08 gen 2010

Gnocchetti di Polenta ai Semi di Papavero

Foto 1235

Questa è una ricetta dedicata a chi ha tempo da perdere e, anziché riciclare la polenta avanzata spatasciandola a caso in una pirofila e coprendola di salsa in barattolo, intende esaurire le proprie scorte di pazienza ricavandone dei minuscoli gnocchetti, da disporre garbatamente in strati successivi, alternati al burro, al parmigiano e ai semi di papavero.
E'anche una ricetta stupid proof, perché ricetta vera non c'è, dato che con le dosi si va molto a caso, in base a quanto siete stati ottimisti sull'indice di gradimento che la vostra polenta avrebbe riscontrato e a quanto i vostri commensali sono stati schietti nel farvi capire che no, non siamo della brigata Julia e qui la polenta non piace a nessuno.
E, a dirvela tutta, non è che anche gli gnocchi siano stati tutto 'sto tripudio, nel senso che io li ho apprezzati molto, mentre Topy'79, che non ama la polenta, li ha educatamente definiti "piacevoli e delicati".
Comunque, visto che in questi giorni ho trovato in rete decine di ricette su come riciclare gli avanzi, qualora tra questi vi fosse della polenta e aveste voglia di perdere un'ora a formare cordoncini...
Ingredienti:
  • polenta avanzata
  • parmigiano
  • burro
  • semi di papavero

Procedimento:

Mescolate la polenta avanzata, possibilmente finché è ancora calda, con del parmigiano, quindi lasciatela raffreddare e solidificare completamente. Prelevate delle piccole porzioni di impasto e formate dei cordoncini, che taglierete, poi, in piccoli gnocchetti. Abbiate cura di mantenere le mani sempre umide, in questo vi può essere d'aiuto tenere accanto a voi una bacinella con dell'acqua, anche per ripulirle di tanto in tanto dai residui di impasto, in maniera da facilitare le operazioni.

Tostate i semi di papavero in una padella.

In una pirofila, disponete uno strato di gnocchetti, dei fiocchi di burro, i semi di papavero e una grattugiata abbondante di parmigiano e continuate così fino a esaurimento degli ingredienti.

Mettete quindi in forno a temperatura media e lasciate gratinare per una decina di minuti.

28 commenti:

manuela e silvia ha detto...

Spesso abbiamo sentito di questo gnocchi con la polenta e ci hanno sempre incuriosito. sembrano proprio belli e colorati con i semi!
un bacione

colombina ha detto...

ma che idea bellissima, gli gnocchi di polenta!!!! i semi di papavero poi lo rendono davvero bello!!! Complimentoni!!! Questo come primo e i tuoi biscottino con il caffè... delizioso!!!

eli ha detto...

Ma sono così carini questi gnocchetti!
Io me li papperei anche adesso :))))

Ultimamente in giro per i blog c'è voglia di giallo? Ho notato tantissime ricette di questo colore (la mia compresa): Beh è un colore che mette allegria!!!

Stai meglio? Un bacione grande!

Tina ha detto...

Mi piace proprio l'idea di questi gnocchetti di polenta. Solo che penso proprio si debbano quasi fare appositamente, perchè la polenta che di solito rimane, è fredda. Comunque la trovo una ricetta interessante e soprattutto facile, così che penso ne valga la pena di prepararla appositamente. Dato che a me non piaccioni i semi di papavero opterei per qualcos'altro, magari una spolverata di pepe macinato fresco.

Gloria ha detto...

Mi piace questa idea per ricilare la polenta!! Bravissima!

Onde99 ha detto...

Grazie a tutti!
@ Tina: ma no, certo che puoi farli con la polenta avanzata, tanto per formare gli gnocchi devi aspettare che sia fredda!

Wennycara ha detto...

