29 set 2010

Confettura di Mirtilli alla Vaniglia

Marmellata di Mirtilli alla Vaniglia

Qualche giorno fa sono rientrata a casa piuttosto provata: era stata una giornata lavorativamente ed emotivamente pesante, capitano a tutti, no?
Insomma, so che spesso vi parlo dei miei viaggi e delle mie passeggiate, va bene che Alice è il mio secondo nome solo per una svista del mio babbo quando è andato a registrarmi all'anagrafe, perché teoricamente avrebbe dovuto essere il mio nome "ufficiale", ma non scrivo mica dal Paese delle Meraviglie ;-)
Ho riflettuto su cosa potesse aiutarmi a scaricare la tensione ed ho pensato immediatamente alla marmellata. Ho pensato ai mirtilli, al profumo della vaniglia e a quanti sono belli i vasetti colmi di nettare violaceo, che aspetta solo di essere spalmato sui biscotti della colazione, per darmi il buongiorno. Ho pensato al movimento ipnotico del mestolo che mescola la frutta, che poi diventa sciroppo, che poi diventa composta, che poi diventa confettura... e alla possibilità di trasferire la mia attenzione su qualcosa che avesse una sua fine naturale, la chiusura dei barattoli e la formazione del sottovuoto.
E ho pensato a quanto era stato divertente, subito prima di partire per le vacanze, raccogliere quei mirtilli che stavo tirando fuori dal freezer...


Ingredienti:
  • 1 kg di mirtilli
  • 500 gr di zucchero
  • 1 stecca di vaniglia

Procedimento:

In una pentola capiente mettete i mirtilli e lo zucchero. Aprite a metà per il lungo la stecca di vaniglia e grattate con la punta di un coltello i semini, facendoli cadere sui mirtilli. Aggiungete nella pentola anche la stecca di vaniglia stessa.

Mette sul fuoco, mescolando regolarmente fino al raggiungimento della consistenza gradita (vale sempre la prova della goccia sul piattino), togliete la stecca di vaniglia, invasate bollente e chiudete immediatamente i barattoli. Rovesciateli subito e lasciateli capovolti fino alla formazione del sottovuoto.

Sempre in tema di colazione e dolci risvegli, approfitto per ringraziare Lucy e la Pompadour per il bellissimo kit di tre tisane e sport watch inviatomi in premio per la mia partecipazione al contest "Ti cucino così... con i fiori" .


Tu Cucino così... con i Fiori e Crumble Tart

NB: il dolce che ho fotografato accanto alle tisane è una crumble tart, per la cui ricetta ringrazio Elga, farcita di marmellata di limoni

33 commenti:

Cenerentola ha detto...

che bella questa descrizione del filo dei tuoi pensieri...! ma soprattutto che buona la marmellata violacea sui biscotti la mattina...

Carolina ha detto...

Oggi è la giornata delle marmellate in giro per i blog... Vi siete messe d'accordo per farmi un po' di invidia?! ;)
Quella di mirtilli l'adoro!

Federica ha detto...

Sembra quasi di fare la marmellata insieme a te! Ma davvero hai usato i mirtilli surgelati? Questa è proprio una bella dritta per quando si ha frutta fresca ma manca il tempo. Sei un mito Sere, un abbraccio^__^

Milena ha detto...

Adoro le confetture aromatizzate, ma non ho mai usato la vaniglia: i mirtilli per me sono una chimera ...

Ylenia ha detto...

Questa marmellata allieterebbe le mattine di tutti, davvero invitante, complimenti :)

Edda ha detto...

Hai trovato la soluzione, anche a me la cucina aiuta sempre in questi casi, ti immergi appunto nel paese delle meraviglie. E questa confettura proroga un po' il piacere dell'estate no? ;-) Buon giornata

Saretta ha detto...

Cara Alice...non sai quanto ti capisca!Per me la cucina è l'antidoto anti giornate negative e mezzo per celebrare la felicità.I tuoi frutti di bosco...prima o poi mi materializzo da te!
Baci

dolci a ...gogo!!! ha detto...

marmellata di mirtilli che goduria Sere e poi tu con i mirtilli sei la numero uno...ti vedo ecco come Alice appunto a cogliere mirtilli nel bosco:D!!deve essere una vera goduria!!!abcioni imma

Marzia ha detto...

deve essere buonissimo! voglio provare anche io a fare un crumble... quelle tisane le uso anche io, buone!!
se ti va vieni a dare un'occhiatina al mio blog... :)
http://whitedarkmilkchocolate.blogspot.com/

Wennycara ha detto...

Figurati, io di nomi ne ho tre... :) mi piace Alice sai?
Non ho mai provato l'abbinamento mirtilli e vaniglia (se non contiamo le cucchiaiate di mirtilli sciroppati sulle palline di gelato alla vaniglia :)). Mi appunto la ricetta per il prossimo anno...
Buona giornata,

wenny

Olivia ha detto...

