10 nov 2010

Dolce Marocchino allo Yoghurt e Acqua di Rose

Dolce allo Yogurt e Acqua di Rose

Sono lieta di annunciarvi che con questa ricetta inauguro la mia collaborazione con Alice TV, che periodicamente mi farà l'onore di ospitare nei suoi blog alcuni dei miei piatti.

Questo per esempio.

Non so se capita anche a voi, ma ci sono giorni in cui divento una sorta di Erinni della cucina e non posso fare a meno di preparare una quantità impressionante di cibo che poi non sappiamo come smaltire.

Questi sono anche i giorni delle "infornate cumulative pro-risparmio energetico", in cui accumulo un minimo di tre teglie e faccio strani calcoli algoritmici sui tempi di lievitazione, al fine di farli coincidere.
Normalmente il risultato è che, per aspettare che il pane fuoriesca dallo stampo, gli albumi del dolce si smontano e le verdure affettate e disposte nella pirofila anneriscono. E pranziamo alle 15.00.

A volte, invece, mi va bene e riesco a trovare la quadra per sfornare un lievitato arioso, una torta soffice e un gratin croccante al punto giusto.

E'stato questo il caso di alcune domeniche fa, in cui, colta da raptus culinario mi sono impelagata in svariate preparazioni, tra cui dovevo far rientrare (vengano siori, sempre più difficile) anche la pulizia dei pavimenti.

Dolce allo Yogurt e Acqua di Rose

E, tra i brillanti risultati conseguiti, mi sembra doveroso citare questo delizioso dolce di ispirazione mediorientale, un impasto morbido e cremoso, dalla consistenza simile a quella della cheese cake, ma profumato dall'inconfondibile effluvio dell'acqua di rose e decorato da kitschissimi confetti colorati, come nella migliore tradizione culinaria di questi paesi.

E come nella peggiore tradizione cerimoniale italiana... la facciamo finita con queste bomboniere che non so più dove mettere? ;-)

La cosa bella è che la parte inferiore del dolce non si solidifica totalmente, ma rimane deliziosamente cremosa, mentre quella superiore è compatta ed ariosa, il che lo rende perfetto per un fine pasto leggero e rinfrescante, anche grazie alla punta di polvere d'arancia con cui l'ho aromatizzato.

Dolce allo Yogurt e Acqua di Rose

Ingredienti:

  • 3 uova
  • 315 ml di yogurt
  • 2 cucchiai di farina (o maizena, se volete una versione gluten free)
  • 60 gr di zucchero
  • 3 cucchiai di acqua di rose
  • 1 cucchiaino di polvere d'arancia
  • 1 pizzico di sale
  • miele liquido e confetti colorati per guarnire

Procedimento:

Montate a neve gli albumi con il sale e metteteli da parte. Amalgamate bene tutti gli altri ingredienti (tranne quelli per la decorazione), quindi incorporatevi delicatamente gli albumi. Versate il composto in una pirofila di 20x30cm. leggermente unta e infornate a 180° per circa 30 minuti, finché uno stecchino inserito nella parte centrale uscirà pulito.

Sfornate il dolce e spennellatelo ancora caldo di miele. Guarnite con confetti colorati e servite freddo.

Dolce allo Yogurt e Acqua di Rose

Potete leggere questa ricetta anche qui

46 commenti:

arabafelice ha detto...

Potevo non essere io a commentare subito un dolcino cosi' bello e cosi'...arabeggiante????
Adoro il profumo dell'acqua di rose!!!!
E complimenti per la collaborazione :-)

Federica ha detto...

Per prima cosa tesoro, complimenti e in bocca al lupo per la nuova avventura su Alice TV.
Mi hai fatto sorridere con i tuoi calcoli algoritmici per far combaciare cento cose tutte insieme. Mi è sembrato di rivederci qualcuno e poi magari mi lamento pure se combino qualche pastrocchio, tipo lo zucchero nella trota salata!!! Quel piatto vuoto alla fine la dice lunga ;) Un bacione grande

lucy ha detto...

assolutamente complimenti pèer questi dolcetti e per la collaborazione con aliceTv.complimenti un altro bel traguardo!

Elga ha detto...

Complimenti per la collaborazione e anche per il bel dolce!

meggY ha detto...

Tesoro complimenti!!Non mi mervaiglio perchè te lo meriti proprio, è un piacere leggerti ed ammirare i tuoi piatti!Questo dolce mi stuzzica parecchio, le foto sono iper golose, anche a me sta frullando nella testa una ricetta marocchina, vedrò di svilupparla al più presto!
Bravissima mille baci

meggY ha detto...

PS non mi parlare di raptus culinari, il mio moroso teme moltissimo queste mie fasi in cui cucino per un reggimento dimenticando che siamo in due .. più un gatto!
:)

Saretta ha detto...

Uahh che brava!!!Sonod avvero contenta di questa bellissima nuova impresa, farai faville mia cara!Quanto alla ricetta...mi hai ammaliato e rapito con questa torta, sono tanto ipnotizzata che in pausa mi recherò a comprare l'acqua di rose :)
Ah, io detesto le bombonere ma..amo alla follia i confetti alla mandorla!Un bacione grande

Carolina ha detto...