Cara Onde, sei davvero speciale!
Essì perchè, come mi capita continuamente, quando apro la pagina del tuo blog riesco a sorridere allegra!
Stamattina è una giornata triste, grigia e gonfia di pioggia, ma questi tuoi gnocchetti sono dei perfetti combattenti contro la malinconia! Io me li mangerei anche subito: capisco Topy79, per chi non ama la polenta certe preparazioni rischiano di essere "superflue", così come per chi la ama diventano immediatamente un cibo coccola...
Grazie e buona giornata!

wenny

lise.charmel ha detto...

ma che gente frequenti? :)
me li mangio io questi gnocchetti o la polenta avanzata, io la adoro e questi hanno un aspetto delizioso!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

gli gnocchi d polenta sono davvero uno novità golosissima ondina poi con quei semi di papavero semplicemnte deliziosi!!!!bacioni grandi imma

iana ha detto...

che bellezza, amo gli gnocchi in ogni versione e questa sembra interessantissima!

Saretta ha detto...

Il garbo di Topy è indiscusso ma, ctredo sia stato un commento sincero, visto che devono essere strepitosi questi gnocchetti!
bacione cara e buon weekend

Micaela ha detto...

carissima a dire il vero avevo già adocchiato la bellissima foto su flickr... devono essere buonissimi! io anche se semplice adoro il condimento fatto di burro fuso!!! bellissima l'idea dei semi di papavero!!! un bacione.

valina ha detto...

mmm....che buoooniii! :-P

steval ha detto...

Ma! devo dire che i semi di papavero non riscontrano i miei gusti però l'idea di fare i gnocchetti con la polenta avanzata mi piace li farò ma...... solo con burro e parmigiano
ciao

Vale ha detto...

una bellissima idea! un po' laboriosa, ma ne vale la pena!!!

Simo ha detto...

Grazie per l'idea, troppo spesso mi avanza della polenta che trasformno solitamente in un pasticcio con prosciutto e formaggio filante...
...ma questi originalissimi gnocchetti...vuoi mettere?
Un abbraccione

Carolina ha detto...

... Io invece amo alla follia la polenta!
E purtroppo non ne avanza mai a casa mia...
L'abbiamo fatta per S. Stefano condita con un ragù ricchissimo (contenente persino salsiccia e funghi...). Era eccezionale!
Tutto questo era per dirti semplicemente che mi segno volentieri questa ricettina delicata! :)
Buon pomeriggio cara!

Elga ha detto...

Qunato mi piace...!!!!

stefi ha detto...

Carucci gli gnocchetti e che gustooo!!!!!!! per non parlare dei colori!!!!
Complimenti!

Romy ha detto...

Io sì -io sì- io sìììììì! Ho voglia di fare i cordoncini, gli gnocchettini, gli straterelli imburrati coi semini! perchè mi piacciono troppoooo! baci baci e buon fine settimana! :-)

Onde99 ha detto...

Grazie e scusate se non riesco a passare da tuttu voi, ma sono veramente messa male in ufficio!

Giò ha detto...

ho fatto da poco il pane di mais con i semi di papavero e dato che ho ancora una bella scorta di farina da finire, la sacrificherò per questi gnocchetti deliziosi!

lenny ha detto...

Amo la polenta e amo gli gnocchi: ho idea che questa ricetta sia nelle mie corde :))
Val bene sacrificare un'ora di tempo ....

Mariluna ha detto...

bella ideuzza semplice ma gustosa..;per chi và sempre in fretta e mancano le idee é geniale...da fare certamente una di queste sere fredde, gelide direi!
Un 'abbracio

Mirtilla ha detto...

ma che bonta'!!!!

Onde99 ha detto...

Grazie a tutti, sono lieta di avervi dato un'idea per smaltire gli avanzi, non trovate che gli avanzi siano sempre piuttosto noiosi?

artetecaskitchen ha detto...

Questa te la rubo di sicuro ;o)
Fabrizio

La cuoca Pasticciona ha detto...

Bella anche questa idea.. sul serio da provare.. bacetto