino non si legge bene, per via del colore...
scusa la pignoleria, ma io adoro l'omino, ne ho anche prodotto uno di fimo per il portachiavi di mia figlia...
se ti ho rotto le scatole ignorami pure!
buon lavoro
Federica

Micaela ha detto...

ciao carissima sono qui di corsa, questa quiche dev'essere golosissima!!! copio e poi rileggo con calma!!! scusa se non ti ho risposto ancora all'e mail, lo farò con calma domani mattina! un bacione.

mestolina ha detto...

Io amo le Quiche!!!!!!!!! E mi paicerebbe provare anche questa! Me ne dai un pezzettino? passa a trovarmi cosi mi dai qualche suggerimento! Un abbraccio. Diana

Mirtilla ha detto...

ma gurda che spettacolo!!!
mi scopiazzo subito la ricettina cara ;)

Lory ha detto...

Che bellissima ricetta. Complimenti!

Romy ha detto...

Spero che tu ti sia divertita e rilassata...intanto noi ci godiamo la tua ricettina "spaziale"! Brava Onde....bacioni galattici :-D

manu ha detto...

gustosa ricetta!!!un bacione buona domenica

ricettina ha detto...

Quanto mi ispira!!!!! devo provarla, complimenti è una ricetta favolosa!

roby ha detto...

Ondeeeeee
ma che meraviglia! leggere le tue ricette in pausa pranzo mi fanno venire il doppio dell'appetito!

Roby

ricettina ha detto...

Dato che c'ero ho dato un'occhiata anche a questa e che dire...me ne sono innamorata...penso che la proverò presto!

ricettina ha detto...

Nooooo, mi sono appena accorta che l'avevo già commentata in precedenza....e l'avevo dimenticata...ma come ho fatto...meno male l'ho ritrovata :)