22 feb 2012

Cookies allo Sciroppo d'Acero con Cioccolato Fondente e Noci di Macadamia

Biscotti allo Sciroppo d'Acero con Cioccolato e Noci di Macadamia  (2)
Biscottiera, Mug e Vassoio Easy Life Design

Queste è una di quelle ricette di emergenza, da estrarre dal kit di Pronto Soccorso in ognuna di quelle occasioni in cui la vita ti sferra l'ennesimo calcio. E ti butta per terra. E ti rialzi, certo, come ti sei rialzata centinaia di volte e come sai che continuerai a fare per il resto dei tuoi giorni, però, insomma, alla fine che stress doversi sempre leccare le ferite, aspettare che smettano di far male e poi rimettersi in piedi, un po' malconci e traballanti e dover ritrovare nuovi punti di riferimento, un nuovo equilibrio.
Lungi da me impartirti lezioni di vita, ma siccome ogni volta è un po' come dover imparare da capo a camminare, magari vale la pena di ricominciare dalle cose semplici, non soltanto semplici da fare (ma anche sì, leggiti bene gli ingredienti: quello che non hai in casa lo puoi sostituire facilmente, anche se non hai voglia di uscire da quel pigiama spiegazzato che non ti togli da una settimana, farti una doccia e spingerti fino al supermercato), intendo semplici da mangiare, quelle cose che ti confortano, ti nutrono e ti rassicurano, senza riservarti sorprese. Perché lo sappiamo che le sorprese possono essere anche belle, ma, quando hai appena preso uno schiaffo in pieno viso, per un po' di tempo non è che ci credi più tanto.


Biscotti allo Sciroppo d'Acero con Cioccolato e Noci di Macadamia  (3)

Ingredienti:
Procedimento:
Lavora nel mixer lo zucchero, il burro, il sale e lo sciroppo d'acero, dovrai ottenere una specie di crema. Amalgama l'uovo e la farina. Trita il cioccolato e le noci di macadamia al coltello, grossolanamente, e mescolali delicatamente, con un cucchiaio, al resto dell'impasto. Riponi in frigo per una mezz'ora, perché, raffreddandosi il burro, divenga lavorabile. Trascorso questo tempo, forma una specie di salsicciotto, avvolgilo nella pellicola alimentare e riponilo nuovamente in frigo per 5-6 ore, se hai tempo, o in freezer per un'ora circa, se vai di fretta.
Riscalda il forno a 190° e affetta il salsicciotto allo spessore di circa un cm. La presenza dei pezzi di cioccolato e noci potrebbe "ostacolare" il coltello, quindi utilizzane uno ben affilato (vanno benissimo quelli da carne) e compi movimenti decisi. Disponi le fette su due teglie foderate di carta forno e cuoci per 10 minuti esatti. 
Appena sfornati i biscotti sembreranno fragilissimi e quasi crudi, ma vanno benissimo così: non tentare di sollevarli finché non saranno a temperatura ambiente, altrimenti si sbricioleranno.
Da freddi avranno la giusta consistenza, pur mantenendosi friabili e burrosi, una dolcezza struggente e una punta di salato, quello che basta per darti la scossa.

Accompagnali con un Mokalbari L'Essenza del The, senza zucchero, che mettere lo zucchero nel the è un peccato mortale, fai un respirone e riparti. 

Biscotti allo Sciroppo d'Acero con Cioccolato e Noci di Macadamia
Biscottiera, Mug e Vassoio Easy Life Design

29 commenti:

Acquolina ha detto...

mi fai preoccupare, spero di rileggerti più serena. i biscotti sono veloci e molto golosi!
un abbraccio

romy ha detto...

Buonissimi, e perfetti per "rialzarsi"...Ottima scelta anche l'assam Mokalbari, che ha un sapore rotondo e pieno, adattissimo a "sostenere" biscotti ricchi e pieni di personalità come questi...brava Sere! :-)

Ribes e Cannella ha detto...

Spero che non sia successo nulla di grave. Questi cookies sono perfetti, e concordo con te, quando bisogna rialzarsi c'è bisogno di certezze, anche in cucina.
Buona giornata mia cara :*

Mary ha detto...

spero non sia nulla di grave , ottimi questi cookies!

eli ha detto...

Mi dispiace per questo momentaccio, spero passi presto con l'aiuto di questi buoni biscottini e con un abbraccio forte mio e di tutti i pupazzini di "casa Eli"

dolci a ...gogo!!! ha detto...

E' decisamente uno stress riprendersi dalle delusioni tesoro pero dicono che fortificano quindi vediamo il bicchiere mezzo pieno e cmq questi biscotti ti riconciliano con il mondo sono una meraviglia!!bacioni,Imma

Valentina ha detto...

andare avanti sempre...anche se "zoppi"...mai perdere la speranza anche quando siamo reduci da un vortice di schiaffi, questi biscotti poi son talmente buoni che consolano e curano, un bacio

raffy ha detto...

wow...sono bellissimi, originali!

Simo ha detto...

la vita spesso ci mette di fronte a delle brutte prove, l'importante è mettercela tutta per rialzarsi e ricominciare.
So che è dura, ma pensa alle tante persone (ci sono anche io!) che ti vogliono bene.
E fai tanti, tantissimi biscotti come questi...sono terapeutici, sai?!
Un bacio

Kitty's Kitchen ha detto...

