16/apr/2010

Lemon Curd senza Uova

Lemon Curd

Per rimanere in tema di limoni...
Questa ricetta l'ho fatta per amor di scienza, leggendo qua e là che tutti cercavano di alleggerire la lemon curd, togliendo il burro, le uova, lo zucchero, i limoni, il contenitore...
Sono sincera: non ho mai capito l'esigenza di alleggerire i dolci. Secondo me un dolce dev'essere ricco, burroso, cremoso, umido, zuccherino e ben amalgamato. Altrimenti non vale la pena di sporcare la cucina e accendere il forno, un'insalata mista con una mozzarella light e un filo d'olio è mille volte più buona e meno laboriosa.
Allora perchè ho fatto il lemon curd senza uova? Beh, perché avevo tanti limoni, nemmeno un uovo e perché gironzolando su internet mi ero accorta che, se in molti avevano tentato il curd senza burro, nessuno era riuscito a realizzarlo senza uova.
Io sì. E mi è riuscito anche molto cremoso, morbido e spalmabilissimo, il gusto è quello originale del lemon curd con le uova, solo che non rischiate di stracciarlo e si conserva un po' di più... se ce la fate a non mangiarlo tutto, con la scusa che è senza uova è più leggero...
Ingredienti:
  • 300 ml di succo di limone
  • 65 gr di farina
  • 170 gr di zucchero
  • 50 gr di burro

Procedimento:

Mescolate gli ingredienti in polvere in una pentolina, quindi versatevi il succo di limone e far cuocere a fiamma bassa, mescolando sempre finché non addensa. Il composto deve risultare duro e faticoso da girare. Fatelo raffreddare.

A parte, montate il burro con le fruste elettriche, quindi aggiungetevi il composto precedente ormai freddo e continuate a montare fino ad ottenere una consistenza cremosa.

Conservate in frigo, in un barattolino chiuso.

Potete usare questo curd per delle tartellette cotte in bianco, oppure per una crostata classica, da farcire prima della cottura. O semplicemente spalmato sui biscotti.

Io ne ho impiegata una parte per una crostata con brisée al karkadé, ottenuta frullando dei fiori di karkadé essiccati insieme alla farina, prima di aggiungere il burro. Il resto l'ho mangiato a cucchiaiate, ça va sans dire.

Lemon Curd

34 commenti:

Carolina ha detto...

Buongiorno cara!
Questa lemon curd fa proprio al caso mio... E adesso ti spiego perché. Ho sempre qualche problema con la classica versione di questa crema proprio perché il trio agrumi/uova/burro non mi va tanto a genio. Mi rimane costantemente indigesto... Probabilmente questa potrebbe essere una piccola, ma importante soluzione! Ti farò sapere non appena proverò a farla.
Ti auguro un buon fine settimana.
Un bacio grande.

Ale ha detto...

Serena, grazie per aver messo a nostra disposizione questo nuovo esperimento molto ben riuscito ! i miei complimenti cara ! bacio

Olivia ha detto...

Eh vabbè una bontà dopo l'altra!!!
Il lemon curd, lo so sono fuori moda, non l'ho mai preparato, anche se il post ce l'ho sempre pronto...ma questa tua versione senza uova è interessante, mi piace anche il risultato del colore naturale. Ma comunque mi ha conquistato la briseé con fiori di Karkadé!!!Bellissima

Federica ha detto...

In parte sono d'accordo con te, se "peccato di gola" dev'essere lo deve essere fino in fondo, senza esperimetni disperati di versione light per alleggerirsi la coscienza. Però a volte può esserci un'esigenza diversa dietro; a me per esempio non piacciono i dolci troppo dolci e per questo tendo a ridurre le dosi di zucchero nelle ricette. Il lemon curd non l'ho mai fatto nonostante la tentazione. Questa tua versione senza uova potrebbe essere una bella soluzione non perchè più "light" ma perchè senza uova potrei limitare una fonte di colesterolo (che già mi basta il mio) e magari concedermi senza troppi problemi un cucchiaino di questa bontà, che ha un aspetto davvero delizioso ;) Un bacio, buon fine settimana

Anonimo ha detto...

"un dolce dev'essere ricco, burroso, cremoso, umido, zuccherino e ben amalgamato." le parole più sante del mondo!!!!!
è venuto perfetto!!! basta lo devo fare anche io assolutamente!!!!
un bacione Giulia (amaradolcezza)

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Ne sai una più del diavolo onde! Al curd senza uova non c'avevo mai pensato. Mi piace anche il fatto che usi solo il succo di limone, perfetto per far fuori quei limoni che magari hanno già la buccia grattata per realizzare altre ricette.
Buon fine settimana

Morena ha detto...

Ecco una cosa che non ho mai fatto, il Lemon Curd..direi che è arrivato il momento!!sembra una delizia!
ho già stampato la ricetta, ma quanto si conserva in frigo?

ciao Morena

Onde99 ha detto...

Grazie a tutti!
@ Morena: il mio è durato poco, perché gran parte l'ho smaltito per la crostata, però, dato che il curd classico si mantiene due settimane, senza uova posso ipotizzare che vada avanti per 3-4

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ecco che ondina si trasforma nel piccolo chimico e sperimenta nella sua cucina crema superlative!!ma lo sai che senza uoova mi piace ancora di piu???sono sicura pero che combinerei un disastro se mi lanciassi io...chissa perche con le creme nn vado molto d'accordo!!!un bacione e cmq questa la segno!!imma

elenuccia ha detto...

ecco il fatto che togliendo le uova non si rischi di stracciare tutto mi sembra un invito a nozze!! quanti barattolini vengono con questa dose?

