10 ott 2012

Cupcakes al triplo Cioccolato e Violetta



Cupcakes al triplo
Cioccolato e Violetta
Alzatina a due piani Easy Life Design

Tanti anni fa, quando ero molto giovane e molto vanitosa (adesso mi è rimasta solo la vanità, con le conseguenti crisi di nervi perché sull'aiuto della giovinezza non posso più contare), mi massaggiavo regolarmente tutto il corpo con un olio profumato al cioccolato e violetta. 
L'azienda che lo produceva citava, in proposito, le lussuriose abitudini di Napoleone Bonaparte e Giuseppina Beauharnais ed io, così burrosa, fragrante e golosa, mi sentivo come una cortigiana nel suo boudoir.
Qualche tempo fa avevo accarezzato l'idea di trasformare la seconda camera del mio appartamento in un vero e proprio tempio, con divani di velluto rosso, armadi color tortora pieni di sciarpe di seta, pellicce e cappelli rétro, e una toilette vestita di pizzi, con un'enorme specchio dotato di faretti, per officiarvi il culto di me stessa.
Attualmente la seconda camera del mio appartamento è occupata dal cestino del gatto, dalle sue ciotoline, dal suo smisurato tiragraffi alto come un grattacielo e il divano di velluto rosso serve come tiragraffi di riserva.
I miei sogni decadenti si sono dissolti.
Al loro posto, una dispensa traboccante di cioccolato e una fialetta misteriosa, che racchiude l'essenza carnale del fiore che tanto esaltava i sensi del condottiero.

Cupcakes al triplo
Cioccolato e Violetta
Alzatina a due piani Easy Life Design


Ingredienti:
Procedimento:
In una fondina capiente mescola gli ingredienti in polvere. In una seconda ciotola sbatti l'uovo, quindi stempera con il latte e l'olio. Versa i liquidi nel primo contenitore, aggiungi le gocce di cioccolato e amalgama sommariamente, lasciando dei grumi.
Distribuisci il composto in una teglia per muffin e inforna a 180° per circa 20 minuti o finché i cupcakes non gonfieranno e la cupoletta non comincerà a spaccarsi. 
Sfornali e lasciarli raffreddare completamente.
Quando saranno tornati a temperatura ambiente, prepara la copertura: fondi il cioccolato e il burro a bagnomaria. Fuori dal fuoco, unisci l'aroma alla violetta e mescola bene.
Versa la glassa ottenuta sui tortini, acconciandola un po' con il dorso di un cucchiaino.

22 commenti:

Federica ha detto...

"Tanti anni fa quando ero molto giovane..." ma se sei una bambina adessooooooooooooooo :) Ah ho capito, stavi scherzando. Mangiamoci su una di queste chicche golose che oggi ho bisogno di coccole e la terapia del cioccolato non fallisce mai. Un bacione, buona giornata

Dolci a gogo ha detto...

Tesoro se mi dici tanti anni fa quando ero giovane io sono decrepita ormai hahaha...sei sempre giovane e bellissima come bellissime sono le tue cupcake profumatissime e cioccolattose come piacciono a me!!Baci,Imma

SQUISITO ha detto...

il triplo cioccolato...semplicemente delizioso!
felice giornata cara!

Saretta ha detto...

Beh scusa dai, sei SUPPERGIOVANE!In più hai il fascino che quando si è TROPPO giovani non si ha :D
E' stato come leggere un passo di Baudeleire, hai evocato perfettamente l'ambientazione dannunziana :)
Ora sto cominciando a vaneggiare, mi concentro sui dolcetti che sono TANTA ROBA(scadendo nel prosaico becero..);)

Anonimo ha detto...

You made my day.

Ti adoro,
Caro

lucy ha detto...

che ridere a me fai venire in mente quando provavo a fare il bagno nel latte come Cleopatra,Hi, hi...però in effetti mi piaceva molto anche il tempo di napoleone e le loro fragranze senza poi contare che però loro si lavavano poco poco.....
bellissimi questi dolcetti, molto gustosi

Elena ha detto...

Se il tuo aspetto da ragazzina è merito dei massaggi con l'olio al cioccolato e violetta, io, non essendo più ragazzina, seguirò una terapia d'urto e mi strafogherò direttamente di questi cupcakes, tanto gli ingredienti sono gli stessi no??!!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! insomma un tripudio di cioccolato per gli amanti golosi di questo prodotto!
molto scenografici anche!
baci baci

Simo ha detto...

beh, però io una camera tutta per me la vorrei, eccome...farei una mega dispensa con libreria, scrivania, divanetto, insomma sto sognando ecco.
Sogno o son desta anche davanti ai tuoi cupcakes??????????????

Acquolina ha detto...

cioccolato e violetta! che poesia :-)

CONTROTUTTI ha detto...

una vera tentazione!!!

Micaela ha detto...

che buoni, mandamene uno ti prego! tanti anni fa anch'io avevo il tempo per mettermi creme e unguenti vari... adesso già riuscire a farmi una doccia più lunga di 5 minuti è un traguardo!

sississima ha detto...

allora, forse, abbiamo più o meno la stessa età...deliziosi i tuoi cupcakes, un abbraccio SILVIA

Vaty ♪ ha detto...

"I miei sogni decadenti si sono dissolti."
ogni volta che passo di qua, mi aspetto sempre di trovare una battuta, una allegoria, un aneddoto simpatico ed ironico.. in effetti non ti smentisci mai!
sai un'ottima dose di gioia, simpatia e.. in questo post DOLCEZZA! Quel cioccolato sta COLANDO FUORI DALLO SCHERMO.
ora ti mando la fattura per il danno allo schermo ;)

Tina/Dulcis in fundo ha detto...

tanti anni fa...ma perché non la finisci?siamo vintage,non invecchiamo mai...quell'aroma mi incuriosisce,mai provata in cucina...bellissimi scatti..ma che te lo dico a fare? :D

Gio ha detto...

mi piace mi piace!!!! :P

Claudette ha detto...

Mi hai fatto ridere, tanto con la storia della seconda camera di casa tua e mi hai ammaliata con questi dolcetti: l'aroma alla violetta non ce l'ho, però ho le violette candite che vengono dritte dritte da Parma ( e torniamo a Napoleone ma questa volta alla seconda moglie...)
Claudette

Lefrancbuveur ha detto...

golosissimi!

elenuccia ha detto...

Mi ha fatto proprio ridere la descrizione dell'enorme tiragraffi del miciotto e il suo sustituto....anche perchè è la stessa cosa a casa mia. La migliore posizione della sala è occupata dal tiragraffi :D
Questi cupcakes devono essere davvero lussuriosi, sono sicura che Napoleone li avrebbe graditi!

Ileana Pavone ha detto...

Voglio un muffin, subiiito!

Gio ha detto...

Eh Si Omina, sn a Londra! Ma I miss Italy =( domani mangiando un muffin penserò ai tuoi fantastici di questo post! E fattelo il "boudoir" và!! =)))

Sara ha detto...

Ciao Serena,
sono capitata in questo blog leggendo il post (tristissimo) di Vaty..sono passata di qua per conoscerti!
Questi muffins sono spettacolari..quel cioccolato che cola invoglia tantissimo!
Ti seguirò molto volentieri
Ciao Ciao
Sara