26 lug 2010

Sablés al Caciocavallo con Origano e Peperoncino

Sablés con Caciocavallo, Origano e Peperoncino

Sì, mi rendo conto che accendere il forno in questa stagione per due teglie di salatini è da suicidio, ma l'estate, in definitiva, è la stagione degli aperitivi per eccellenza e qualsiasi buffet da accompagnare all'aperitivo prevede prodotti da forno. E poi ho saputo che l'aria condizionata l'hanno inventata proprio per questo, ecco ;-)

No, davvero, per una serie di motivi che sarebbe noioso spiegare ho seriamente bisogno di continuare a cucinare, impastare e rimestare come al solito senza cadere nel loop "rovescia il contenuto della busta dell'insalata e di quella della mozzarella nel piatto e condisci", ho scoperto che stare senza cucinare mi fa stare male, non esagero, soffro, perciò lungi da me farmi spaventare dal caldo e via libera alla manopola del forno!

Ho preparato questi biscotti deliziosi come antipasto per il pranzo di cui parlavo qui e qui, con qualche titubanza, per la verità, perché le mie precedenti esperienze con le frolle/brisées etc al formaggio non mi avevano entusiasmata: avevo quasi sempre trovato i miei stuzzichini molto gommosi e, tutto sommato, poco appetitosi.

Stavolta mi sono dovuta ricredere. Non so se sia stata la presenza di vari elementi "piccanti" a movimentare il gusto della pasta sablée o, forse, il fatto che ho preparato l'impasto con diversi giorni di anticipo, quindi l'ho congelato e poi steso, ritagliato e infornato quando era ancora molto freddo, fatto sta che finalmente ho ottenuto dei biscotti dal sapore interessante e dalla consistenza friabile, davvero perfetti per accompagnare un prosecco o un bianco mosso.

Qualcuno mi saprà dire se pecco di presunzione ;-)

Ingredienti:

  • 350 gr di farina
  • 100 gr. di caciocavallo
  • 150 gr di burro
  • 1 uovo
  • 1 manciata abbondante di origano
  • 1 peperoncino tagliato a listarelle
  • 1 cucchiaino di sale

Procedimento:

Per prima cosa mettete nel robot il caciocavallo a dadini e frullate fino a grattugiarlo. Aggiungete tutti gli altri ingredienti e frullate ancora per ottenere delle briciole. Terminate di amalgamare l'impasto manualmente, formate una palla e mettetelo a riposo in frigo.

Come vi ho detto, congelandolo ho ottenuto un risultato eccellente, ma immagino che non sempre si possa essere così organizzati.

Stendete la pasta a 5 mm di spessore e ritagliatevi dei biscotti. Disponeteli sulle teglie ricoperte di carta speciale e infornate a 180° per circa 15 minuti, finché la superficie a contatto con la teglia non sarà leggermente dorata.

34 commenti:

Carolina ha detto...

Buongiorno!
Francamente non credo che tu sia la tipa da peccare di presunzione... ;)
Bisognerà che mi butti pure io su i finger food in versione salata...
Buona settimana cara Onde!

Mariluna ha detto...

Carissima, questa volta sono una delle prime, e si mi godo le vacanze a casa ma senza stress di lavoro...dunque, tutti i grandi consiglia di congelare la pasta sablé e poi utilizzarla freddissima é proprio questo che dà la giusta friabilità e con il vostro caldo non c'é alternativa credo..."vostro" perché qui é ritornato il fresco anche se io non ho affatto smesso di infornare anche a 35°C di caldo non mi disturbava affatto!

felice giorno^^

Mariluna ha detto...

ahhhh la pappa giu'....mi piace da impazzire quasi quasi la faccio oggi ;)

dolci a ...gogo!!! ha detto...

tesò al penso come te il mio forno vorrebbe andare in vacanza ma io continuo ad utilizzarlo senza sosta tanto con il forno acceso o meno fa caldo lo stesso:D!!!e poi vedi che ci compensiamo dopo con qualcosa di super stuzzicante come questi biscottini che valgono qualsiasi sauna sono proprio incantevolmente gustosi!bacioni imma
p.s. peccare di presunzione tu serena???ma sentita cosa piu falsa sei una ragazza che si è sempre messa in discussione....no assolutamente no!!!!!

meggY ha detto...

