12 apr 2013

Lasagne con Crema di Gorgonzola e Finocchietto Selvatico


053

Dopo tanto girovagare per l'Italia (ma le sorprese non sono ancora finite, continua a seguirmi!!!) ecco una teglia, anzi quattro miniteglie di lasagne, una di quelle preparazioni che fanno tanto casa e che la mia mamma prepara sempre per le festività, per rispettare la fede vegetariana di metà della famiglia.
Trovo comunque che, al di là delle scelte etiche di ognuno di noi, una salsa erborinata profumata di prati primaverili, in definitiva possa risultare più accattivante del classico ragù o, quantomeno, è una variante da prendere in considerazione. Solo la schiuma burrosa del gorgonzola gratinato appena estratto dal forno mi mette l'acquolina.
Forse, ancora, non è stagione di finocchietto, certo dappertutto non si trova, io ne avevo messo un po' sott'olio l'anno scorso. Puoi usare, al suo posto, le barbine dei finocchi, che hanno più o meno lo stesso aroma, o aspettare un po' e andare per campi.
In abbinamento, dopo tante novità, questa volta ti propongo una tipologia di vino a me particolarmente cara, che già spesso è comparsa in questo blog e che, ad ogni assaggio, non finisce di sorprendermi con sfumature sempre nuove: il Valpolicella Superiore delle Cantine Sartori, un blend di uvaggi del Valpolicella Classico, di grande armonia e morbidezza, ma sufficientemente tannico da non risultare stucchevole.


Lasagne con Crema di Gorgonzola e Finocchietto Selvatico

Ingredienti:
Procedimento:
Lessa la pasta a metà cottura, come indicato sulla confezione. Se, come me, desideri cuocere le lasagne in cocottes monoporzione, spezzale, prima, a misura.
Nel frattempo trita grossolanamente al coltello le cime del finocchietto e la parte più tenera dei gambi.
Scola le lasagne molto delicatamente, aiutandoti con una schiumarola, deponile in un colapasta e passale sotto l'acqua fredda per fermare la cottura.
Riscalda la besciamella con il gorgonzola, fino a far fondere quest'ultimo completamente.
Monta la lasagna, disponendo sul fondo della pirofila, leggermente oleata, uno strato di pasta, una manciata di finocchietto tritato e il composto di besciamella e formaggio a coprire. Prosegui fino a esaurimento degli ingredienti.
Inforna a 180° per circa 30'.

27 commenti:

Federica ha detto...

Sul classico ragù passo la mano a occhi chiusi. Ma su questa salsina cremosa, profumata e piccantina...passami la cocotte che a occhi chiusi me la gusto tutta :D! Un bacione, buon we

Mary ha detto...

OTTIMA SCELTA DI PASTA PER QUESTA LASAGNA !

Gio ha detto...

già le lasagne mi fanno gola (adoro il zola!) :P se poi ci aggiungi il valpolicella vado in visibiliooooo :D

Ale ha detto...

anch'io adoro il gorgonzola e le tue lasagne sono strepitose!

Ale ha detto...

anch'io adoro il gorgonzola e le tue lasagne sono strepitose!

Dolci a gogo ha detto...

Ma che saporite tesoro queste piccole cocotte cosi piene di gusto e sapore e mi piace da matti come le hai condite!!Bacioni,Imma

Manuela e Silvia ha detto...

Formaggiose le tue lasagne! e siamo certe che l'abbinamento con il vino giusto ne abbia esaltato il sapore!
bacioni

SQUISITO ha detto...

mamma...una delizia di lasaganetta mia cara!
bacio

Anonimo ha detto...

Io non so più come dirtelo che ti adoro.
Le lasagne classiche sono in assoluto il mio piatto preferito, ma da qualche anno a questa parte non disdegno neppure le loro mille varianti. Adesso vado matta per quelle fatte bene alle verdure. Aggiungo pure queste.
Buon fine settimana tesoro,
Caro

eli ha detto...

