20 lug 2012

Peperoni Ripieni di Seitan, Olive e Asiago


Peperoni Ripieni di Seitan, Olive e Asiago

I peperoni ripieni cotti in pentola a pressione sono stati una delle prime ricette che ho pubblicato su questo blog.
No, il link non te lo lascio, la foto era pietosa, ma ti ripropongo volentieri la ricetta, per tre ottimi motivi:
  1. La farcitura è diversa e molto più gustosa
  2. E'sempre utile rammentarti che esistono metodi alternativi alla cottura al forno, poco ecologica, soprattutto se danno risultati migliori
  3. La  Youredo.it mi ha inviato un praticissimo sbucciatore a due lame con il quale realizzare una ricetta, in vista di un singolare evento gastronomico che avrà luogo in Alto Adige.
E quindi ecco qua (codice di gara youredo06):


Ingredienti: 
Procedimento:
Pela la patata utilizzando lo sbucciatore a due lame, tagliala a cubotti, avvolgili nella pellicola e falli andare per due minuti nel microonde alla massima potenza.
Lascia raffreddare e, nel frattempo, taglia via la calotta dei peperoni e mondali internamente del torsolo e dei filamenti. "Accorcia" ciascun peperone tagliando dalla parte superiore (quella "aperta") una rondella di un paio di cm.
Frulla la patata lessata, le rondelle di peperone, il seitan, la tapenade, il formaggio e le erbe, aggiusta di sale e riempi i peperoni con questo composto.
Versa una tazza d'acqua sul fondo della pentola a pressione, disponi i peperoni nel cestello della vaporiera e ricopri ciascuno di essi con la sua calotta.
Chiudi la pentola e fai cuocere per 20' dal fischio.
Sono buonissimi serviti freddi.

NB: per essere ancora più ecosostenibile, conserva il liquido di cottura rimasto sul fondo per un risotto o una zuppa fredda, è ottimo!

14 commenti:

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Delizia assoluta...adoro i peperoni preparati in ogni salsa...questi sono davvero super gustosi!!!baci,imma

Federica ha detto...

Adoro i peperoni, il ripieno al seitan profumato e piccantino mi ispira un botto, e devo fare esercizio con la pentola a pressione. Se poi mi resta anche un fondo per il risotto direi che il cerchio si chiude alla perfezione ^_^ Un bacione, buon fine settimana

Al Cuoco! ha detto...

hehehehe EVVIVA i peperoni ripieni!!:D

EVELIN ha detto...

Appena mio papà porta a casa i peperoni dell'orto (penso nel pomeriggio) mi metto subito all'opera x provarli! Ottimi

~ Roberta ♥ ha detto...

Buonissimi i peperoni ripieni, mi piace leggere tante varianti sempre diverse!!

Cleare TheRedTomato ha detto...

lo sai che nn mai provato a cuocere verdure ripiene nella pentola a pressione? ma tu come vaporiera ne usi una che era abbinata alla tua pentola o una qualsiasi?
Il seitan nn lo posso mangiare ma li farò col tofu che invece uso spesso!

Saretta ha detto...

Super eco-chic, grande!
E ora ti saluto cara, a presto!Bacione

Marina ha detto...

Ecco un eco-piatto...! Non ho mai mangiato il seitan, non sapevo mai come dovevo cucinarlo...ma durante la cottura cambia consistenza...?

Le Temps des Cerises ha detto...

Ed Ecco che dopo il carpaccio mi regali un'altra ricettina sfiziosa per cucinare il seitan!! sei ufficialmente il mio mito!
Camy

Acquolina ha detto...

mmmm, che buono! e poi senza accendere il forno è più ecologico ma anche molto più fresco!!!
ciao :-)

Margò - mammachemousse ha detto...

Ecco credo che con questa ricetta alla mano mi deciderò a sperimentare l'uso del seitan! Aspettavo qualcosa che mi attizzasse...e ai peperoni proprio non so dire no! Quindi corro a stamparla. Grazie!:D Un bacio

Manuela e Silvia ha detto...

Oddio, sai che noi invece non li abbiamo mai preparati in pentola a pressione!! Ci piace molto questa tua variante più vegana: certamente hai aggiunto un tocco originale!
baci baci

Ileana Pavone ha detto...

Questi peperoni sono meravigliosi!

Dory_Mary ha detto...

Bella ricetta!Sembrano ottimi questi peperoni .Brava!