29 giu 2012

Pane di Farro con Asiago e Albicocche e Insalata di Pere Selvatiche, Cipollotti Caramellati e Noci di Pecan


Pane di Farro con Asiago e Albicocche

Questo è uno dei frutti dei miei attacchi di rabbia domenicali, di cui ti parlavo giorni fa.
Per molti, impastare il pane è un ottimo stratagemma per scaricare lo stress, personalmente lo trovo più che altri faticoso, ma mi piace guardare la macchina del pane che impasta al mio posto, attraverso l'oblò.
Forse i miei livelli di stress non sono alti come affermo o forse sono pigra, fatto sta che trovo piuttosto rassicurante poter infilare tutti gli ingredienti in un ordine ben preciso, sempre lo stesso, in un cestello, sapere che un marchingegno provvederà a uniformarne la temperatura, ad amalgamarli e a mantenere il corretto livello di calore per farli lievitare bene e cuocerli in maniera omogenea.
No, non sto facendo una marchetta per conto di qualche casa produttrice di macchine del pane, la mia l'ho comprata alla LIDL, per festeggiare l'assunzione nell'azienda in cui lavoro ora, senza immaginare che più che per festeggiare mi sarebbe servita per placare le ire scatenate da clienti, colleghi e responsabili del personale.
Comunque, questo pane è buonissimo, si mantiene morbido morbido per tanti giorni ed è perfetto per accompagnare i formaggi o la fresca e nutriente insalata di cui trovi la ricetta in calce, che è una mia trovata, nemmeno troppo geniale, non so se va bene per essere pubblicata su un blog di cucina, ma non potevo non raccontarti delle perine selvatiche che ho raccolto domenica al parco.

Pane di Farro con Asiago e Albicocche e Insalata di Pere Selvatiche, Cipollotti Caramellati e Noci di Pecan

Ingredienti per il pane:
Procedimento:
Introduci gli ingredienti nel cestello nell'ordine consigliato sulle istruzioni dell'apparecchio e imposta il programma Rapid, crosta media.

Al beep aggiungi:
Ti consiglio di mantenere gli ingredienti aggiuntivi a dimensioni non troppo piccole, perché la mdp, amalgamandoli, tenderà a sbriciolarli, quindi, se non vuoi un impasto liscio, ma il piacere di trovare nel tuo pane dei "pezzettoni", non dadolarli troppo finemente.

Pere Selvatiche

Ingredienti per l'insalata:
Procedimento:
In una padella antiaderente, tosta i semi di girasole e le noci. Non appena cominciano a dorarsi, aggiungi la senape e le spezie. Quando i due semi inizieranno a scoppiettare spegni la fiamma e metti da parte.
Lava e affetta finemente i gambi dei cipollotti. Puoi utilizzare anche dei cipollotti , ma questa è una soluzione carina per non sprecare gli scarti: i gambi sono comunque commestibili e, oltre che per i soffritti e le zuppe, si possono consumare anche come verdura, hanno un sapore delicato, forse un filo amarognolo, ma non c'è ragione per buttarli via.
Saltali in padella con il burro di cacao, salali e aggiungi una mezza tazza d'acqua calda. Cuoci a fiamma bassa finché il liquido non si è consumato, quindi versa il vincotto e lascia ridurre, fino ad ottenere un fondo abbastanza spesso. Spegni la fiamma, aggiungi lo zucchero e mescola bene.
Taglia le perine in quarti e mondale (è un'operazione un po' noiosa, perché sono piccoline e a detorsolarle ci vuole un sacco di tempo, porta pazienza), condisci con una giro generoso di olio evo e mescolale con i gambi dei cipollotti. Termina distribuendo sopra le noci e i semi tostati. 
Questa insalatona è ricca di fibre e magnesio ed è ottima anche fredda. Volendo, puoi completarla con un altro po' di  Asiago Fresco DOP, a cubotti.

11 commenti:

Elisa DeC Spa ha detto...

Ciao Sere! Una vera meraviglia! La mangerei subitissimo!!!!

Mary ha detto...

Questa la vorrei provare prendo nota , grazie . E' un tipo di pane che mi piace.

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Un pane speciale abbinato magnificamente.....la macchina del pane che grande invenzione anche se io la utilizzo ormai piu per impastare e livitare che per cuocere anzi è un bel po che non la metto a lavorare un po , mi sa che è arrivato il momento!!baci,imma

Federica ha detto...

E' vero, impastare il pane o qualsiasi altro lievitato è un ottimo scarica stress. Forse è per questo che impasterei giorno e notte ultimamente! Mi ispira da matti il tuo pane dolce-salato. Un bacione, buon we

Le Temps des Cerises ha detto...

La macchina del pane è proprietà esclusiva del mio fidanzato, che la usa a ripetizione durante la settimana, io, invece, preferisco infarinarmi da capo a piedi e affondare le manine nella pasta.
Il tuo pane sembra buonissimo e gli abbinamenti perfetti!!!
Camy

elenuccia ha detto...

A me piace impastare ma certo non con questo caldo...sai che sudate :((
non avendo la macchina del pane per un po' a casa mia niente pane home made...ma le insalate invece spopolano alla grande. E questa mi intriga un sacco, ha un aspetto davvero invitante. Non ho mai assaggiato queste perine. Da noi nel periodo autunnale si trovano delle cose che chiamiamo perine che mangiamo insieme alla castagne. Non si mangiano crude ma vengono bollite insieme alle castagne e a qualche foglia di alloro. E mangiate calde, appena cotte.

Gio ha detto...

Che bello, anche tu sei pigrotta come me! Evvai! =)
Conosco quelle perine perchè le ho raccolte anche io l'altro ieri, e ti dirò che hai fatto proprio bene a pubblicare questa insalata!=)
Ah, per quanto riguarda l'idea di aggiungere la polpa di limone alla mia pasta, è da provare, in quel modo comunque viene molto delicata, si! Un bacione e buon we....senza incavolature almeno questo, me lo prometti?? =)Bacio!

Terry ha detto...

Sei troppo forte, io vado a momenti... A volte mi piave impastare... A volte guardo con gioia la mdp che lavora per me ;)....lì esce il mio lato pigro ;)
Bono sto pane di farro!!! Bono tutto!!!! :)

raffy ha detto...

complimenti..è perfetto...

eli ha detto...

ah si! evviva i macchinari!
Non ho la macchina del pane, ma un validissimo e instancabile Kenwood che sfacchina per me!
Così gli impasti diventano una passeggiata!
Mi piacciono molto le tue proposte, sia l'insalata che il pane. Ma il caldo torrido per ora rende l'accensione dl forno proibitiva :(

Mau ha detto...

Mi piace molto il pane e anche l'insalata! Devo comprare la farina di farro, al momento sto sperimentando quella di kamut...
Sai che ho mandato in pensione la mia mdp? Non la uso più da quando è arrivato il bimby, mi sento pure in colpa :D L'ho imballata ed è pronta a volare in Sardegna dai miei, quando troverò il tempo di spedirla, poverina!