Buongiorno!!Che stuzzicanti biscottini, immagino che con le bollicine si siano sposati alla perfezione!!Anch'io appoggio smodatamente l'utilizzo del forno anche in estate, toglietemi tutto ma non il mio forno!Bell'idea quella di congelare l'impasto e utilizzarlo dopo qualche giorno, e ottima anche l'aggiunta del peproncino!O cavolo sono solo le nove e mezza e io già vorrei fare aperitivo!Tentatrice!!
:)
Baci baci

Federica ha detto...

Caldo o non caldo anch'io son di quelle che non teme di accendere il forno. Tutto sommato poi questo w.e. non è stato neanche un sacrificio, visto che le temperature si sono abbassate e la sera era anche freschino!
Tu peccare di presunzione?!?!?! hihihihi...questa è la battuta della mattina vero? non ci crederei neanche se lo vedessi!
Un bacione cara, buona giornata

( parentesiculinaria ) ha detto...

Io ADORO i biscottini burrosi al formaggio... sono una perversione. Ma come te ho notato che la consistenza spesso è "metereopatica". Ne avevo fatti si super, ma il giorno dopo avevano gia cambiato entità.
Salvo allora questa ricetta come garanzia!

Olivia ha detto...

Mi piacciono queste preparazioni semplici ma d'effetto!Biscottini perfetti per l'aperitivo!!!!!

Ale ha detto...

non sei mai presuntosa, qunid non pecchi !!!! :)
Anche io ho avuto il tuo stesso problema con queste preparazioni infatti non mi sono più cimentata, sai per me basta una volta che le cose non mi soddifino per non prepararle più ! (ora però sono untantino tentata!) Baciotto

Ale ha detto...

non sei mai presuntosa, qunid non pecchi !!!! :)
Anche io ho avuto il tuo stesso problema con queste preparazioni infatti non mi sono più cimentata, sai per me basta una volta che le cose non mi soddifino per non prepararle più ! (ora però sono untantino tentata!) Baciotto

Sara @ Fiordifrolla ha detto...

Buongiorno tesoro!

"Qualcuno" ;) ti dice che questi biscottini se li sarebbe spolverati tutti e infatti tra me e R. devo dire che ne abbiamo mangiati la maggior parte! Il loro sapore piccantino li rende ancor più piacevoli e sono perfetti in abbinamento al prosecco che abbiamo sorseggiato per l'occasione :)

Buona giornata, a dopo ;)

Cinnamon ha detto...

Splendide ricette, sia questa che quella della pappa al pomodoro. Ho le mani bloccate ultimamente ma, appena possibile, tenterò di riprodurle e assaggiarle.

agatina3 ha detto...

Ondina mia bella,commento poco ma ti leggo sempre! Volevo augurarti buone vacanze estive :-D :-D
Quando iniziano le tue ferie e, soprattutto, dove te ne vai di bello quest'anno? :-D
Un bacione|

Wennycara ha detto...

Ciao cara Onde! La friabilità è la caratteristica che inseguo anch'io, prima di tutto il resto. Se questa ricetta la garantisce, la faccio mia subito!
Buona giornata,

wenny

elenuccia ha detto...

Ciao carissima, direi che "peccare di presunzione" non sia proprio il tuo caso!!!
Anche io non sono molto amica dei biscotti salati, nel senso che li ho fatti qualche volta ma non mi sono mai venuti troppo bene. Alla prossima provo la tua ricetta, sono sicura che sarà un successone...e la cosa che si possano preparare in anticipo è per me una qualità aggiunta estremamente positiva.

steval ha detto...