Sai che le lasagne vegetariane per me hanno sostituito le classiche che ho sempre trovato buonissime ma...pesanti da digerire!
Questa tua proposta mi piace proprio tanto! ;)

Ribana Hategan ha detto...

Wow che delizia, un'ottima ricetta, complimenti!
Ti auguro un felice e sereno fine settimana!
Baci

raffy ha detto...

che deliziaaaaaaaaaa!!! complimenti...

Anonimo ha detto...

Hi there, this weekend is nice designed for me,
because this point in time i am reading this fantastic informative post here at my home.


Feel free to visit my website - community.simplexityhealth.com/pg/profile/MellisaAq

Marina ha detto...

Quanto è carina la casseruolina gialla a pois !!
Buonissime le lasagne così...le preferisco a gran lunga rispetto alle classiche con il ragù...quando le faccio con il gorgonzola ci metto sempre anche le patate lessate e un pò di granella di nocciole...

paola ha detto...

Le lasagne fanno sempre casa!! Fanno festa, fanno ma quanti siamo a tavola, fanno allegria e si preparano in fretta e ci lasciano mangiare insieme ai nostri ospiti...le lasagne comunque tu le prepari sono sempre fantastiche!
Buon week end

sississima ha detto...

già alle lasagne non resisto, poi con il gorgonzola sono assolutamente appetitose...un abbraccio SILVIA

elenuccia ha detto...

Ti dico solo che io a volte faccio pure colazione con pane di segale e gorgonzola :)

Acquolina ha detto...

mi piace moltissimo, il rpoblema è il vegetariano di casa che non ama il gorgonzola, ahimè, ma per me va benissimo! :-D

Ketty Valenti ha detto...

Credo che chi mi segue avrà già capito quanto amo il finocchietto selvatico,è così profumato e la pietanza assume con lui un sapore unico,immagino quanto siano buone le tue lasagne!
buona Domenica!
Z&C

Maura ha detto...

Ciao cara! Che meraviglia, già immagino la bontà di queste lasagne stragorgonzolose! Devo provarle al più presto! *_*

Donatella Clementi ha detto...

Ma che buone queste lasagne! Ti ho risposto sil mio blog alla domanda :) felice domenica :*

Elena ha detto...

Adoro il gorgonzola e questa storia delle lasagne monoporzione mi è piaciuta perchè ne dovrei fare solo una per me e duna per mia madre...tutti gli altri fuggirebbero all'idea...non sanno cosa si perdono...

Alice - Operazione fritto misto ha detto...

Ultimamente sto facendo una sorta di dieta perchè probabilmente sono intollerante a qualcosa (e non essendo nè latticini nè glutine non si può scoprire con certezza) e cosa sono costretta a vedere?
Delle invitantissime lasagne con crema di gorgonzola! Ti giuro che quasi mi viene da piangere perchè le farei e mangerei ma non posso :(

Ah, se ti può ancora interessare, per quanto riguarda lo scrub al caffè: una volta fatto, prendi dalla caffettiera la parte "solida" (i granelli) e conserva questi fondi in frigorifero.
Quando fai la doccia ne prendi un po' e ti "scrubbi" tutto il corpo.
Se hai la pelle secca puoi aggiungere un po' d'olio, o se è grassa del limone.
Tempo fa avevo anche provato a fare un impacco con cacao, peperoncino in polvere e fondi di caffè, spalmato sulle gambe, avvolto nella pellicola e lasciato agire mezz'oretta facendo ginnastica: non sono stata costante ma dicono faccia miracoli! :)
Un abbraccio

Alice

Simo ha detto...

un piattino a cui anche io non avrei rinunciato per nulla al mondo....deve essere un tripudio di sapore!
Congratulazioni anche per la vittoria, tesorino......bacio!

liliana ha detto...

un ottimo abbinamento di gusto ,bellissima anche la presentazione ricetta da segnare e da provare sicuramente, un bacio lili

Valentina Minibonbons ha detto...

buona buona!! le lasagne con il formaggio sono irresistibili!!

Enrica - Vado...in CUCINA ha detto...

le lasagne fanno sempre festa, queste fanno anche tanto gola