Ma complimenti!!!
Mi fa proprio piacere per te...
Sono molto incuriosita da questo dolce e dal suo nome poetico!
Buona giornata!

Claudia ha detto...

Una collaborazione con Alice TV? Wow ma è bellissimo! Come hai fatto a riuscirci? Sei bravissima...beh allora in bocca al lupo e compliemnti per questo dolce che sembra semplicemente...squisito! Un bacione

Lia ha detto...

Mi sento un po' meno sola nel pensare che anche tu fai calcoli per far combaciare la lievitazione di un composto e la cottura di un altro e, soprattutto ti adegui ai loro tempi di cottura e non alla vs fame!!
Buonissima questa torta, a me non sarebbero certo avanzati dei confetti, golosa come sono...

dolci a ...gogo!!! ha detto...

complimenti tesoro per questa collaborazione e per questo dolce a dir poco godurioso e profumato!!un bacione imma

eli ha detto...

Non oso pensare alla prossima bolletta della luce!
Da quando mia figlia frequenta il corso di pasticceria e fa i suoi deliziosi "compiti"... il forno va tutto il giorno!
Adoro i dolcini con consistenze diverse: Slurp!

Francesca ha detto...

ma complimenti sono felice per te!!!! Bellissima ricetta!!! Un bacio

( parentesiculinaria ) ha detto...

Congratulazioni per la tua collaborazione! Sarà senza dubbio occasione di crescita (e non solo tua :). Mi riconosco un po' in quel che dici. Io passo attimi di pigrizia e ealtri di iperattività dove cerco di incastrare tutto al millesimo. E' perfino divertente se non si è costretti... :>
Ma che buon profumino di fiori d'arancia arriva fin qui!

Micaela ha detto...

che buono, che buono, questo devo ancora provarlo, prima o poi lo farò!!!

Lauretta and Mary ha detto...

In bocca al lupo per la tua nuova avventura :-)))
per quanto riguarda il risparmio energetico, mi sa che stiamo tutti sulla stessa barca..la nostra cucina, alcune volte, sembra quella di un mega ristorante per quanto è affollata :-))!!
la tortina è molto invitante...dobbiamo solo scovare l'acqua di rose!!
in bocca al lupo ancora e un bacio :-)

MariLuna ha detto...

complimenti per la collaborazione e ti faccio i miei applausi anche per questo dolce che nonostante io abbia collegne mediorientali questo mi é proprio nuovo, penso che farlo sia il minimo anche per sorprenderle...vedremo!

Un'abbraccio!

Juls @ Juls' Kitchen ha detto...

complimenti Sere!! brava!
e bel dolce, mi piac ela decorazione mediorientale che rispetta il loro modo di fare le cose! un abbraccio

Amaradolcezza ha detto...

complimentissimi serena!!!

un bacione grandissimo!!

Giulia

Luca and Sabrina ha detto...

Bellissima la foto del piatto ripulito fino all'ultima briciola, ecco questo è il commento migliore ad un dolce che ci intriga fino all'ultima briciola appunto!
E tanti tanti complimenti per questa nuova avventura!
Bacioni e buon mercoledì
Sabrina&Luca

Onde99 ha detto...

Grazie a tutti, anche per le congratulazioni!

verdepomodoro ha detto...

meraviglioso...è stato proprio gradito, eh?! :)

Fabiana ha detto...

Innanzi tutto un grande in bocca al lupo per la tua nuova collaborazione....che sia interessante, produttiva e gratificante!!
Il tuo dolce è molto interessante, soprattutto per me che non sono molto avvezza a questo tipo di preparazioni ....fra le altre cose, domanda un pochino superficiale....dove hai trovato quel piattino, mi piace da pazzi!!!

Bacissimi,Fabiana

Onde99 ha detto...

Grazie a tutti
@ Fabiana: a un banco del mercato che vende tutte cose di questo genere, sono porcellane e ceramiche griffate, ma impercettibilmente difettate, a prezzi irrisori :-)

Cinnamon ha detto...

Che delizia... fai venire voglia di cose buone :)

Complimenti!

kristel ha detto...

Complimenti per questa importante collaborazione con Alice tv!! Davvero un dolce interessante. Epoi io ho sempre pensato che i dolci medio orientali fossero complicatissimi da fare. Un bacione!

Mau ha detto...

Wow complimenti per la nuova collaborazione!
E anche per questo dolcino così particolare! Mi piace molto!
Sui raptus culinari ti capisco, ecco perchè ho fatto pressing psicologico su Lele per comprare un congelatore a pozzetto, ora che l'abbiamo preso mi sento molto meglio :D

Anonimo ha detto...

Vedo che è stato "spazzato"!
Il piatto è praticamente pulito!
Come alternativa all'acqua di rose, cosa ne pensi se uso lo sciroppo di lavanda?
CIAOOOOO Bobina

annaferna ha detto...