Adoro i sablés la versione salata non l'ho mai provata ma mi ispira mooolto
un buon inizio settimana

manuela e silvia ha detto...

Ciao! sarà perchè non soffriamo il caldo, sarà perchè adoriamo i cibi cotti in forno, sarà perchè spesso il forno acceso riscamda l'ambiente meno di molti fornelli...ma noi il frono lo accendiamo anche d'estate...eccome!
Ottimi questi sablè: un sapore sfizioso e originale!
baci baci

lucy ha detto...

carissima anche io non soffreo accendere il fonro e poi vuoi non attrezzarti per organizzare dei simpatici aperitivi?! ne prendi uno e la vita ti sorride, se poi ci aggiungi un buon bicchiere di vino cosa desiderare di più?

Onde99 ha detto...

Grazie a tutti :-)

Mau ha detto...

Mai provati i biscottini salati, dovrò al più presto!

Luciana ha detto...

Adoro i biscottini salati!!! ce ne sono di tutti i tipi!!! i tuoi sono molto sfiziosi e saporiti!!! ti confesso un segreto...io, in realtà, il forno lo accendo di più d'estate (sono fatta un pò al contrario)...anche se soffro il caldo, non riesco a non accenderlo!!! bacioni

Micaela ha detto...

carissima è una vita che non faccio biscotti salati!!! che buoniiii!!! baci baci

Oxana ha detto...

Ciao Serena,
a me piaciono i biscotti salati, li faccio ogni tanto in auttuno-inverno:)
Questa ricetta mi segno subito e mi piacerà di sicuro!
Un bacione

Milena ha detto...

Quel tocco piccante mi ha stregata!
Non ho mai provato ad amalgamarvi il caciocavallo: ti rubo l'idea!

Simo ha detto...

Ciao Serena, eccomi di ritorno...tutto bene? Direi proprio di si, a giudicare dalle innumerevoli meraviglie che hai postato...la crostata di pesche, i biscottini, questi sableès salati...tutto delizioso!
Un bacione

Acquolina ha detto...

per fortuna le temperature sono molto più sopportabili adesso, perché ho voglia di provare questi biscottini, adoro gli aperitivi!

Cannelle ha detto...

Io sono contenta che non cedi a insalata e mozzarella ma mi delizi con tante fantastiche preparazioni!!!
Un bacio:-)

Edith Pilaff ha detto...

Complimenti per questi biscottini friabili al formaggio e dato che ci siamo,complimenti anche per la pappa
al pomodoro!
Una domandina:che cos'e' la scrocchiarella?
Bacioni e a presto!

Ambra ha detto...

...ma che buoni sono?!!!!Non riuscirei sicuramente a fermarmi!!!Volevo farti un salutino, vado in ferie e ...ci si risente a settembre...un grosso bacione!

Mary ha detto...

Interessante e sfizioso questa sablè!

Giovanna ha detto...

Come ti capisco! Anch'io quando attraverso periodi non facilissimi, mi rilasso molto cucinando.
Ottimi i biscottini. Sono perfetti per un aperitivo.
A presto! Giovanna

Antonella ha detto...

Un saluto :)
I biscottini saranno buonissimi e gustosissimi ma non ce la posso più fare ad accendere il forno. Per fortuna manca poco, le vacanze si avvicinano. E tu, quest'anno dove e ne vai di bello? :)

terry ha detto...

Che stuzzicanti! amo molto i sablè salati...e mi sa che a questi il caciocavallo da un bel tocco di sapore!!!
brava!

Anonimo ha detto...

Suрerb ρost but ӏ was ωanting to knоw if
you coulԁ write а litte mοrе
οn this subject? I'd be very thankful if you could elaborate a little bit further. Bless you!
Also see my page > home laser hair