13 apr 2015

Sorrisi al Basilico in salsa di Vongole e Cipollotti


Ho preparato questo semplicissimo condimento in una di quelle rare giornate in cui tutto sembra perfetto e hai voglia di abbracciare la vita. Il primo, tiepido sole primaverile aveva fatto capolino dopo settimane di grigiore e mi attendeva un weekend che immaginavo strepitoso.

Di fatto, le cose non sono andate così, è successo un pasticcio dopo l’altro, ma forse poco importa, quando un’aspettativa può regalarti un lampo di entusiasmo che per qualche minuto ti fa credere che valga la pena di stare al mondo. 


Per tutto il resto, un bicchiere di vino può semplificare molte cose: per queste vongole della speranza disattesa ho scelto un Greco di Tufo, Vinosia, un concentrato di mineralità intensa, che i vitigni sembrano letteralmente risucchiare dagli strati di tufo del terreno in cui affondano le radici. In effetti, ciò che colpisce in prima battuta è la nota pungente di pietra focaia, successivamente si sprigionano sentori di frutta esotica, chissà, mango? E un fondo boschivo interessante, inaspettato in un vino figlio del mare, che lo rende gradevole complemento  non solo per il coquillage, ma anche per la languida aromaticità dei cipollotti. 



Ingredienti:



Procedimento:
Sciacqua bene le vongole per eliminare eventuali residui di sabbia.
Monda i cipollotti e affettali a rondelle sottili.
In un wok capiente, scalda l’olio extravergine di oliva e le acciughe, per farle sciogliere. Unisci i cipollotti, salali leggermente per facilitare il rilascio dell’acqua di vegetazione e falli imbiondire a lungo, finché non saranno teneri, quasi disfatti. Aggiungi le vongole, falle insaporire per un minuto, spruzzale con il vino bianco e alza la fiamma per far evaporare l’alcool.

Lessa i ravioli secondo le istruzioni sulla confezione, scolali e nappali con il condimento alle vongole appena preparato.

10 commenti:

Dolci a gogo ha detto...

Un buon bicchiere di vino, un piatto delizioso come questo e il sorriso torna e come!!Bacioni,Imma

Una cucina per Chiama ha detto...

DAvvero un ottimo piatto, mi invoglia molto

Marco di Una cucina per Chiama

Federica ha detto...

Con un piatto così davanti lo farei davvero un gran bel sorriso :)
Un bacione, buona settimana

Federica ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Ely Mazzini ha detto...

Davvero gustoso il condimento di questi sorrisi, mi piace!!!
Buona serata Serena

Elena Siano ha detto...

Mangiamo vongole almeno una volta a settimana per non contare l'estate quando la frequenza aumenta...ed e' sempre un momento di festa, a prescindere, perche' e' un piatto, con gli spaghetti che associamo ad allegria. Ora mi chiedo, dopo averle provate con gli gnocchi perche' non le abbiamo mai associate a ravioli o sorrisi? Poi a me il greco di tufo fa dimenticar tutto;-)

lucy ha detto...

un bicchiere di vino e un ottimo pranzo risollevano da tutti i disastri!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! noi siamo per i condimenti leggeri e semplici con la pasta ripiena, per non perdere il gusto del ripieno! La tua proposta, così semplice ma gustosa, ci sembra perfetta!! Amiamo moltissimo le acciughe e con questa combinazione ci sembrano davvero per servite!
Un buon vino per accompagnare e il pranzo è servito!
Bravissima.

rosy123 ha detto...

This blog has a lot of friendliness and a warm welcome
thank you very much

voyance gratuite par email

Blogger ha detto...

NeoBux is an high paying get-paid-to website.