01 apr 2013

Di vasetti, conserve e aperitivi...



Vasetti...

... perché visto il tempo ondivago dell'ultimo periodo di programmare un pic nic non ce la siamo proprio sentiti... e allora come rendere omaggio informale a questo sparuto lunedì festivo, dopo mesi di settimane di 40 ore piene e talvolta anche 45?
Abbiamo organizzato un piccolo aperitivo a buffet, niente di impegnativo, perché il pranzo di Pasqua ha satollato tutti, anche noi che ce n'eravamo anche dimenticati.
E'sicuramente l'occasione adatta per tirare fuori un po' di barattolini golosi che avevo preparato per passare il tempo durante i grigi pomeriggi invernali, per dare fondo a quelli a breve scadenza che avevo messo in cantiere appositamente per Pasqua e prepararne qualcuno nuovo.
Penso che sott'oli et similia siano una vera ancora di salvezza in molte occasioni e non solo in estate, per l'insalata di riso. Apprezzo quelli industriali, ma mi piace aggiungere un tocco personale o, se li preparo in casa, utilizzo sempre dell'ottimo olio extravergine, sia per far riuscire meglio la preparazione, sia per, poi, riutilizzare quello che rimane sul fondo, una volta consumato il contenuto, per condire o per cucinare, cosa che, impiegando un olio economico o di bassa qualità non potresti fare.

Qui ti lascio qualche idea, ovviamente per quanto riguarda tofu e pomodori secchi, che necessitano di riposo, arrivo lunga, non ce la farai mai a prepararli per oggi, ma magari ti ispirano le olive, oppure puoi portarti avanti sul programma per la prossima occasione.

Aggiungo anche un'idea un po' folle per un uso insolito del sorbetto, che ho sperimentato sere fa e ha riscosso un gran successo. A mio parere più per la novità e l'effetto scenografico della distesa di  bicchierini accanto ai finger food, ma insomma fare figura con poco è sempre comodo.

Infine, tanto perché tu sia informata, sempre che te ne importi qualcosa, ho messo in fresco una bottiglia di 9.5 Cold Wine Pink, che solo a vederla fa troppo glamour, per non parlare della spuma rosata, quando la versi.
Questo particolare vino da aperitivo viene realizzato con uvaggi autoctoni del trevigiano, sottoposti a una vendemmia leggermente precoce, per mantenere basso il livello zuccherino e più intensi i profumi. Durante la fermentazione, che avviene in un'unica soluzione, vengono aggiunte piccole quote di uve brevemente vinificate in rosso. Successivamente al riposo su fecce nobili, si addiziona lo spumante con uvaggi aromatici, per renderlo più armonioso.
Diciamo che per un aperitivo trendy e orientato al vegan, dato il basso livello alcolico è sicuramente l'ideale, anche in termini di sapidità, che c'è, ma non è eccessiva e quindi si adatta bene anche al tofu, che, malgrado la marinatura, rimane piuttosto neutro.


Happy
Hour?

Ingredienti per i pomodori secchi sott'olio:
Procedimento:
Sciacqua bene i capperi per eliminare il sale e tamponali con un panno, per asciugarli.
Disponi nei vasetti ben puliti e passati per due minuti al microonde strati di pomodori secchi, alternati con origano e qualche capperino. Pressali bene e copri d'olio. Lascia riposare una mezz'ora, prima di chiuderli, per controllare che l'olio non sia sceso e, eventualmente, rabboccalo.
Conserva al fresco e al buio per almeno 3 mesi prima di consumare.

Ingredienti per il tofu marinato:
Procedimento:
Dadola il tofu e scottalo per 5 minuti in acqua bollente. Tamponalo brevemente per asciugarlo. Quando si sarà raffreddato, disponi, nei vasetti, uno strato di cubetti di tofu, cospargili di spezie e prosegui così fino ad arrivare quasi all'orlo. Copri d'olio e lascia marinare in frigo per una settimana prima di consumare. 

Ingredienti per le olive alla grappa:
Procedimento:
Scola e sciacqua le olive dalla salamoia, condiscile con il peperoncino e coprile con la grappa. Lascia riposare una giornata prima di servire.

Ingredienti per il sorbetto al peperoncino e olio d'oliva:
Procedimento: trasferisci il contenuto della confezione di sorbetto in un recipiente, incorpora il peperoncino e l'olio, distribuisci in bicchierini da liquore e riponi in freezer per almeno 30 minuti prima di servire.

5 commenti:

Elena ha detto...

Se avessi avuto questi vasetti a portata di mano sarebbe stata una Pasqetta carina anche qui che siamo rimasti a casa per il tempo un pò così...però mi industrio per riempire un pò la dispensa..mi piace molto la conserva al tofu e con la presentazione dei vini diventi sempre più brava...

Dolci a gogo ha detto...

Tesoro sono uno più gustoso dell'altro i tuoi barattoli saporitissimi e gustosi e anche la Pasquetta in casa si veste di sapore!! Bacioni, Imma

Luca and Sabrina ha detto...

Molto ma molto fascinoso, il tuo senso artistico è molto fascinoso e si posa su ogni cosa che prepari. Allora, io quei pomodorini secchi li adoro, Luca è rimasto folgorato dalle olive alla grappa e di certo, quel sorbetto lo replicheremo appena reperiamo il sorbetto all'arancia di cui parli.
Un baciotto e buona Pasquetta, per quanto bagnata

Lefrancbuveur ha detto...

Buona(fatta)Pasqua e Pasquetta :)

lucy ha detto...

adoro barattolare! e poi in effetti si utilizza l'eccesso e sono pratici in altre situazioni!.tutti molto interessanti!