7 set 2012

Padellata Mediterranea di Tacchino e Gamberetti


Padellata di Tacchino e Gamberetti alla Mediterranea con Pesto di Pistacchi
Padella Alta Linea Majolica Domo SPA

Difficilmente durante la settimana preparo piatti così elaborati, non tanto per questioni di tempo quanto di salute. Dopo gli stravizi del weekend sento il bisogno di fisico di lasciare a riposo fegato e apparato digerente per qualche giorno.
Ma martedì scorso dovevamo proprio festeggiare: anche questa volta l'ho scampata e le mie stadiazioni periodiche sono risultate negative, per la prima volta al 100%.
Non era decisamente serata da ceci lessati o caprese scondita.
Peccato che, dal mio rientro dalle ferie, non fossi ancora riuscita a fare un po' di spesa e che il frigo piangesse. Potevo solo contare sulle generose dimensioni del mio freezer e sulla dispensa.
Ho partorito questa ricetta aprendoli entrambi contemporaneamente e facendo una specie di "unisci i puntini, che cosa apparirà?".
In attesa di scoprirlo abbiamo stappato una bottiglia di Prosecco Frizzante Costaruél: il tempo di un brindisi ed era già arrivato il momento di sollevare il coperchio, per svelare il risultato.
Non male davvero, no.


Padellata di Tacchino e Gamberetti alla Mediterranea con Pesto di Pistacchi

Ingredienti:

Procedimento:
Sciacqua i capperi, le olive e i pomodori sotto l’acqua corrente, per eliminare il sale in eccesso, e lasciali scolare.
Affetta sottilmente la cipolla e falla appassire dolcemente nell’olio, a fuoco molto basso, per circa 10 minuti, fino quasi a disfarla.
Aggiungi le polpette, dorale su tutti i lati, quindi unisci i gamberetti, i capperi, le olive, i pomodori secchi, il pesto e il vino bianco.
Riporta a ebollizione, copri la padella e abbassa la fiamma.
Cuoci per 10 minuti, quindi alza il coperchio e, se necessario, lascia ridurre il sugo.
Servi caldo o tiepido.

10 commenti:

Alessandro Madeddu ha detto...

Questo, appena mi capita, lo voglio provare. Hai pensato a qualche variante sul tema?

elenuccia ha detto...

Beneeeee, avete fatto proprio bene a festeggiare la bellissima notizia. L'unisci i punti ha dato un risultato strabiliante!!! interessante 'idea del pesto di pistacchi, sinceramente non credo che lo avrei pensato in abbinamento agli altri ingredienti

Saretta ha detto...

SOno davvero contenta Sere ma, tanto tanto.Ti abbraccio e libiamo i calici!
Bacione

Dolci a gogo ha detto...

Tesoro direi proprio che la ricetta finale non è affatto male anzi mi smebra di sentire il profumo di questa padellata...saporitissima!!!Baci,Imma

SQUISITO ha detto...

Un abbinamento insolito fra tacchino e gamberetti...tutto da provare!
Buona giornata cara!

sulemaniche ha detto...

frigo vuoto ma pochi ingredienti fortunati sono stati esaltati benissimo, brava e creativa!

Claudette ha detto...

Quando arriva una notizia così bella tutto sembra più facile e più "leggero" e la fantasia si scatena anche in cucina...
Claudette

lucy ha detto...

interessante abbinamento!decisamente un piatto con cui festeggiare spero proprio una bella notizia!

Simo ha detto...

Una padellata davvero colorata e allegra, oltre che squisita! Buon fine settimana Sere!

Tina/Dulcis in fundo ha detto...

bellissima notizia Sere,sono contenta per te e ottimo modo per festeggiare,un brindisi a voi:)baci,buon fine settimana^_^