Complimenti per la nuova avventura Onde99!!!!
...e per questa chiccheria di dolce!!
bacibaci

Sara @ Fiordifrolla ha detto...

Complimenti per la collaborazione cara, leggerti così allegra mi rende molto felice! La parte inferiore di questo dolce, così cremosa, mi aveva già conquistata dalla foto ;)

piesse: abbiamo finito la cotognata che ci hai regalato. E' da urlo!

Simo ha detto...

Ma che bella soddisfazione, sono davvero contenta per te! E questo dolce mi sembra meraviglioso...purtroppo non ho l'acqua di rose e non so dove pigliarla, altrimenti ci avrei provato pure io!
Buonissima serata

Gio ha detto...

mi piacciono le ricette dei dolci profumati come questo, brava!
ma non posso non dirte che il piatto che hai usato per la presentazione è stu-pen-do! ma dove l'hai preso?
ps auguri per la collaborazione!

Milen@ ha detto...

Complimenti per la collaborazione che parte alla grande con una ricetta così intrigante: già dalle foto aveva suscitato la mia curiosità :D
Quanto ai raptus culinari e alle infornate cumulative, meglio non approfondire (proprio ieri sera ho combinato un disastro con i tempi di cottura!!!!) ....

Ambra ha detto...

Anche io collaboro con Alice...che bell'inizio...direi scoppiettante!!!Smack!!!

Onde99 ha detto...

Grazie a tutti!
@ Sara: ma davvero non ti avevo raccontato di Alice? Ero sicura...
@ Bobina e Simo: l'acqua di rose si può sostituire, ma escluderei la lavanda, perché non la vedo abbastanza "orientale". Io propenderei per dell'acqua di fiori d'arancio o dell'aroma di mandorla amara

Onde99 ha detto...

@ Gio: il piatto l'ho comprato al mercato...

Wennycara ha detto...

Che buffo un dolce con questa doppia consistenza, credo che sia il primo che vedo... interessante mia cara :)
Buona giornata,

wenny

Anonimo ha detto...

Ricapitolando: miele di fiori d'arancio, yogurt bianco semplice e...al posto dell'acqua di rose userò l'acqua di fiori d'arancio (non per stravolgere la tua ricetta ma sono tanto curiosa di provarla e non ho tempo di girare).
Ah, userò la versione con maizena.
Ok, domani saprò dirti ;-)
Smack Donatella

Luca and Sabrina ha detto...

Carissima, ci chiedevi in che modo abbiamo conservato i tartufi, beh ora li abbiamo finiti tutti quanti. Li abbiamo conservati in frigorifero, avvolti dentro della carta assorbente e relativi sacchetti di carta, alla fine nel giro di una settimana li abbiamo terminati, ovvio che è stata una settimana dedicata al tartufo in modo intensivo, ma siccome a noi piace molto, possiamo dire che è stato un grande piacere. Buona giornata, un bacio
Sabrina&Luca

Luciana ha detto...

Ma tesoro!!!! che bel dolcino mi ero persa!!!! chissà che bel profumo con l'acqua di rose!!! mi piace tanto!!! e complimenti per la tua meritatissima collaborazione con Alice tv...sono davvero contenta per te bella!!! bacioni :)

( parentesiculinaria ) ha detto...

Ho risposto al tuo (gradito) intervento al mio post, sul mio blog. Se ti va di passare a leggere mi fa piacere. Anche perchè l'epilogo è davvero sentito! :>

elenuccia ha detto...

hihihi quanto mi rivedo in quello che scrivi....come hai osservato giustamente tu tempo fai, le persone "oculate" cercano di risparmiare anche sul consumo di corrente elettrica ;-)
anche io spesso mi lancio in studi quasi da premio nobel su come riuscire a cuocere più cose possibili in forno ^_^

complimenti per la collaborazione con Alice...io sarei terrorizzata anche solo dall'idea, ma non ho dubbi che andrai alla grande!

Giulia ha detto...

Serena, mia cara, congratulazioni!!!
Che bella notizia, sono davvero felice per te! E sono anche contenta per i tuoi corsi, magari la prossima volta faremo d te anche qualcosa di russo, no?.
Spero che tu stia bene...
Ehi, aspetto le foto del Degustibooks!
UN bacione

manuela e silvia ha detto...

Ciao Onde! complimentissimi per questa collaborazione che certamente ti darà la giusta visibilità e merito!
proprio bella questa torta: morbida e leggera, ma originale per la sua composizione!
te ne è rimasta una fetta che festeggiamo con te???
un bacione

Edda ha detto...

Mi rassicuri anch'io sono un po' cosi' (da due giorni stiamo smaltendo 2 kg di pizza bianca e siamo in due ;-). Questi tipi di dolci a me fanno sempre un po' sognare, cosi' pieni di profumi.
Compimenti per la collaborazione!

terry ha detto...

Complimenti per la collaborazione e pure per questo dolce profumato e speciale!!! adoro l'uso dell'acqua di rose che fanno nelle cucine mediorientali!