Micaela ha detto...

spettacolare e utilissima questa ricetta!!! vedo che ti è venuto benissimo... io devo ancora provarlo ma stai sicura che il prossimo che faccio è questo senza uova!

Morena ha detto...

Grazie...recupero dei buoni limoni seri e ci provo!

Onde99 ha detto...

Grazie a tutti: guardate che con questa tecnica è molto più semplice da farsi.
@ Elenuccia: non saprei, io ho riempito un barattolino da yoghurt da 150 ml, ma il resto è andato a finire sulla crostata... fai conto che, forse, con quello, ne avrei riempito un altro

Saretta ha detto...

Aridaje che guduriaaaaaaaaa!!!Ce la farò a farlo prima o poi!
bacione

Gloria ha detto...

Mi incuriosisce molto questo lemon curd senza uova, data la mia cescente dipendenza da lemon curd penso che sarò costretta a provarlo ;)

Simo ha detto...

Davvero ottima questa sperimentazione, cara Onde...ne terrò conto, sisisi!
Buon fine settimana, ciaooo

manuela e silvia ha detto...

Ma sai che quasi quasi preferiamo la tua cersione! ci fermava appunto il gran numero di uova che richiedeva questa crema...così è perfetta anche per noi!!
un bacione

NADIA ha detto...

E' da molto tempo che non passo di qui e non so come sia potuto capitare date le delizie che prepari. In primis questo Lemon Curd 'alleggerito' che, anche senza uova, deve essere comunque buonissimo.
Ciao e a presto,

Nadia - ALTE FORCHETTE -

Onde99 ha detto...

Grazie a tutti, spero di avervi dato un'idea per semplificarvi la vita!

Dodò ha detto...

A me l'hai semplificata!!! Ti avevo già detto di una certa acredine tra me e il curd per via delle uova. Riprovo con questa, così alleggerisco la pianta di limoni che è stracarica!
Buon fine settimana
Dora

stefi ha detto...

Cara, questa ricetta è per me, io la lemon curd l'ho fatta un paio di volte ma non mi ha soddisfatto perchè secondo il mio gusto sa troppo di uovo, quindi questa tua versione la proverò all'istante!!!!!!!
Grazie Onde un abbraccio e buon w.e.!!11

Alex ha detto...

Vedo che non sono l'unica a non andrare matta per la classica lemon curd proprio per le uova. L'aspetto è cremosissimo e dà spunto per fare esperimenti anche con altri agrumi.
Segnata.
Baci
A.

Cris ha detto...

ah però, questa versione senza uova è interessante!Non sai quante volte sono senza e ho voglia di qualcosa di dolce...ecco la crema perfetta!!:)

Kafcia ha detto...

Questa ricetta e l'aspetto del lemon curd sono veramente invitanti. E poi ho un debole per tutto quello che ha una traccia brusca del limone, quindi non era difficile di convincermi :). Buon weekend

Ambra ha detto...

Evviva i dolci che fanno impazzire il conta calorie, se devo fare un peccato...che ne valga la pena almeno! Sai onde sono molto curiosa, il tuo declinare un ingrediente in tutte le sue più interessanti forme è molto affascinante, mi chiedo, chissà dopo la polvere d'arancia e i limoni che rotta prenderai?! Riservi sempre un sacco di sorprese!Bacione

Lo ha detto...

bhe io ho prvato senza burro...quindi ora si può provare senza uova....ho provato anche con l'originale....bello cambiare sapori variare scoprire! :)

terry ha detto...

Per me che adoro la lemon curd questa versione è assolutamente da provare!!! sei geniale mia cara:)

Max ha detto...

Io non ne faccio tanto uso, ma cosi è molto interessante. Ciao.

paolo ha detto...

io come Morena non ho mai fatto il lemon curd, ma sta impazzando su tutta la blogsfera...devo rimediare chissà
complimenti per l'idea e la sua ottima riuscita

Luca and Sabrina ha detto...

Noi siamo sulla tua stessa lunghezza d'onda per quanto riguarda il discorso di alleggerire i dolci. Per noi i dolci sono dolci, possiamo limitare la quantità di zucchero per una questione nostra di gusto che non ci fa amare l'eccessivamente dolce, ma tutto il resto non lo modifichiamo.
Abbiamo appena preparato un ottimo lemon curd e se riusciamo lo postiamo domani, non sapevamo che si potesse fare anche senza uova, sai una cosa, dovessimo rimanere senza, ora sappiamo che possiamo preparare questa delizia ugualmente!
Baci da Sabrina&Luca

blunotte ha detto...

assolutamente fuori moda pure io, mai provato eppure penso che al mio palato piaceebbe molto.
MI cimenterò al piu' presto.grazie

Anonimo ha detto...

Buonissimo! L'ho provato ieri sera ed è davvero magnifico, oltre che velocissimo da preparare.
Grazie
Elena

ELel ha detto...

Esperimento interessante e molto ben riuscito...se poi conti che a me il lemon curd non piace moltissimo perchè sa troppo di uova... ;-)

Anonimo ha detto...

un aiutino..
mai fatto in precedenza il/la lemon curd, sono riuscita a stracciare ugualmente anche questa versione senza uova.... nel momento in cui ho versato il limone addensato sul burro montato..

Consigli?
Naturalmente ho versato il succo una volta raffreddato (ho cotto il succo col bimby), ma non era arrivato ad essere denso...
Grazie