29 ott 2013

Topolini Spaventevoli


Topolini Spaventevoli

Se non fossi in fase “mettiamoci alla prova”, non mi sarebbe mai venuto in mente di realizzare dei dolcetti a forma di topolino e meno che mai di farcirli di arancio e di rosso per simulare le interiora e soddisfare i gusti macabri del mio nipotino, infervorato dall’imminenza di Halloween e dagli impegni mondani dei fratelli più grandi a cui lui, contando a malapena sette anni, non è ammesso.
Non sono una fan di questa ricorrenza, né tantomeno dei vari simulacri mortiferi che le ruotano attorno: sono decisamente una creatura lunare, amo le falene e uno dei dipinti che preferisco è opera di un mio amico e raffigura un teschio semidivorato dagli insetti; ma in tavola anche no. Forse perché non ho figli, ma trovo l’insieme dei ragni, delle zucche dal sorriso malevolo e delle dita di strega con le mandorle a rappresentare le unghie artigliate un tantinello stucchevole, almeno quanto i coniglietti pasquali e il presepe di pdz.
Ma, cuore di zia, visto che una recente uscita della raccolta suddetta recava in allegato uno stampo in silicone per realizzare dei dolcetti a forma di topo, ho pensato di sfruttare l’occasione per dedicarmi a qualcosa di nuovo e testare questa magnifica idea di Elisa, racchiudendola, però, in un guscio di cioccolato.
Anche se esteticamente il risultato non è dei più precisi, il sapore è buonissimo e qualcosa mi dice che a breve replicherò la combinazione in un formato a me più confacente dei roditori.

Topolini Spaventevoli

Ingredienti:

Procedimento:
Cuoci la zucca al microonde alla massima potenza per 10 minuti e lasciala raffreddare all’interno dell’apparecchio.
Mondala e frulla la polpa con il burro e il miele per ottenere una crema.
Fondi 1/3 del cioccolato a bagnomaria e utilizzalo per spennellare l’interno degli stampi (se non ti piace l’idea dei topolini puoi usare qualsiasi formina da pasticceria mignon).
Passa in freezer lo stampo per una ventina di minuti.
Nel frattempo, fondi altri 50 gr di cioccolato e utilizzali per creare un altro strato all’interno degli stampi, in modo da rendere la copertura più resistente e far sì che non si rompa al momento di sformare i cioccolatini.
Riponi nuovamente in freezer per consolidare.
Dopo circa venti minuti stendi un velo di composto alla zucca all’interno dei gusci di cioccolato, versa una punta di marmellata di fragole e copri con altra purea di zucca, fino ad arrivare quasi ai bordi.
Fai un altro passaggio in freezer, mentre sciogli la cioccolata rimanente. Utilizzala per ricoprire il ripieno e, con l’aiuto di un pennello, falla scivolare lungo i bordi, in modo da sigillarli.

Fai rassodare completamente prima di sformare e conserva in frigo per qualche ora prima di consumare.

Topolini Spaventevoli

8 commenti:

Elena ha detto...

Ma sono tenerissimi questi topini! Che brava zia sei stata :)

Ale ha detto...

stupendi i tuoi topolini! brava Sere!

Manuela e Silvia ha detto...

Ma sono fantastici!!!!!
Accipicchia, che bellezza! originalissimo il ripieno e la forma ancora di più!
Ci hai conquistate! li vogliamo assaggiare pure noi :)
un bacione

sississima ha detto...

come sono carini, quasi un peccato mangiarli!! Un abbraccio SILVIA (ne sai sempre una di più, complimenti!!)

Araba Felice ha detto...

Troppo carini per fare paura, brava!

Valentina Mini Bonbons ha detto...

Ma sono carinissimi!! non fanno paura e a ma spiacerebbe persino mangiarli!! ahahh

elenuccia ha detto...

Neanche io sono una fan di Halloween però trovo che questi topolini siano deliziosi. Secondo me non spaventano mica tanto. Che brava zia che sei :D

Le mie nipotine sono ancora troppo piccole per preoccuparsi di Halloween ma mi sa che tra qualche anno mi toccherà darmi alle dita mozzate o cose simili

Elena ha detto...

Halloween è passato ma questi topini spaventevoli sono troppo carini per spaventare...e quindi mi è venuta voglia di provarli...con la zucca all'interno...mmmmm....spero solo di saperli fare...non sono un portento nel fare cioccolatini...mi cimenterò...bella anzi troppo bella l'ultima foto....