Preparare marmellata per eliminare lo stress???Mi sembra proprio un bel modo che cambiare una giornata "non delle migliori"!!!E poi puoi goderti il risultato!!!Mica male
Baci

Mirtilla ha detto...

Buona la marmellata di mirtilli! E se poi sono i mirtilli che hai racoclto tu diventa ancora più dleiziosa! Ma dov'è che li hai trovati? All'Abetone? Molti vanno li a cercarli... E comunque rpeparare la marmellata è molto rilassante, sopratutto al termine di una stressante giornata di lavoro!

elenuccia ha detto...

La marmellata di mirtilli è la mia preferita. In assoluto quella a cui non rinuncerei mai. Purtroppo però non ho avuto la fortuna di trovarne questa estate :-/

Kitty's Kitchen ha detto...

Una delle mie preferite la marmellata di mirtilli, da ancora più soddisfazione se i frutti sono stati raccolti da te chiaramente! Un abbraccio

Onde99 ha detto...

Grazie a tutti, di cuore!
@ Mirtilla: no, li raccolgo a Sestola o sul Cimone, io in montagna vado lì, ma so che anche all'Abetone se ne trovano!

CarlottaD ha detto...

Mirtilli e vaniglia... è un matrimonio da sogno.
Se vengo a trovarti mi accompagni a erbe e mirtilli?

kristel ha detto...

Che bellissimo nome Alice, mi piace molto. Ottima anche la marmellata con la vaniglia!

Onde99 ha detto...

@ Carlotta: ma certo, con piacere!

Micaela ha detto...

non sapevo che volevano chiamarti Alice... :-) pensa che il mio secondo nome è Teresa.... bleah... non che il primo sia tanto meglio però... vabbè, lasciamo perdere! mi sto perdendo nella bellezza di questi vasetti... dev'essere troppo buona questa confettura!

soleluna ha detto...

Magnifica e golosa la confettura di mirtilli, perfetta per eventuali dolci che di certo farai ciao Luisa

Onde99 ha detto...

@ Micaela: uno di quei vasetti è in viaggio...

lucy ha detto...

bene sono contenta che le mie tisane accompagnino un bel dolcino! e vogliamo parlare di questa marmellata!assolutamente adorabile, io che le adoro.non so se hai letto la risposta al post precedente 200 gr è poi una teierina (quella delal foto) e una bustina basta secondo me, perchè se no diventa troppo carica.un bacione!

Onde99 ha detto...

@ Lucy: tesoro, ma lo sai che io avevo capito "200 gr di foglie di the"... invece tu ti riferivi al the già preparato, quindi a una tazza!!! Che strulla che sono!!!

Cuoca a tempo perso ha detto...

Ciao Alice.. Veramente un bel nome..!! Io Chiara di secondo nome..
Splendida la tua marmellata vorrei avere un cucchiaio i affondarlo ripetutameten.
Anche io oggi una giornata pesante e in piu' mettici la febbre..
MA vabe' buona buona..
Grazie Alessandra

Simo ha detto...

Davvero confortante questa confettura...e che colore meraviglioso!
Buon pomeriggio cara...io la giornata nera...l'ho avuta oggi...

Cey ha detto...

Le marmellate sono un antistress naturale =) e poi vuoi mettere quello che ti lasciano quando ti passa il nervoso? =)

Acquolina ha detto...

la marmellata di mirtilli è la mia preferita insieme a quella di lamponi, alla vaniglia è ancora meglio!

Ambra ha detto...

Quei vasetti mi mettono di buon umore!!!Forte la marmellata terapy!!Bacio

fantasie ha detto...

Mi consigli di fare la marmellata dopo una giornata no??? Allora devo "marmellare" sempre io!
Buona la tua!
Baci
Stefania

Alex ha detto...

Questa marmellata sei proprio tu! Se avessi solo letto la ricetta l'avrei subito associata a te.
Forse dovrei mettermi anche io a fare marmellate per scansare un po' i pensieri

Your Noise ha detto...

Decisamente inedito, per me, l'abbinata mirtillo-vaniglia... però condivido il "gusto estetico" per le confetture scuse in vasetto di vetro: fanno davvero un bellissimo effetto!
Complimenti per il blog, davvero carino e ben curato :D
Io sono ancora ai miei primi post, ma se ti di dare un'occhiata ne sono più che felice!
A presto, Agnese

Le pellegrine Artusi ha detto...

Se è possibile rendere più buona la marmellata di mirtilli sicuramente solo la vaniglia può farlo!!! Bravissima ottimo abbinamento

Damiana ha detto...

Davvero un bel modo per smaltire la tensione,alla fine ti ritrovi con un ricco bottino.Dal freezer alla pentola e il gioco è fatto!!Sei tu ora che hai ipnotizzato me!!!Un abbraccio cara!!