22 dic 2010

Confettura di Cachi e Mele al Rosmarino

Confettura di Cachi e Mele al Rosmarino

Sono in ritardo? Beh, sì, forse sì, di almeno un mese... è dalla fine di novembre che le festose ghirlande arancioni dei cachi sono scomparse dagli alberi... non so voi, ma a me vederli procura uno strano effetto, un misto di gioia e stupore per il loro lampeggiare sugli alberi spogli, i cui rami ricurvi si stagliano neri contro il cielo grigio di fine autunno.
Sono in ritardo, sì, e non so se ancora i cachi si trovano. Forse qualcuno di voi ne ha ha una cassetta, ormai in via di decomposizione, che vi suggerisco caldamente di impiegare in questa confettura. Forse è un po' tardi per pensare ai regali di Natale, lo dico anche a me stessa, che ho finito di pensarci ieri e nemmeno mi sono pregiata di infornare una teglia di biscotti... ai pochi privilegiati (ma si tratta davvero di un privilegio?) destinatari dei miei presenti home made ho offerto confetture e conserve già confezionate da tempo, senza pensare nemmeno troppo al Natale, ma solo alla comodità di avere pronto qualcosa da portare agli amici che ci invitano a cena con poco preavviso e per i quali non ho tempo di preparare un dolce o a qualcuno che non so come ringraziare e a cui scelgo di dimostrare la mia riconoscenza nell'unico modo che conosco, cucinare per lui.
Tutto questo per dirvi che lo so che nessuno preparerà la confettura di cachi e mele al rosmarino per regalarla nei prossimi giorni, ma tenetela in serbo per l'anno prossimo, davvero, perché è proprio buona ed è anche veloce, la mia ha compostato in poco più di 20 minuti ed è stata una vera fortuna essersi accorti che era pronta, perché in genere occorrono ore e ho quasi rischiato di invasare cristalli di zucchero.

Ingredienti:
  • 1 kg di polpa di cachi
  • 1 mela
  • 400 gr di zucchero
  • 1 rametto di rosmarino

Procedimento:

Per pesare la polpa dei cachi regolatevi così: pesate quelli che intendete destinare alla marmellata con la buccia e tutto, quindi tagliateli a metà e scavate la polpa con un cucchiaino, lasciandola cadere nel pentolone. Mettete gli scarti nel sacchetto dei rifiuti biologici e pesateli. Questo per evitare di impantanare la bilancia.

Una volta fatta la sottrazione, calcolate per ogni Kg di polpa 1 mela, che taglierete a piccolissimi dadi, lasciando la buccia, 400 gr di zucchero e gli aghi di un rametto di rosmarino.

Fate cuocere il tutto mescolando sempre, quindi, quando la confettura avrà raggiunto la consistenza desiderata (vale sempre la prova del piattino), invasatela bollente. Chiudete e capovolgete immediatamente i barattoli, per formare il sottovuoto.

Questa composta si adatta perfettamente ai formaggi e alla preparazione degli chaussons di cui pubblicai la ricetta un paio di anni fa.

23 commenti:

Simo ha detto...

Buonissima!!!!!!!!!!!!
Colgo l'occasione Serena per farti gli Auguri di Buon Natale, che sia sereno!
Estendili anche ai tuoi cari e al tuo Topy, un abbraccio

lucy ha detto...

non sono tra i miei frutti preferiti ma mia mamma in effetti li adora!penso che abbianat così sarebbe perfetta e di sicuco la assaggerei!baci

Romy ha detto...

Buonissimo Natale, Serena, a te e a tutti i tuoi cari, pelosetti compresi!

manuela e silvia ha detto...

Una bella idea quella di regalare conserve casalinghe: sono sempre molto apprezzate e sprigionano tutti i sapori della stagione!
Questa poi è particolarissima!
baci baci

kristel ha detto...

Anche io sono in super ritardo. Come ogni anno ho fatto poco e niente!! Pazienza, mi godo la tua marmellata. Baci!!

Federica ha detto...

Particolarissima questa confettura di cachi, il profumo del rosmarino deve speosarsi a meraviglia con il dolce di questo frutto.
Un abbraccio grande tesoro, ti auguro di trascorrere un Natale sereno con i tuoi cari

lise.charmel ha detto...

io credo di sì, che siano privilegiati e lo sappiano, tant'è che continuano a invitarti e sono sicura che siano felici dei tuoi regali, non solo ottimi, ma anche originali: chi la trova in negozio una confettura così speciale?

meggY ha detto...

Gnaaaam ... io adoro i cachi e di conseguenza posso non amare questa confettura che profuma di frutta e rosmarino?Buonissima!
Tanti auguri di cuore, un bacione

dolci a ...gogo!!! ha detto...

la marmellata è stupenda immagino i profumi e il gusto e tengo da aprte la ricetta che proverò appena i cachi torneranno tra noi:D!!!baci imma

arabafelice ha detto...

Io invece la preparero', ma per uso personale, dato che in casa i cachi vanno per la maggiore e qui si trovano piu' a lungo che in Italia.

Un bacio, Onde, e mille auguri :-)

Lia ha detto...

Ah però, io me la segno per il prossimoa nno, mi hai sempre dato dei bellissimi spunti.Grazie e auguri.

MariLuna ha detto...

Mia carissima Ondina, colgo l'occasione per augurarti un "Sereno" Natale insiema a l tuo Topy ai tuoi amichetti all'ultimo arrivato delizioso ricciolo rosso ed un grandissimo abbraccio :)

Patrizia

steval ha detto...

Interessante accostamento io la segno per il prossimo anno
Colgo l'occasione per farti tanti Auguroni di Buone Feste
Baci Stefania

maia ha detto...

ho ancora un po' di cachi da smaltire!!!

ciao

Passiflora ha detto...

Questa la faccio! in versione mini mini! nel senso che ho due cachi in procinto di andare al creatore e li riciclo così! :)

Sara @ Fiordifrolla ha detto...

Ci credi che io quest'anno non ho mangiato nemmeno uno di questi frutti? :o A trovarne ancora, mi pare di averne visti in giro, potrei farla come dice Arabafelice ad uso personale :) Buona serata, un bacio.

paola ha detto...

Faro'così terrò in serbo questa ricetta per l'anno prossimo!
Intanto ti auguro un sereno Natale!
Un abbraccio
Paola

Giulia ha detto...

Tesoro mio, io li trovo ancora!
Ma per non essere in ritardo io, ti faccio i miei migliori auguri di Natale, spero che tutto il negativo stia per finire!
Un bacione grande

accantoalcamino ha detto...

Ciao, ti lascio un pacchettino pieno di auguri, spero ti sia gradito, Libera...

Vale ha detto...

Hai ragione... le confetture sono sempre un regalo perfetto, e non solo a Natale! E' vero che i cachi adesso non si trovano più, ma mi segno la ricetta per l'anno prossimo... anche perchè il tocco di rosmarino mi piace tantissimo... per intanto.. Ti auguro un buonissimo Natale! un abbraccio
Vale

Saretta ha detto...

Fortunato chi riceverà queste leccornie...Ti auguro uno splendido Natale Cara!
Un abbraccio
Sara

Edda ha detto...

Un binomio intrigantissimo, io che adoro il rosmarino. Ci fai sempre un po' sognare. I miei più cari auguri per un Natale affettuoso e coccoloso :-)

Gunther ha detto...

che gran bella confettura ne immagino il sapore ma sopratutto il profumo che lascia in cucina, complimenti. Ti volevo fare i miei migliori auguri di Buon Natale