Capperi ma che ti hanno fatto!? Devo venire io a dirgliene quattro!?! Fammi sapere eh! :))
A parte gli scherzi, cosa c'è di meglio di questi biscotti rassicuranti per scordarsi episodi un pochino negativi? Secondo me poche cose...
Tipo questi biscotti inzuppati in un tazzone di cioccolata fumante.
Un abbraccio Serena e che questo momento passi rapidamente

lucy ha detto...

ohi, ohi...spero niente di grave che sia solo un momento di sfogo.acetto i biscotti ma ti preferisco piu'serena!

Elisa DeC Spa ha detto...

Dai Sere! Che poi passa tutto! Tu sei una roccia e in fondo nulla può scalfirti! Questi biscotti poi, sono un'ottima terapia d'urto!
Ti voglio bene!

Gio ha detto...

Ehi Sere, oggi leggere queste parole mi ha dispiaciuta un sacco, non me l'aspettavo questa emozione considerando che non ci si è mai viste! E' perchè so che sei una persona buona, gentile, generosa e simpatica e che non meriti di scrivere quello che hai scritto!
Però, vedi? Se la vita oggi mi ha riservato questa emozione di volere-bene-a-distanza, a te riserverà di farti passare tutto prestissimo, so che è così!! Noi intanto siamo qui vicino a te, ricordalo! Un bacione zuccheroso!
Giorgia

Federica ha detto...

mhhh ci dev'essere qualche strano virus in giro a quanto pare! Arrivo lì con due belle tazze di tè fumanti e ci rimettiamo in sesto tutte e due con un vassoio dei tuoi cookies? Per la serie: non risolveranno ma aiutano...parecchio! Un bacione tesoro, forza eh ;)

Anonimo ha detto...

Sai Sere, oggi è il mio compleanno... A buon intenditor poche parole, giusto? :D
Caro

kristel ha detto...

Cara Serena spero che non sia niente di grave. La vita a volte ci mette davanti delle dure prove ma col tempo che passa tutto diventa più facile. Sicuramente questi deliziosi e golosi cookies hanno aiutato un bel po'.
Un abbraccio!

v@le ha detto...

CON Qquesti dolcetti hai proprio re iniziato alla grande! mai arrendersi.. mi ricordano troppo NY! li adoro ;)

Giada ha detto...

Ottimi i tuoi biscottini, che tirano su il morale, semplici e gustosi...spero non sia successo niente di grave e questo momento passi in fretta. Baci

Lorena ha detto...

spero che questo momentaccio sia solo passeggero e che i tuoi biscotti ti abbiano aiutata a tirarti su di morale...un abbraccione :)

uno Scoiattolo in dispensa ha detto...

i biscotti sono buonissimi, perfetti con una tazza di te' caldo, che quassu' e' anche un po' una panacea per chi si sente giu'. Purtroppo la vita lo fa, a volte, di buttarci giu' per terra e fare cosi' male che non si e' ben sicuri da che parte si puo' cominciare a rialzarsi, ma basta stringere i denti e tirare e prima o poi il sole ritorna e sembra ancora piu' splendente. Ti auguro che il sole torni presto!

Saretta ha detto...

Benone, vedo che sei ripartita col piede giusto.Vai Sereeeeeeee!
Bacione

Virginia Dolci Magie ha detto...

Anche io li abbinerei con un tè...bellissimo il tuo blog e le tue ricette! Sono felice di averlo trovato per caso!

Mau ha detto...

:-( ehi ma che è successo? purtroppo ti capisco benissimo, tutte le cadute mi iniziano a costare fatica, ma è vero alla fine ci rialziamo sempre (però vorrei un po' di tregua lo ammetto...)
I tuoi biscotti sono tra i miei preferiti, li faccio un po' diversi, ma devo provarci con lo sciroppo d'acero, che berrei a canna senza troppa vergogna :D

Claudette ha detto...

Mi dispiace e ti capisco più di quanto tu possa immaginare; so quanto male facciano questi calci (quelli veri, duri, inaspettati) che la vita ci riserva, quanta fatica si faccia per rimettersi in piedi e ripartire,quanto dolorose a volte siano le cicatrici che le ferite lasciano. Ci si convive e si va avanti,un po' più storti di prima, con più fatica,con più paure.
Per fortuna ci sono le piccole cose, i bicotti, la musica e le passeggiate nei boschi.
Claudette

Gio ha detto...

mi rendo conto che istintivamente in caso di 'calci in culo' o troppo stress mi rifugio in ricette semplici, buone, testate e rassicuranti, siamo umani!
i tuoi biscotti sono super comfort!

Micaela ha detto...

cara ma che è successo? mi fai preoccupare!!!

sere ha detto...

ehi, ma hai una webcam??? come fai a vedere il mio pigiama tutto spiegazzato???? si vede anche che devo andare urgente,ente dal parrucchiere e che la cucina è un disastro da lì????? beh, insomma, io sono ancora in letargo, e guai a chi mi sveglia! un abbraccio forte fortissimo

Mina Harker ha detto...

Biscottini deliziosi, appena ho un po' di tempo voglio provare a farli (al diavolo la dieta). Per il resto ti abbraccio forte forte, sei una persona speciale e meriti il meglio. Sono sicura che dopo il buio arriva sempre un raggio di sole a scaldare le nostre vite!

Giovanna ha detto...

come al solito mi stupisci complimenti